NVIDIA Kal-El, soluzione quad-core a 40 nanometri

NVIDIA Kal-El, soluzione quad-core a 40 nanometri

NVIDIA Kal-El, successore di Tegra 2, sarebbe caratterizzato da quattro core ARM A9 e sarà prodotto a 40 nanometri

di pubblicata il , alle 08:11 nel canale Telefonia
NVIDIAARMTegra
 

Kal-El è il nome in codice della soluzione che, nella roadmap di NVIDIA, rappresenta il successore di NVIDIA Tegra 2: una proposta SoC (System on a Chip) destinata al mondo tablet e smartphone, dunque. Secondo quanto riportato da alcune indiscrezioni spuntate online nelle ultime ore, il prodotto della nota azienda Californiana rappresenterà il primo chip per questo segmento caratterizzato da quattro core.

La soluzione sarà una proposta che integrerà quattro core con architettura ARM A9, e sarà prodotta a 40 nanometri: secondo la fonte i primi design di prodotto sviluppati su tale soluzione dovrebbero già arrivare nel terzo trimestre del 2011. Tradotto in termini pratici, le prime comparse sul mercato, se tutto andasse come previsto, arriveranno nel corso del 2012.

NVIDIA Kalel

Secondo i primi dati Kal-El dovrebbe essere in grado di garantire un incremento prestazionale di 5 volte superiore rispetto a quello al momento garantito da Tegra 2, bilanciando un buon rapporto prestazioni/consumi.

Gli altri produttori di soluzioni SoC per smartphone e tablet, tra cui Texas Instruments, Qualcomm e Samsung non sono invece interessate allo sviluppo di soluzioni quad-core a 40 nanometri: le aziende, sempre secondo le indiscrezioni, ritengono che questo processo produttivo non permetta di garantire consumi soddisfacenti. Meglio attendere il corretto sviluppo del processo produttivo a 28 nanometri per cui sarebbe ottimizzato il design Cortex A-15, capace inoltre di garantire un migliore rapporto prestazioni/consumi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Fray19 Luglio 2011, 08:40 #1
Tegra 3 è già pronto e i prodotti finiti arriveranno nel 2012, per gli altri che aspettano i 28nm ne passerà di tempo quindi...
Lore_8719 Luglio 2011, 08:59 #2
Wow una soluzione proprio da SUPERMAN! =D Anche se secondo me un'architettura quadcore fatta di arm9, di super ha solo i consumi! Bhe staremo a vedere
niktx19 Luglio 2011, 09:01 #3
Nvidia sta tirando fuori gli artigli spero vivamente che con questa concorrenza riescano a tirare fuori SoC poco assetati se no di quattro core e neanche un giorno di autonomia me ne faccio poco.. attendo fiducioso i 28 nm
simone8919 Luglio 2011, 09:04 #4
Ma a cosa servono 4 core su uno smartphone? a parte giocare nn vedo nessuna utilità poi al 99% nn sarebbero nemmeno sfruttati! Si decidessero invece a sviluppare meglio il software Alla fine su questo pto di vista Apple è messa meglio
gyagi19 Luglio 2011, 09:08 #5
Originariamente inviato da: simone89
Ma a cosa servono 4 core su uno smartphone? a parte giocare nn vedo nessuna utilità poi al 99% nn sarebbero nemmeno sfruttati! Si decidessero invece a sviluppare meglio il software Alla fine su questo pto di vista Apple è messa meglio


esatto..alla fine nVidia la conosciamo per cosa se non per le schede video da gioco?
Per il 95% della gente che sa cosa sia nVidia,la conosce proprio per giocare,non di certo per il GpGPU o altro..
Ricordo che hanno aperto un market apposito per giochi sviluppati su tegra2..giochi,non programmi..

Ormai il futuro è sugli smartphone..stan convergendo tutti li,sia chi fa hardware che chi fa software..
VirtualFlyer19 Luglio 2011, 09:10 #6
Da quel che si diceva tegra 3 dovrebbe arrivare in modelli già verso novembre dicembre, ma potrei sbagliarmi...
Donbabbeo19 Luglio 2011, 09:30 #7
Originariamente inviato da: simone89
Ma a cosa servono 4 core su uno smartphone? a parte giocare nn vedo nessuna utilità poi al 99% nn sarebbero nemmeno sfruttati! Si decidessero invece a sviluppare meglio il software Alla fine su questo pto di vista Apple è messa meglio


Non posso che essere d'accordo. Addirittura 4 core?! Non ne vengono sfruttati 2 neanche su pc, che ce ne facciamo su un telefono?
Sia chiaro, ben venga il progresso tecnologico, ma allo stato attuale dei fatti i vantaggi sono 0 e gli svantaggi certi sono il consumo.
Ma nessuno fa Cortex A9 single core? Secondo me sarebbe la soluzione migliore.
Fray19 Luglio 2011, 09:39 #8
L'obiettivo principale di questi soc sono i tablet naturalmente...
calabar19 Luglio 2011, 09:43 #9
Il consumo in full sarà quasi certamente superiore, ma quello in idle e i watt per task non è affatto detto lo siano, e se il primo conta per quanto riguarda la dissipazione, sono gli altri due che contano davvero per la durata della batteria.
JackZR19 Luglio 2011, 10:33 #10
"Meglio attendere il corretto sviluppo del processo produttivo a 28 nanometri per cui sarebbe ottimizzato il design Cortex A-15, capace inoltre di garantire un migliore rapporto prestazioni/consumi."
Riguardo i consumi sono d'accordo riguardo le prestazioni no, ora come ora i tablet vanno bene ma non consentono una gran produttività, un simile incremento di potenza potrebbe portare a qualcosa di buono per un utilizzo che va oltre al giochicchiarci, credo sarebbe perfetto per uno di quei tablet con la tastiera.
Quando uscirà sarebbe interessante un bench per vedere come si colloca rispetto oltre che agli altri tablet anche alle soluzioni APU per PC.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^