OnePlus One svelato ufficialmente: top di gamma in magnesio a partire da 269€

OnePlus One svelato ufficialmente: top di gamma in magnesio a partire da 269€

OnePlus ha finalmente svelato One, lo smartphone annunciato come perfetto che si pone il compito di far tremare i concorrenti più blasonati del settore. Ed in effetti potrebbe riuscirci viste le caratteristiche tecniche ed un prezzo di listino assolutamente non confrontabile con nessuna produzione attuale, Nexus 5 incluso

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Telefonia
NexusGoogle
 

OnePlus, la start-up fondata dall'ex dirigente di Oppo Pete Lau, ha svelato oggi One, dopo settimane di oppressiva presenza sui social mediatici. Lo smartphone offre quanto di meglio in circolazione, ad un prezzo addirittura estremamente più competitivo di Nexus 5 di Google.

OnePlus One

Le specifiche tecniche non sono una novità: OPO utilizza un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 801 da 2,5GHz, supportato da 3GB di RAM ed alimentato da una batteria da 3.100mAh non rimovibile. Si tratta di specifiche sovrapponibili, se non superiori, a quelle di molti dei top di gamma già presentati, fra cui HTC One M8 e Sony Xperia Z2 (Snapdragon 801 da 2,3GHz) e Samsung Galaxy S5 (Snapdragon 801 da 2,5GHz).

OnePlus ha mostrato anche il design del nuovo One, con una cornice estremamente ridotta che garantisce dimensioni tutto sommato compatte nonostante il display LCD IPS Full HD da 5,5", con una densità per pollice di 401PPI. Le dimensioni di OPO sono di: 152,9x75,9x8,9 mm, con uno spessore minimo ai lati di 4,6mm (in paragone le dimensioni di Note 3 sono: 151,2x79,2x8,3 mm). Si tratta di una scelta stilistica che garantisce, a detta della società, una presa estremamente confortevole.

OnePlus One

Il design è stato uno degli elementi più curati dalla società, sia interno che esterno, così come la scelta dei materiali più idonei da utilizzare. Alla fine, OnePlus ha optato per il magnesio per la scocca esterna, proposta in due varianti di colore diverse con finiture opache, essenzialmente in bianco e nero, che consente un peso di 162g. I tasti per il volume sono stati posizionati sulla parte sinistra, mentre quello per l'accensione sulla destra, ad un'altezza tale da essere facilmente gestibili senza modificare la presa naturale dello smartphone.

OnePlus One
OS
CyanogenMod 11S (Android 4.4 KitKat)
Processore Qualcomm Snapdragon 801, 2.5GHz quad-core
RAM 3 GB
Display LCD IPS Full HD
5,5 pollici di diagonale
Risoluzione 1920x1080 px
Densità di pixel 401PPI
Storage 16 / 64GB
Fotocamera Posteriore 13 MP
Sensore Sony IMX214
Obiettivo a sei lenti f/2.0
Fotocamera Anteriore 5.0 MP
Rete cellulare LTE
Batteria 3.100mAh
Dimensioni 152,9 x 75,9 x 8,9mm
Peso 162g

Nessun logo sulla parte anteriore, mentre i due altoparlanti stereo, realizzati in collaborazione con JBL, sono posti lungo il lato inferiore dello smartphone. OnePlus One utilizza una versione personalizzata della CyanogenMod chiamata CyanogenMod 11S. Basata su Android 4.4 KitKat, presenta una grafica estremamente stilizzata con icone lineari. La società informa che "non ci sono limiti" dal punto di vista della personalizzazione, con la possibilità di reimpostare la grafica predefinita della CyanogenMod attraverso il selettore e lo store dei temi.

OnePlus One

Confermate anche le fotocamere: con sensore Sony IMX214 da 13-megapixel quella posteriore e obiettivo a sei lenti con apertura f/2.0, mentre quella anteriore è da 5-megapixel. La fotocamera principale sarà in grado di registrare video fino alla risoluzione 4K e slow-motion da 720p a 120fps.

OnePlus One, fotocamera

Se non bastassero le specifiche tecniche, ci penserà il prezzo a farvi sobbalzare dalla sedia: OnePlus One verrà proposto a 299$ / 269€ nella variante a 16GB in "Silk White", mentre la versione da 64GB in "Sandstone Black" viene offerta a 349$/299€. Si tratta di opzioni di prezzo mai viste per un top di gamma, nemmeno se consideriamo Nexus 5.

OPO supporta le reti LTE e verrà distribuito inizialmente in Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Italia, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Svezia, Taiwan, Regno Unito e Stati Uniti. Analizzando le caratteristiche, risulta difficile capire dove OnePlus abbia scelto di razionalizzare le spese, visto che One appare come un dispositivo senza compromessi ad un prezzo incredibilmente vantaggioso.

OnePlus One

OnePlus ha spese minime sul fronte del marketing, questo è vero, e cerca di utilizzare al meglio quanto riesce ad offrire il web con i suoi servizi social per imporsi sui concorrenti, tuttavia OPO rappresenta di certo una soluzione di rottura nel settore, nemmeno paragonabile (dal punto di vista del rapporto qualità/prezzo) a nessun dispositivo cinese ad oggi presente sul mercato. Siamo ansiosi di provare il nuovo dispositivo per saggiare se anche qualità costruttiva e audio saranno all'altezza delle aspettative, così come la validità del display.

OnePlus One sarà disponibile dal 25 aprile, in cui la società offrirà una prima selezione di 100 dispositivi ai vincitori di una competizione chiamata "Smash", con una disponibilità in volumi prevista per il secondo trimestre del 2014.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

159 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Armage23 Aprile 2014, 12:34 #1
5.5... scaffale. peccato però, stavano per fare un bel telefono e sono cascati sul più classico degli errori
Radagast8223 Aprile 2014, 12:36 #2
vero. il limite per me è il nexus 5. oltre in effetti avrei difficoltà a portarmelo dietro.
però cavolo, il mix caratteristiche tecniche e prezzo è veramente spaventoso
Microfrost23 Aprile 2014, 12:42 #3
tanta roba
laverita23 Aprile 2014, 12:46 #4
6" sarebbe stato perfetto.
Peccato per l'OS
Armage23 Aprile 2014, 12:49 #5
Originariamente inviato da: Pegamugh
meh, fosse stato 4.5" 720p e prezzo (di conseguennza) leggermente più basso avrebbero sbaragliato.
invece hanno deciso per la solita padella da mezzo chilo, altro che magnesio...


quoto
non capisco proprio la politica dietro a queste scelte balzane. Posso solo pensare che si tratti di semplice, banale incompetenza
DjLode23 Aprile 2014, 12:57 #6
Originariamente inviato da: Armage
quoto
non capisco proprio la politica dietro a queste scelte balzane. Posso solo pensare che si tratti di semplice, banale incompetenza


Non credo sia incompetenza visto le altre case cosa propongono. L'unica mi sembra sony che ha proposto un cellulare dalle dimensioni "mini" (ormai si chiamano così e hardware al top. Tralascio Apple perchè di fatto non ha alternative più grandi.
Non è possibile che tutte le case siano incompetenti. E non considero i vari mini di Samsung o HTC che di fatto con la versione "grande" non hanno niente da spartire se non una vaga somiglianza estetica.
aldarev23 Aprile 2014, 12:59 #7
Prezzo eccezionale

Penso proprio che lo proverò.
PhoEniX-VooDoo23 Aprile 2014, 13:03 #8
in pratica hanno azzeccato tutto e poi hanno mandato tutto a p...ne

oramai tutti i produttori (-1) sono convinti che all'aumento delle specifiche HW debba forzatamente corrispondere anche un'aumento della diagonale del display e questa cosa non ha davvero senso.

peccato
sc8223 Aprile 2014, 13:07 #9
Originariamente inviato da: Armage
quoto
non capisco proprio la politica dietro a queste scelte balzane. Posso solo pensare che si tratti di semplice, banale incompetenza


Sì certo, Samsung, LG, Sony, HTC ecc... assumono solo gente accuratamente incompetente.
Pare che pure quelli di Apple si siano accorti di avere progettisti troppo competenti che finora hanno fatto cellulari da 4", devono averli licenziati e assunto al posto dei nuovi idioti visto che i rumors dicono che i prossimi iphone saranno da 4,7" e 5,5".

...non sia mai che fanno dispositivi grandi perchè mediamente la clientela apprezza di più display ampi, no, sono semplicemente tutti incompetenti
Microfrost23 Aprile 2014, 13:09 #10
vabbe ma tanto si sa che quello che si dice su hwupgrade è l'opposto della realtà

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^