One Plus 2 avrà uno Snapdragon 810 ma non si scalderà

One Plus 2 avrà uno Snapdragon 810 ma non si scalderà

Sono ormai diverse le indiscrezioni trapelate in queste settimane riguardo il successore di One Plus One, ma a pochi giorni dall'annuncio cominciano ad arrivare anche le prime conferme. Il nuovo smartphone avrà processore Qualcomm Snapdragon 810

di Davide Fasola pubblicata il , alle 14:54 nel canale Telefonia
OnePlus
 

One Plus One è senza ombra di dubbio uno dei fenomeni più rilevanti nel mondo della tecnologia per quanto riguarda questo 2015. Sin dal giorno del suo annuncio, vuoi per il prezzo particolarmente concorrenziale, vuoi per una scheda tecnica nonostante tutto all'altezza dei migliori top di gamma o vuoi per la modalità di vendita quantomeno insolita, il terminale dell'azienda cinese Oppo ha veramente sorpreso utenti e addetti ai lavori con delle vendite sopra ogni aspettativa.

Ebbena più di un anno è passato dall'annuncio del primo smartphone One Plus e già da qualche settimana, se non mese, si susseguono insistentemente indiscrezioni riguardanti quello che potrebbe essere il suo successore. Bando alla fantasia, il nome del prossimo smartphone One Plus dovrebbe essere nientemeno che One Plus 2 e proprio in queste ultime ore sono emerse alcune informazioni riguardanti il probabile processore contenuto all'interno dello stesso.

Nonostante le grosse polemiche mosse dal pubblico, e non solo, nei confronti della piattaforma, One Plus ha deciso di dotare il proprio prossimo smartphone di uno Snapdragon 810 prodotto da Qualcomm. Il medesimo processore, insomma, che equipaggia soluzioni come HTC One M9 e LG G Flex 2; in entrambi i casi con non poche riserve per quanto riguarda prestazioni, autonomia e anche surriscaldamento.

Stando alle dichiarazioni rilasciate dai vertici dell'azienda cinese non si tratterebbe tuttavia dello stesso chip contenuto nei terminali appena citati, bensì di una nuova versione dello stesso, la cosidetta V2.1 che dovrebbe essere stata rivista e ottimizzata per sistemare i problemi riscontrati con la prima versione dello stesso SoC.

Le parole rilasciate dagli esponenti del produttore asiatico sono state le seguenti "dopo rigorosi test, One Plus 2 è nello standard del resto dell'industria degli smartphone per quanto riguarda le temperature, anche dopo diverse ore di utilizzo". Tutti coloro che aspettano da tempo il successore di One Plus One possono quindi dormire sonni tranquilli? A parole, per il momento, sì.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CerealeFurbo18 Giugno 2015, 15:09 #1
Non ci sono già smartphone con quella revisione del SoC e hanno comunque problemi di surriscaldamento?
gd350turbo18 Giugno 2015, 15:09 #2
Allora è vero che il processore aveva dei problemi !
Marci18 Giugno 2015, 15:10 #3
Originariamente inviato da: CerealeFurbo
Non ci sono già smartphone con quella revisione del SoC e hanno comunque problemi di surriscaldamento?


Per adesso solo l'HTC sembra non soffrirne ma hanno segato le gambe alla CPU finendo per avere prestazioni uguali o addirittura inferiori all'808.
Adesso bisogna vedere come si comporterà il Sony Z3 plus.
Marci18 Giugno 2015, 15:11 #4
Originariamente inviato da: gd350turbo
Allora è vero che il processore aveva dei problemi !


Hai voglia, è da un bel po' che si sa
Fabriziobadux18 Giugno 2015, 15:30 #5
Avete scritto "il terminale dell'azienda cinese Oppo" e so che ci sono legami tra la Oneplus e la Oppo, ma non sono la stessa azienda e il Oneplus One è ovviamente un terminale della Oneplus.
Portocala18 Giugno 2015, 15:37 #6
La cavolata più grossa che potevano fare. Capisco onorare il contratto con Qualcomm, ma questo telefono avrà pessime review in quanto non è possibile abbassare le temp senza ridurre di brutto le velocità.

Come segarsi le gambe da soli.
sniperspa18 Giugno 2015, 15:56 #7
Originariamente inviato da: Marci
Per adesso solo l'HTC sembra non soffrirne ma hanno segato le gambe alla CPU finendo per avere prestazioni uguali o addirittura inferiori all'808.

Adesso bisogna vedere come si comporterà il Sony Z3 plus.


Già si sa...ed ha gli stessi problemi degli altri

http://www.xperiablog.net/2015/06/12/sony-responds-to-xperia-z3-heating-issues/

Sony giustamente si è giustificata dicendo che siccome è una cpu potente è normale che scaldi
Marci18 Giugno 2015, 16:07 #8
Originariamente inviato da: sniperspa
Già si sa...ed ha gli stessi problemi degli altri

http://www.xperiablog.net/2015/06/12/sony-responds-to-xperia-z3-heating-issues/

Sony giustamente si è giustificata dicendo che siccome è una cpu potente è normale che scaldi

Te pareva, un vero peccato perchè per come hanno affinato lo Z3 normale lo han fatto davvero bello!
La Qualcom l'ha fatta davvero grossa questa volta
sniperspa18 Giugno 2015, 16:14 #9
Originariamente inviato da: Marci
Te pareva, un vero peccato perchè per come hanno affinato lo Z3 normale lo han fatto davvero bello!
La Qualcom l'ha fatta davvero grossa questa volta


Già..lo Z3 normale rimane il best buy per il prezzo a cui viene offerto, rimane anche lo smartphone con la migliore autonomia in commercio.
gd350turbo18 Giugno 2015, 16:31 #10
Hai voglia, è da un bel po' che si sa

ah io lo so si...
c'era chi diceva che la colpa era dei produttori che non rispettavano le specifiche !

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^