Per LG due SIM non bastano: in arrivo i primi smartphone triple-SIM

Per LG due SIM non bastano: in arrivo i primi smartphone triple-SIM

LG e MediaTek stanno lavorando assieme su nuovi smartphone Android che supportano fino a tre SIM contemporaneamente

di Nino Grasso pubblicata il , alle 10:31 nel canale Telefonia
LGAndroidMediaTek
 

Nei paesi emergenti cresce la domanda di dispositivi in grado di utilizzare contemporaneamente due SIM, ma a quanto pare c'è una richiesta per adoperare anche tre SIM sullo stesso smartphone. Alla richiesta risponde LG, in collaborazione con MediaTek, che intende portare in Brasile, India e Cina i primi smartphone triple-SIM, con il supporto simultaneo fino a tre schede telefoniche.

LG e Mediatek verso il triple-SIM

Il trend in Europa ed USA non è mai scoppiato realmente, dal momento che gli utenti nei due continenti si trovano a loro agio con i tradizionali dispositivi a singola scheda, tuttavia in molte parti del mondo i dual-SIM sono tremendamente diffusi. Pensiamo alla Cina, ad esempio, in cui molti dispositivi hanno varianti appositamente realizzate con il supporto alla doppia scheda.

I nuovi dispositivi di LG e MediaTek supporteranno la tradizionale connettività 3G e tutte le funzioni tipiche degli smartphone moderni. Inoltre, riusciranno ad accedere alle tre reti diverse contemporaneamente, dando la possibilità all'utente di ricevere allo stesso tempo chiamate e nuovi messaggi da tutte le tre schede installate.

Il tutto con la promessa - difficile da mantenere - di inficiare il meno possibile sull'autonomia operativa dello smartphone. Sappiamo bene come i dual-SIM siano già parecchio ostici da gestire da questo punto di vista, ed avere a che fare con tre SIM collegate a reti diverse di certo non aiuterà nel compito di terminare la giornata con una singola carica.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
calabar27 Luglio 2013, 10:39 #1
Il trend in Europa ed USA non è mai scoppiato realmente, dal momento che gli utenti nei due continenti si trovano a loro agio con i tradizionali dispositivi a singola scheda

Dire che non è mai "scoppiato" per il palese ostruzionismo degli operatori e per il fatto che i telefoni dual sim siano solo di marche non sempre apprezzate o di fascia bassa.

Non mi risulta comunque che ci siano particolari problemi di autonomia per i dual sim, se non per quelli DSFA.
salvon27 Luglio 2013, 11:29 #2
Ottimo!
Vogliono far diffondere terminali multisim ora che gli operatori fanno tariffe che sono realmente convenienti...e quindi una sola scheda basta e avanza per fare più o meno TUTTO!

A 6 euro al mese attualmente faccio tutto...questo tipo di terminali avrebbero avuto un senso nel passato.

Attualmente che me ne faccio di 20 sim in un unico terminale se quando si scarica la batteria non ne posso utilizzare nemmeno 1?

Invece di pensare al marketing dovrebbero aumentare l'autonomia degli smartphone...poi tutto il resto potrebbe essere gradito come funzione accessoria!
dtreert27 Luglio 2013, 11:39 #3
un num per lavoro e uno privato no? o uno per la ragazza e uno per... xD

io ho un dual sim con una sim per la ragazza e una sim per tutti gli altri ed internet
al13527 Luglio 2013, 11:57 #4
quante cazzate. ancora co sti mucchi di sim?
ma ce vole tanto a fa una sim unica legata (come oggi) a un utente, ma con piu profili operatore dentro ?
calabar27 Luglio 2013, 12:00 #5
Originariamente inviato da: al135
quante cazzate. ancora co sti mucchi di sim?
ma ce vole tanto a fa una sim unica legata (come oggi) a un utente, ma con piu profili operatore dentro ?

A questo punto meglio l'embedded sim, senza però le limitazioni che gli operatori volevano aggiungere (rendendo una tecnologia nata per dare maggiore flessibilità in una ancora più chiusa).

Il problema però rimane, che siano più sim o una unica con più profili, il telefono deve essere in grado di gestirle contemporaneamente.
Hulk910327 Luglio 2013, 12:36 #6
Originariamente inviato da: calabar
Dire che non è mai "scoppiato" per il palese ostruzionismo degli operatori e per il fatto che i telefoni dual sim siano solo di marche non sempre apprezzate o di fascia bassa.


Su questo direi: informati un pochetto. I telefoni cinesi sono praticamente TUTTI dual sim ma la qualità è tutta fuorché bassa, anzi ultimamente stanno eguagliando marche molto più famose.....

Può essere utile anche per chi va all'estero e necessita di una sim straniera e una italiana.. Certo 2 sim possono tornare utili mentre 3 sono totalmente inutili, ma lg ha capito che siamo gente normale e non call center o centralini???
FabioCC27 Luglio 2013, 12:36 #7
Originariamente inviato da: calabar
A questo punto meglio l'embedded sim, senza però le limitazioni che gli operatori volevano aggiungere (rendendo una tecnologia nata per dare maggiore flessibilità in una ancora più chiusa).

Il problema però rimane, che siano più sim o una unica con più profili, il telefono deve essere in grado di gestirle contemporaneamente.

Abbiamo trovato uno scopo per i quad-core sugli smartphone: ogni core gestisce una sim e il quarto core fa la ronda e controlla che gli altri 3 lavorino bene!
moddingpark27 Luglio 2013, 13:22 #8
Perché a me quello dell'immagine sembra un normalissimo Dual-SIM con un terzo slot dedicato alla microSD?
Obrigado27 Luglio 2013, 13:41 #9
a meno di relazioni poligame e spostamenti su zone con copertura diversa, con le offerte attuali (del tipo che con 10€ ti danno il culo) non c'e' piu' convenienza ad usare 2 sim.
marchigiano27 Luglio 2013, 13:42 #10
Originariamente inviato da: moddingpark
Perché a me quello dell'immagine sembra un normalissimo Dual-SIM con un terzo slot dedicato alla microSD?


anche a me: il cestello in metallo è decisamente più piccolo e i contatti elettrici non lasciano molti dubbi... sono disposti come per le microsd

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^