Oppo R9 e R9 Plus: la società annuncia la data di presentazione ufficiale

Oppo R9 e R9 Plus: la società annuncia la data di presentazione ufficiale

Sono imminenti due nuovi modelli di "cameraphone" di Oppo, la società cinese dalla quale è nata OnePlus: Oppo R9 e Oppo R9 Plus saranno lanciati ufficialmente il prossimo 17 marzo

di Nino Grasso pubblicata il , alle 08:01 nel canale Telefonia
Oppo
 

C'è una costellazione di produttori di smartphone minori che, nonostante siano più piccoli di colossi come Apple o Samsung, riescono a sfornare dispositivi davvero degni di nota. Fra questi Oppo, la società dalla quale è nata poi la gloriosa OnePlus. Il produttore ha annunciato su Weibo (il Twitter cinese) che Oppo R9 e la sua variante R9 Plus verranno svelati al pubblico il prossimo 17 marzo.

Oppo R9

Stando alle informazioni trapelate sul web i due dispositivi saranno molto simili, praticamente identici, sul fronte delle specifiche tecniche. La differenza più lampante sarà data dal display: da 5,5 pollici nella variante tradizionale, da 6 in quella "Plus". Entrambi i pannelli utilizzeranno la tecnologia AMOLED, quindi avranno neri profondi, latenze irrisorie e ottimi angoli di visuale, e supporteranno nativamente la risoluzione Full HD (1080p) in formato 16:9.

Sotto la scocca entrambi i dispositivi avranno un processore octa-core supportato da 4GB di RAM, mentre lo storage sarà da 32 e 64GB rispettivamente per R9 ed R9 Plus. In entrambi i casi l'utente potrà scegliere se espanderlo attraverso una microSD fino ad un massimo di 128 GB. I dispositivi utilizzeranno Color OS, la personalizzazione proprietaria di Oppo basata su Android 5.1.1 Lollipop. Non mancherà il lettore di impronte e un sistema ibrido Dual-SIM.

La caratteristica peculiare dei due smartphone sarà il comparto fotografico, basato su moduli da 16 megapixel sia al posteriore che per selfie e videochiamate. Solo la fotocamera principale avrà tuttavia il supporto di un flash a LED, ed è probabile che avrà anche un sistema di stabilizzazione dell'immagine integrata sul sensore. Oppo ha mostrato la tecnologia al MWC 2016 e, se riesce ad implementarla sui prossimi R9, sarà la prima società ad usare un sistema simile su smartphone.

Oppo R9 sarà alimentato da una batteria da 2.850mAh, mentre il fratello maggiore da un'unità da ben 4.120mAh. Entrambi i modelli saranno compatibili con la tecnologia VOOC per la ricarica rapida, ed è previsto il supporto di tutte le tecnologie di connettività tipiche degli smartphone, come Wi-Fi 802.11ac dual-band, 4G LTE, Bluetooth 4.1 e GPS. Ricordiamo tuttavia che queste specifiche tecniche sono frutto di speculazioni, di indiscrezioni mai confermate dalla società.

Vedremo fra pochi giorni se sono affidabili o meno, con il 17 marzo che è la data su cui sono puntati tutti i riflettori degli appassionati del marchio cinese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^