Occhiali tecnologici anche per Microsoft: la società di Redmond sfida i Google Glass?

Occhiali tecnologici anche per Microsoft: la società di Redmond sfida i Google Glass?

Secondo quanto riportato dal WSJ, Microsoft sta perfezionando la produzione di un dispositivo simile ai Google Glass

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Telefonia
GoogleMicrosoft
 

Google crede fermamente nella proliferazione dei computer indossabili nei prossimi anni e soprattutto nel suo progetto, i Glass che potrebbero ridisegnare di nuovo il mondo dell'informatica. Nel corso di un evento previsto per la fine del mese di ottobre, la società di Mountain View potrebbe anche presentare un innovativo smartwatch denominato al momento "Gem", ma non ci sono certezze in merito.

Sergey Brin Google Glass

Secondo un nuovo report del Wall Street Journal, sembra che Google non sia la sola ad occuparsi attivamente della nuova nicchia di mercato, assieme a Samsung e Sony, fra i più grossi competitor. Fonti affidabili interne a Microsoft avrebbero rivelato all'importante testata americana di essere al lavoro su un prodotto concorrente dei Google Glass, degli occhiali iper tecnologici con i quali eseguire molte fra le azioni che oggi compiamo con i nostri smartphone.

Microsoft è in contatto con alcuni fornitori di componenti asiatici e le nuove informazioni divulgate confermano che il colosso di Redmond stia tenendo sotto osservazione un mercato in grosso fermento, ma che ancora non è riuscito ad esplodere come dovrebbe, alimentato dai prototipi preliminari dei Google Glass, e da alcuni modelli di smartwatch e braccialetti con funzionalità pensate per il mondo del fitness e sportivo che non suscitano particolare interesse nelle masse. Il modello attualmente in fase di test in Microsoft potrebbe però non essere mai presentato al pubblico.

ABI Research, popolare società d'analisi americana, ha stimato che nel 2018 saranno 485 milioni i dispositivi indossabili venduti su base annuale, proprio per evidenziare la forte crescita della richiesta per dispositivi di questo tipo, che potrebbero espandere l'esperienza d'uso dei sistemi informatici a livelli del tutto nuovi ed inesplorati.

Sembra logico che Microsoft non voglia perdere la possibilità di partecipare ad un nuovo mercato emergente, soprattutto considerate alcune esperienze della società che aveva sottostimato alcuni mercati negli scorsi anni, come quelli di smartphone e tablet, in cui è arrivata troppo tardi e quando le quote di mercato si erano in qualche modo consolidate.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bivvoz23 Ottobre 2013, 10:33 #1
Passo obbligatorio, non possono rischiare di restare indietro.
Anche se imho sono una cagata comunque sti occhiali, che sia di Google, di MS, di Apple se li farà o di chi altro.
Cappej23 Ottobre 2013, 10:36 #2
Originariamente inviato da: Bivvoz
Passo obbligatorio, non possono rischiare di restare indietro.
Anche se imho sono una cagata comunque sti occhiali, che sia di Google, di MS, di Apple se li farà o di chi altro.


quotone

aggiungo che la foto con Ballmer e Flop abbracciati è semplicemente fantastica!
domthewizard23 Ottobre 2013, 10:41 #3
se gugol ha brevettato il cuore con le mani, chissà MS quale gesto brevetterà
Atom7323 Ottobre 2013, 10:44 #4
concentrarsi su un tasto Start in win 8.1 che permetta di spegnere il pc in due click come su win 7 non se ne parla vero?
s0nnyd3marco23 Ottobre 2013, 10:45 #5
Originariamente inviato da: Bivvoz
Passo obbligatorio, non possono rischiare di restare indietro.
Anche se imho sono una cagata comunque sti occhiali, che sia di Google, di MS, di Apple se li farà o di chi altro.


Non e' che se google fa una cosa tutti devono seguirli eh. Personalmente sti occhiali non mi interessano per niente
sinergine23 Ottobre 2013, 10:55 #6
Originariamente inviato da: Atom73
concentrarsi su un tasto Start in win 8.1 che permetta di spegnere il pc in due click come su win 7 non se ne parla vero?


In win 8.1 si fa proprio con 2 click, uno destro e poi uno sinistro, così non ti affatichi...
Atom7323 Ottobre 2013, 11:03 #7
figo, grazie Sinergie non lo sapevo
ulk23 Ottobre 2013, 11:04 #8
Originariamente inviato da: Atom73
concentrarsi su un tasto Start in win 8.1 che permetta di spegnere il pc in due click come su win 7 non se ne parla vero?


Classic Shell e levi da subito anche le piastrelle.
Balthasar8523 Ottobre 2013, 11:05 #9
Originariamente inviato da: Atom73
concentrarsi su un tasto Start in win 8.1 che permetta di spegnere il pc in due click come su win 7 non se ne parla vero?

Ad occhio e croce sarà da Windows 95 o 98 che non uso più il tasto di "arresto sistema" e cioè da quando basta premere il tasto fisico del computer o del notebook per avviare l'arresto del sistema di Windows.


CIAWA
Bivvoz23 Ottobre 2013, 11:08 #10
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Non e' che se google fa una cosa tutti devono seguirli eh. Personalmente sti occhiali non mi interessano per niente


No certo, anche quando Apple ha fatto iphone non era obbligatorio seguirli... infatti si è visto cos'è successo no?

Originariamente inviato da: ulk
Classic Shell e levi da subito anche le piastrelle.


Ti tieni Windows 7 e non devi manco faticare a imparare 2 comandi nuovi, perché complicarsi la vita?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^