Ogni singolo smartphone Microsoft è ancora venduto in perdita

Ogni singolo smartphone Microsoft è ancora venduto in perdita

Le vendite degli smartphone Lumia sono in aumento, ma la situazione della divisione non è così rosea come sembra

di pubblicata il , alle 14:31 nel canale Telefonia
MicrosoftLumia
 

Nonostante i risultati record annunciati nel secondo trimestre 2015, la divisione smartphone Microsoft si trova ancora in una distante terza posizione rispetto ad Apple e Google. L'ecosistema è sensibilmente più acerbo e il gigante di Redmond non riesce a monetizzare per mezzo del florido - per altri - segmento degli smartphone. Microsoft si è focalizzata ultimamente sui dispositivi di fascia bassa, e ad oggi manca ancora un catalizzatore della fascia alta.

Microsoft Lumia 535

Stando ai documenti rilasciati alla Securities and Exchange Commission, l'attuale strategia di Microsoft non sembra pagare. La società ha acquisito Nokia per circa 7,9 miliardi di dollari nel 2013, ma ad oggi la divisione Phone Hardware, quella strutturata intorno all'ex società finlandese, è ancora in perdita. Nei documenti si legge che a fronte di un fatturato di 1,4 miliardi, la divisione ha generato perdite pari a 4,5 milioni di dollari.

In sostanza, Microsoft perde 12 centesimi di dollaro per ogni unità venduta, e questo senza considerare le spese accessorie sul dispositivo, come ad esempio quelle di logistica e ricerca e sviluppo. In altre parole, Microsoft non riesce ancora a rendere proficua l'acquisizione di Nokia, che già due anni fa faticava ad imporsi in un mercato occupato da realtà ormai consolidate. E dopo due anni la situazione non si è ribaltata, né la società riesce a vedere la luce all'orizzonte.

Si parla infatti di una svalutazione dei costi di acquisizione, per via delle stime sulla divisione troppo ottimiste. La rivalutazione sembra necessaria, stando alle parole di Microsoft, per via di previsioni non proprio rosee anche per quanto concerne i futuri flussi di cassa che genererà l'unità Phone Hardware. Quindi da una parte Microsoft ha la famiglia Lumia che sfodera un +18% nelle vendite, dall'altra i costi necessari per allineare la piattaforma alle proposte dei concorrenti sono ancora troppo elevati.

Nadella ha specificato che c'è la necessità di "prendere ulteriori misure per ridurre i costi fra i dispositivi, mentre vengono eseguiti i piani con l'hardware first-party basato su Windows 10". Secondo ComputerWorld, Microsoft quantificherà la svalutazione da applicare nel prossimo mese di maggio, con la rettifica che probabilmente verrà annunciata ufficialmente a luglio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

55 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
D3stroyer28 Aprile 2015, 14:42 #1
beh ma non gliel'ha mica chiesto il dottore di vendere i telefoni a 51 euro. WP non credo sia ancora un concorrente diretto di android, se compri WP è perchè ti piace di più così. Non saranno certo i 5, 10 euro a far cambiare idea qui..
Simonex8428 Aprile 2015, 14:47 #2
secondo me chi compra WP è perchè vuole spendere il meno possibile ed è rimasto scottato in passato dai vari Android 2.x entry level scattosi e lenti

Se gli alzi il prezzo non vendono più nulla perchè poi si entra nella fascia media di Android che funziona bene

La fascia di prezzo alta è meglio lasciarlo stare, è terreno esclusivo Samsung e Apple
GTKM28 Aprile 2015, 14:48 #3
Originariamente inviato da: articolo
In sostanza, Microsoft perde 12 centesimi di dollaro per ogni unità venduta


Non basta alzare di 10$ il prezzo per ogni unità?
Epoc_MDM28 Aprile 2015, 14:52 #4
Originariamente inviato da: GTKM
Non basta alzare di 10$ il prezzo per ogni unità?


Tecnicamente basterebbe alzarlo di 1$ allora

Il discorso è che la gente cambia solo per "ho avuto problemi con...." e non per provare effettivamente.

Apple è troppo costosa per molti e si vira su WP.

Io per l'esperienza che ho avuto, per l'uso comune non è per niente male (anche se ci son cose che non mi son piaciute) ed è anche abbastanza intuitivo da usare.
s0nnyd3marco28 Aprile 2015, 14:53 #5
Originariamente inviato da: Simonex84
secondo me chi compra WP è perchè vuole spendere il meno possibile ed è rimasto scottato in passato dai vari Android 2.x entry level scattosi e lenti

Se gli alzi il prezzo non vendono più nulla perchè poi si entra nella fascia media di Android che funziona bene

La fascia di prezzo alta è meglio lasciarlo stare, è terreno esclusivo Samsung e Apple


Hai ragione: basta vedere la distribuzione per fascia di prezzo dei loro terminali.
Vedremo quanto tempo/soldi microsoft avra' ancora intenzione di buttare su WP.
gd350turbo28 Aprile 2015, 14:59 #6
Lo usano al lavoro come telefono aziendale...

La mia capa, appena gli è stato consegnato me lo diede per "farlo partire"...

A me non piace, non mi ci trovo, ma vedo che lei, Utonta la con la U maiuscola, lo riesce ad usare quindi evidentemente è facile.
Pier220428 Aprile 2015, 15:07 #7
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Hai ragione: basta vedere la distribuzione per fascia di prezzo dei loro terminali.
Vedremo quanto tempo/soldi microsoft avra' ancora intenzione di buttare su WP.


Bisogna vedere quanto di quei 12 centesimi in perdita gli renda come servizi.
Ma non c'è niente da fare è l'unica strada percorribile oggi, perdere tre anni rispetto la concorrenza ne paghi il tributo per anni.
Tecnicamente non ha nulla da invidiare a nessuno, anzi, potenzialmente è avanti a tutti ma non è sufficiente.
Che poi nella perdita non c'è considerato il costo dell'acquisto della divisione mobile di Nokia, oltre 5 miliardi, prezzo considerato eccessivo, altrimenti secondo me sarebbero ancora più in perdita, ma non c'è altra strada oggi.
demon7728 Aprile 2015, 15:09 #8
Originariamente inviato da: Simonex84
secondo me chi compra WP è perchè vuole spendere il meno possibile ed è rimasto scottato in passato dai vari Android 2.x entry level scattosi e lenti

Se gli alzi il prezzo non vendono più nulla perchè poi si entra nella fascia media di Android che funziona bene

La fascia di prezzo alta è meglio lasciarlo stare, è terreno esclusivo Samsung e Apple


Premetto che sono stupito dalla cosa.
Capisco voler contenere i prezzi per essere competitivi sul mercato, ma addirittura in perdita non avrei detto.
Alla fine penso anche io che buttarci dentro 5 dollari extra sul prezzo non avrebbe certo cambiato le cose..

Poi il resto non saprei.. io penso (ma ovviamente non è una regola per tutti) che la scelta del sistema sia la prima determinante perchè condiziona l'intero ecosistema tra app, modo di uso, servizi e via dicendo..
Quindi mi sembra ben strano che un utente vada su uno piuttosto che sull'altro solo per questione di prezzo..
Cappej28 Aprile 2015, 15:36 #9
Originariamente inviato da: Simonex84
secondo me chi compra WP è perchè vuole spendere il meno possibile ed è rimasto scottato in passato dai vari Android 2.x entry level scattosi e lenti

Se gli alzi il prezzo non vendono più nulla perchè poi si entra nella fascia media di Android che funziona bene

La fascia di prezzo alta è meglio lasciarlo stare, è terreno esclusivo Samsung e Apple


non importa andare così indietro con le realese, basta anche una 4.x entry level, è penosa ugualmente se il terminale è penoso...(Trend, Lite, Giò, Core... dicono niente?)
Simonex8428 Aprile 2015, 15:39 #10
Originariamente inviato da: Cappej
non importa andare così indietro con le realese, basta anche una 4.x entry level, è penosa ugualmente se il terminale è penoso...(Trend, Lite, Giò, Core... dicono niente?)


per frotuna non ne ho mai avuto a che fare direttamente

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^