OnePlus 10 Pro ufficiale: svelate le caratteristiche tecniche definitive

OnePlus 10 Pro ufficiale: svelate le caratteristiche tecniche definitive

A parlare del nuovo flagship, atteso per il 10 gennaio, è Pete Lau di OnePlus. Il co-fondatore dell'azienda ha anticipato quali saranno le caratteristiche tecniche dello smartphone

di pubblicata il , alle 10:13 nel canale Telefonia
OnePlus
 

OnePlus 10 Pro "è molto più che la somma delle sue parti": con queste parole Pete Lau ha svelato ufficialmente quali saranno le caratteristiche tecniche del nuovo flagship, dopo averne mostrato il design posteriore. Il device si caratterizzerà per la presenza del processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, e per una ricarica da 80W con tecnologia SuperVOOC.

Quello che si nota chiaramente è il processo di avvicinamento rispetto a OPPO, già annunciato ufficialmente dalle due parti. OnePlus ha utilizzato la tecnologia Warp Charging proprietaria nei precedenti dispositivi, mentre sul prossimo top di gamma vedremo la stessa SuperVOOC che di solito viene implementata sui dispositivi di fascia alta di OPPO, qui nella variante più alta da 80W.

OnePlus 10 Pro, Pete Lau anticipa le specifiche tecniche

Sulla parte posteriore troviamo un modulo fotografico di grandi dimensioni che ricorda l'implementazione di Samsung con Galaxy S21: il blocco presenta tre fotocamere, più un flash LED, e adesso l'azienda ha svelato il computo dei megapixel di tutti i moduli. Il principale utilizzerà un sensore da 48 MP, abbinato a un ulteriore modulo da 50 MP (forse ultra grandangolare) e un modulo da 8 MP (teleobiettivo). La fotocamera sarà chiaramente gestita da Hasselblad, con la collaborazione che si ripete per il secondo anno successivo con una tecnologia definita "di seconda generazione".

Il SoC Qualcomm di ultima generazione sarà abbinato a memorie LPDDR5 e storage basato su moduli UFS 3.1, tuttavia non sono stati svelati dettagli sui vari tagli proposti in commercio. Il display sarà un AMOLED LTPO con calibrazione di seconda generazione con supporto alla frequenza di aggiornamento massima di 120Hz, mentre la batteria da 5.000 mAh potrà essere caricata non solo via SuperVOOC, ma anche via AirVOOC (quindi via wireless) a massimo 50W. Lo smartphone supporterà la ricarica inversa wireless.

OnePlus 10 Pro: le specifiche tecniche

  • Display: AMOLED LTPO con calibrazione di seconda generazione e refresh rate a 120 Hz
  • Memorie: LPDDR5 + UFS 3.1
  • Fotocamere Posteriori: 50 MP + 48MP + 8 MP in collaborazione con Hasselblad
  • Fotocamera Anteriore: 32 Megapixel
  • Sistema Operativo: OxygenOS 12 con Android 12
  • Batteria: 5.000 mAh con ricarica rapida SuperVOOC a 80W e AirVOOC a 50W (wireless)
  • Dimensioni: 163 x 73,9 x 8,55 mm

Pete Lau non ha anticipato la diagonale del display, ma ha mostrato le dimensioni dello smartphone, pari a 163 x 73,9 x 8,55 mm e quindi in linea con quanto rivelato non ufficialmente dai vari rumor trapelati (6,7 pollici circa). Le specifiche erano apparse alcuni giorni su Twitter, con Pete Lau che le ha in parte confermate senza soffermarsi troppo nei dettagli. E' molto probabile che il prossimo 10 gennaio l'azienda annuncerà ulteriori novità sul flagship della generazione 2022, soprattutto sul piano del software in cui si potrebbe vedere un ulteriore avvicinamento con lo stile della ColorOS di OPPO.

Idee regalo, perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?
REGALA UN BUONO AMAZON
!

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mackillers05 Gennaio 2022, 11:29 #1
Ho avuto due smartphone di Oneplus, e li ho apprezzati soprattutto per la pulizia e velocità della Oxygen OS.
ho preso per mia moglie il nord 2 e devo dire che l'avvicinamento alla color os da alcuni punti di vista mi ha un po deluso, da altri invece l'ho trovato piacevole.

le notifiche mi piacciono di più sul mio OP6t che sul suo perché si possono espandere meglio ed anche la perdita di shelf alla sinistra è un duro colpo.

però il software fotografico e video è molto migliorato ed anche l'estetica generale del software è più piacevole.

speriamo riescano a prender il meglio dalle due interfacce (in ogni caso entrambe mi sembrano pulite e scattanti.)
WarSide05 Gennaio 2022, 13:40 #2
Ancora niente eSIM? Speravo iniziassero ad introdurla sui top di gamma

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^