chiudi X
Age of Empires Definitive Edition in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

OnePlus 2 ufficiale, top di gamma a partire da 339 euro

OnePlus 2 ufficiale, top di gamma a partire da 339 euro

È finalmente ufficiale l'attesissimo OnePlus 2, che ad un frame in alluminio e magnesio abbina componentistica di prima scelta ad un prezzo di listino tipico della fascia media. La compagnia di Pete Lau torna a ruggire

di Nino Grasso pubblicata il , alle 09:20 nel canale Telefonia
OnePlus
 

A distanza di oltre un anno dal lancio di OnePlus One, la società di Pete Lau torna a far parlare di sé con un nuovo dispositivo cresciuto in tutto e per tutto rispetto al predecessore. Come avevamo già preannunciato, purtroppo, OnePlus 2 cresce anche nel prezzo, giustificando il nuovo listino con specifiche tecniche e materiali migliorati. Cresce anche lo spessore, con i cinesi che non partecipano alla corsa dello smartphone più sottile al mondo, ma introducono una batteria leggermente più generosa.

OnePlus 2

OnePlus 2 introduce un frame in alluminio e magnesio, abbinandolo ad un retro in policarbonato e ad inserti in acciaio inossidabile. L'estetica può essere inoltre personalizzata con le cover StyleSwap, disponibili in materiali ricercati come legno e kevlar. Fra le introduzioni visibili troviamo un tasto soft touch con sensore biometrico per la scansione delle impronte integrato (apparentemente migliore e più veloce di quello di iPhone 6), uno slider che ci consente di impostare la modalità per le notifiche fra tre posizioni possibili ed una porta USB Type-C reversibile.

OnePlus 2 cambia parecchio anche sotto la scocca, come spieghiamo meglio nella tabella sottostante. Il nuovo processore è un Qualcomm Snapdragon 810, octa-core big.LITTLE con architettura Cortex-A57 e A53. Non è la soluzione più fortunata della storia di Qualcomm ed infatti OnePlus si è trovata costretta ad implementare la revisione v2.1 con frequenza di clock rivista verso il basso (1,8GHz) per prevenire i surriscaldamenti tipici della CPU. Questa è affiancata da 3GB di RAM nella versione da 16GB di storage, e 4GB di RAM in quella da 64GB di storage. In entrambi i casi si tratta di memorie LPDDR4-1555.

OnePlus 2 OnePlus One
OS (al lancio) Android 5.1 OxygenOS Android 4.4 CM11S
Processore Qualcomm Snapdragon 810
Octa-core A57/A53 da 1,6GHz
Qualcomm Snapdragon 801
Quad-core Krait da 2,5GHz
RAM 3/4 GB LPDDR4-1555 3GB LPDDR3
Storage 16/64GB
Display LCD IPS 5,5" Full HD
Fotocamere Posteriore: 13 MP (1/2,6")
f/2.0, OIS e AF Laser
Posteriore: 13 MP (1/3,06")
f/2.0, AF
Anteriore: 5 MP
Connettività Wi-Fi 802.11ac+
Bluetooth 4.1
USB Type-C
GPS/GLONASS
Wi-Fi 802.11ac+
Bluetooth 4.0
USB 2.0
GPS/GLONASS
NFC
Batteria 3300 mAh 3200 mAh
Dimensioni 151,8 x 74,9 x 9,85 mm 152,9 x 75,9 x 8,9 mm
Peso 175 g 162 g
Prezzo 16 GB: 339€
64 GB: 399€
16 GB: 269€
64 GB: 299€

Rimane invariata invece la risoluzione video massima supportata. Il pannello è comunque diverso, migliore, e supporta un rapporto di contrasto pari a 1500:1 (contro i 1000:1 del primo modello). La risoluzione quindi resta la Full HD (1080p) standard, con una densità di pixel di 401PPI. Anche in questo caso OnePlus si mantiene conservativa sulle scelte hardware, privilegiando l'efficienza energetica alla corsa ai numeri ormai tipica del settore. La scocca, spessa 9,85mm, riesce ad integrare una batteria leggermente più grande del precedente modello, pari a 3.300mAh (il predecessore si fermava a 3.200mAh).

OnePlus 2

La fotocamera resta da 13 megapixel con apertura di diaframma f/2.0, ma anche in questo caso sono previste novità. Il sensore è adesso leggermente più grande (1/2,6" contro 1/3,06" del precedente modello), così come il singolo pixel. Questa caratteristica dovrebbe garantire scatti di qualità migliore soprattutto in condizioni di luce non ottimali, insieme al modulo OIS integrato e all'auto-focus al laser, entrambe caratteristiche presenti nel modulo del nuovo OnePlus 2. La fotocamera frontale dovrebbe invece essere la stessa del primo modello, con un sensore da 5 megapixel.

Ci sono corpose novità anche sul versante software, in cui OnePlus abbandona l'approccio aggressivo della CyanogenMod per affidarsi al suo OxygenOS proprietario, basato sull'ultima versione di Android, la 5.1 Lollipop. La personalizzazione non dovrebbe essere invasiva, con gran parte dell'interfaccia grafica ripresa dalla versione stock del sistema del robottino verde. Le notifiche possono essere richiamate con un solo swipe, c'è una modalità dark, un AudioTuner basato su tecnologia MaxxAudio, e la tastiera predefinita è la celebre SwiftKey.

OnePlus 2 OnePlus 2

OnePlus 2 verrà venduto a partire dal prossimo 11 agosto anche in Italia solo nella sua variante al top della gamma, quella da 64GB di storage e 4GB di RAM, a 399€. La variante più economica sarà lanciata in seguito al prezzo di 339€, anche se non sappiamo la disponibilità precisa di questo modello. Per entrambi rimarrà invariato il sistema ad inviti, almeno inizialmente, con l'acquisto che sarà possibile attraverso la registrazione al sito ufficiale, le piattaforme social o a vari eventuali contest lanciati dalla società.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo28 Luglio 2015, 09:48 #1
con i cinesi che non partecipano alla corsa dello smartphone più sottile al mondo, ma introducono una batteria leggermente più generosa.


!!! Applausi infiniti !!!

3300 mAh, ottima !
Il processore non mi convince più di tanto, è sempre stato "sfigato", ma questo sicuramente è un punto a favore, molto a favore !



Sako28 Luglio 2015, 09:51 #2
Niente NFC sul serio? Into the trash it goes
Pess28 Luglio 2015, 10:10 #3
Sembra interessante.... Forse potrebbe diventare il sostituto del mio Nexus 5, ma aspetterò sempre ottobre per vedere se Google sforna un Nexus decente a questo giro...
Mparlav28 Luglio 2015, 10:22 #4
La versione più costosa è quella che ha più senso, visto che manca la microsd.
sniperspa28 Luglio 2015, 10:33 #5
furbi anche ad aver abbassato le frequenze dello snap 810...l'inutile corsa al punteggio antutu meglio lasciarla ai coreani
CS2528 Luglio 2015, 10:35 #6
@Sako

Eggia', irrinunciabile in Italia l'nfc ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaahah.
dav1deser28 Luglio 2015, 10:46 #7
Originariamente inviato da: Sako
Niente NFC sul serio? Into the trash it goes


Dubito sia vera l'assenza dell'NFC, il SOC lo supporta:
https://www.qualcomm.com/products/s.../processors/810
Non vedo quindi per quale ragione la One Plus dovrebbe disabilitarlo/non installarne i driver.
AleLinuxBSD28 Luglio 2015, 11:12 #8
Sbaglio oppure questa notizia:
Lollipop Update Rolls Out Starting Today!
significa che pure l'edizione OnePlus One disporrà di aggiornamenti che consentiranno di disporre delle funzionalità dell'ultima release di Android?

Anche considerando che si tratta di un prodotto nuovo mi parrebbe assurdo che non venisse aggiornato.
calabar28 Luglio 2015, 11:28 #9
L'assenza di NFC sarebbe assurda in un terminale del genere. Spero sia una dimenticanza di chi ha compilato la tabella.

Il terminale di per se è ottimo, e il prezzo tutto sommato non è male. Certo, non è aggressivo come quello del modello precedente, ma del resto non possono avere margini nulli per sempre. Non è più un "must buy" (nel rapporto prezzo/caratteristiche) ma compete ancora bene.

C'è qualche tecnologia di ricarica rapida?


Per quanto mi riguarda, mi attira:
- risoluzione non eccessiva, che premia l'efficienza
- batteria generosa (ma visto l'aumento di spessore e peso pensavo avrebbero osato una 3500MAh)
- materiali (già lo One era un piacere al tocco)

Mentre sono perplesso su:
- Sistema operativo proprietario (avrebbero dovuto insistere sulla cyano, almeno dove possibile, come qui in Europa). Ma stavolta i due anni di aggiornamento sono garantiti?
- Memoria non espandibile, che continuo a ritenere una limitazione assurda, almeno per lo storage sarebbe utilissimo. In pratica sei costretto a prendere la versione da 64GB per non trovarti presto limitato.
- La mancanza di NFC, che spero sia solo una mancanza nella tabella.
Mparlav28 Luglio 2015, 11:40 #10
Sul sito Oneplus non c'è traccia dell'nfc.

Anche sul forum, c'è un thread dedicato a questo.

Manca anche la ricarica rapida: il tempo dichiarato è di 3h e 20 min, quando la concorrenza si attesa sulle 2 ore circa con le 2800-3000 mAh, alcuni modelli anche meno.
Niente di particolare, è un'opzione che meglio usare con parsimonia, ma in alcuni casi è utile.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^