Obama, nessun veto per Samsung, alcuni dispositivi sudcoreani vietati negli USA

Obama, nessun veto per Samsung, alcuni dispositivi sudcoreani vietati negli USA

Due pesi e due misure per gli Stati Uniti d'America? L'amministrazione Obama non garantisce il veto a Samsung, come fatto precedentemente per Apple, e alcuni dispositivi vengono vietati dalla vendita

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Telefonia
SamsungApple
 

Samsung Galaxy S 4G, Fascinate e Galaxy Tab sono considerati merce illegale negli Stati Uniti d'America. Sono trascorsi i 60 giorni dalla richiesta del veto da parte di Samsung contro una deliberazione a favore di Apple in uno dei tanti processi che vedevano le due società antagoniste. Superate le tempistiche previste dalla legge, Samsung dovrà togliere dalla vendita negli Stati Uniti i dispositivi coinvolti.

Obama non offre il veto a Samsung

C'è chi considera le novità di parte a sfavore di un'azienda non americana, dal momento che lo stesso governo Obama aveva posto il veto riguardo ad un'altra delibera a tutto vantaggio di Apple. Nello specifico si considerava il divieto di vendita di iPhone 4 imposto dalle aule di un altro tribunale statunitense. Ne avevamo parlato lo scorso agosto e ha rappresentato il primo veto negli USA in oltre vent'anni.

Tuttavia Samsung ha ancora la possibilità di presentare formale ricorso per la decisione in tribunale che fermerà di fatto il divieto fino a quando non sarà deciso un provvedimento legale. Il governo statunitense ha già dichiarato che "la nazionalità delle due società non ha avuto alcun ruolo nella decisione".

"Una decisione di questo tipo servirà solo a ridurre la competizione e limitare le scelte per i consumatori americani", ha dichiarato Adam Yates di Samsung mostrando tutto il disappunto della società. Apple ha risposto con un laconico "no comment" alle affermazioni dei concorrenti e alla notizia della negazione del veto per Samsung.

Decisione ingiusta? Le opinioni sono divergenti, ma Jim Altman, avvocato di Washington che rappresenta varie compagnie presso la ITC, ha scritto: "Samsung si sentiva in dovere di dire qualcosa che avesse distinto le due situazioni. A differenza del veto di Apple, la delibera per Samsung è proprio quella che ci si aspettava, dato che non avrà un grosso impatto nelle vendite e non ci sono veri problemi politici di fondo."

Del resto Samsung ha previsto risultati trimestrali record nell'ultimo trimestre conclusosi a settembre, trascinati proprio dalle vendite della divisione mobile grazie anche alla forte domanda di dispositivi economici nei paesi emergenti come Cina, India e Medio Oriente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
san80d10 Ottobre 2013, 12:39 #1
e ci si sorprende? si può essere d'accordo o meno ma la politica americana sa difendere i propri interessi... anche privati
T_zi10 Ottobre 2013, 12:56 #2
Originariamente inviato da: san80d
e ci si sorprende? si può essere d'accordo meno ma la politica americana sa difendere i propri interessi... anche privati


Quotone. Qua si fa il contrario.
JackZR10 Ottobre 2013, 13:56 #3
Per quanto sia contorto e spesso ingiusto il sistema americano funziona di certo meglio di quello itaGliano...
johnnyc_8410 Ottobre 2013, 14:05 #4
Ecco come Apple riesce a detenere le quote di mercato che ha in USA...
san80d10 Ottobre 2013, 14:13 #5
Originariamente inviato da: JackZR
Per quanto sia contorto e spesso ingiusto il sistema americano funziona di certo meglio di quello itaGliano...


non ci vuole molto a far meglio dell'italia
Paganetor10 Ottobre 2013, 14:14 #6
l'ultima volta che hanno vietato la vendita di un prodotto a Samsung, questi l'hanno regalato in abbinamento ad altri loro prodotti
anac10 Ottobre 2013, 15:01 #7
con tutti i soldi che ha dato la apple per fare eleggere Obama mi sembra il minimo che lui faccia quello che dice tim cook
la Samsung la prossima volta si sveglierà e fare eleggere il suo presidente come ha fatto la apple
san80d10 Ottobre 2013, 15:04 #8
Originariamente inviato da: anac
con tutti i soldi che ha dato la apple per fare eleggere Obama mi sembra il minimo che lui faccia quello che dice tim cook
la Samsung la prossima volta si sveglierà e fare eleggere il suo presidente come ha fatto la apple


in america tutti danno soldi alla politica... non solo apple
rb120510 Ottobre 2013, 16:47 #9
Originariamente inviato da: anac
con tutti i soldi che ha dato la apple per fare eleggere Obama mi sembra il minimo che lui faccia quello che dice tim cook
la Samsung la prossima volta si sveglierà e fare eleggere il suo presidente come ha fatto la apple


Allegro, vista tutta l'indignazione del popolo verso i finanziamenti pubblici ai partiti a breve sarà così anche da noi.
san80d10 Ottobre 2013, 17:32 #10
Originariamente inviato da: rb1205
Allegro, vista tutta l'indignazione del popolo verso i finanziamenti pubblici ai partiti a breve sarà così anche da noi.


speriamo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^