OnePlus 3: aggiornamento OxygenOS 3.2.0 temporaneamente sospeso

OnePlus 3: aggiornamento OxygenOS 3.2.0 temporaneamente sospeso

OnePlus ha deciso di interrompere la procedura di distribuzione di OxygenOS 3.2.0 a causa della segnalazione di alcuni problemi emersi in fase di aggiornamento. La riattivazione dovrebbe riprendere a breve, ma manca, al momento, una tempistica più dettagliata.

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Telefonia
OnePlusAndroid
 

OnePlus ha ufficializzato lunedì scorso l'avvio della distribuzione di un aggiornamento dedicato al nuovo top gamma OnePlus 3, molto atteso perché introduceva, tra l'altro, un'importante correzione dei profili colore, dando la possibilità di attivare la modalità sRGB, oltre ad affinamenti di comparti di fondamentale importanza, come il modulo GPS e la fotocamera, e ad una migliore gestione del generoso quantitativo di memoria RAM integrata nel device (6GB come noto). 

Entro la giornata di oggi (6 luglio) l'aggiornamento della piattaforma OxygenOS alla release 3.2.0 avrebbe dovuto raggiungere tutti i modelli disponibili sul mercato, ma qualcosa, evidentemente, non è andata per il verso giusto. Il team di OnePlus ha infatti comunicato che la procedura di distribuzione è stata temporaneamente sospesa a seguito della segnalazione di alcuni problemi emersi in fase di aggiornamento

oneplus 3

OnePlus non entra più nel merito dei bug riscontrati, limitandosi ad affermare che è impegnata per approfondire le cause e risolverli, prima di riattivare la distribuzione. La comunicazione ufficiale non contiene riferimenti alle tempistiche stimate e conferma esclusivamente la volontà di riprendere il rilascio in tempi brevi. I neo-possessori di OnePlus 3 dovranno quindi mettere in conto ancora un po' di attesa prima di installare il nuovo aggiornamento, mentre chi lo ha già fatto potrebbe incontrare alcuni bug destinati ad essere risolti a stretto giro dagli sviluppatori. 

Le precauzioni adottate da OnePlus non possono essere considerate eccessive, tenuto conto dell'importanza del prodotto. Si tratta di un dispositivo che, nelle intenzioni dell'azienda, dovrebbe rilanciare in maniera ancor più decisa la gamma di Android phone di fascia alta di OnePlus, dopo la decisione di non rinnovare l'offerta di midrange, inaugurata con OnePlus X.

L'hardware di OnePlus 3 lo colloca ai vertici del mercato e permette di considerare lo smartphone come un'ottima alternativa ai top gamma più blasonati, anche in virtù del prezzo competitivo; nulla, tuttavia, può e deve essere lasciato al caso per quanto riguarda il software, soprattutto lo sviluppo di un update preannunciato con largo anticipo e molto importante come Oxygen OS 3.2.0. Ben venga, quindi, un po' di attesa, se si tratta del prezzo da pagare per utilizzare una piattaforma software stabile e sufficientemente collaudata. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^