Opera sfida Adobe Flash

Opera sfida Adobe Flash

Opera vuole rimpiazzare Flash nel mondo mobile, proponendo in futuro un browser per dispositivi portatili con funzionalità video native

di pubblicata il , alle 08:24 nel canale Telefonia
Adobe
 

Secondo quanto riporta Computer World, Opera ha in mente un progetto abbastanza ambizioso, che ha come scopo quello di sviluppare un browser per il mondo mobile dotato di funzionalità video native, in modo da rimpiazzare in plug-in Adobe Flash.

Secondo gli sviluppatori di Opera, Flash non è adatto al mondo mobile in quanto utilizza troppe risorse a livello di memoria e CPU, andando a penalizzare quindi anche l'autonomia del dispositivo.

Seguendo questa strada gli sviluppatori di Opera intendono fornire un'esperienza web più coinvolgente agli utenti, pur rispettando i requisiti della mobilità, ossia risorse ridotte e necessità di autonomia.

Nel parlare dei progetti futuri Tatsuki Tomita, senior vice president di Opera Software, include l'iPhone tra i futuri dispositivi e software che influenzeranno i trend futuri riguardo la fruizione di contenuti web video in modalità mobile.

Sembra quindi anche candidare Opera come una delle prime applicazioni di parti terze che potrebbero equipaggiare l'iPhone. Tomita non ha dato indicazioni sulle tempistiche del progetto, staremo a vedere se le ambizioni di Opera vedranno il successo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
diabolik198116 Giugno 2007, 08:32 #1
Spero che facciano un buon lavoro... e magari anche un bel porting per i PC perchè il flash ormai diviene sempre più pesante.
SuperSandro16 Giugno 2007, 08:40 #2

Fore che sì, forse che no...

Fase 1: Ehi, questo player di Opera è davvero straordinario: riesco a risparmiare il 30% delle risorse.

Fase 2: Beh, visto che risparmio il 30% posso permettermi di fare animazioni più complesse. Tanto, fino a che raggiungo il precedente 100%...


O no?
Cionno16 Giugno 2007, 09:03 #3
sarà un player embeded di opera,
sarà un'ulteriore plugin per gli altri browser,
tanto flash, wmv, e quantaltro continueranno ad esistere

a meno che questo player non sia qalcosa di straordinario non andrò mai a soppiantare quanto già esistente
Hitman07916 Giugno 2007, 09:38 #4
si maaa.....come mai il CEO di opera è un giapponese..quando opera è una societa norvegese?
Sig. Stroboscopico16 Giugno 2007, 09:49 #5
Se rimane un prodotto a qualità Opera sarà sicuramente valido.
Il motore di opera è un mostro per velocità.
raffobaffo16 Giugno 2007, 11:24 #6
hitman, ti sei accorto che il mondo è in periodo di globalizzazione???
Freisar16 Giugno 2007, 11:31 #7
Originariamente inviato da: Hitman079
si maaa.....come mai il CEO di opera è un giapponese..quando opera è una societa norvegese?


Perchè forse è bravo...più bravo del più bravo norvegese?

bartolomeo_ita16 Giugno 2007, 12:41 #8
flash integrato nativamente in firefox :| io voglio questo. per la 64 bit è un bordello
Ciny216 Giugno 2007, 13:36 #9

PEr hitman079

Dove sta scritto che quello è il CEO ? Non lo è leggi bene


Interessante l'idea, vediamo come verrà applicata.
DKDIB16 Giugno 2007, 15:49 #10
Opera e' da sempre una garanzia di efficenza e qualita': vediamo cosa sapranno realizzare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^