Nuovo smartphone rugged di fascia medio-bassa in arrivo da ZTE

Nuovo smartphone rugged di fascia medio-bassa in arrivo da ZTE

Nel corso delle ultime ore sono state diffuse online le prime immagini relative a quello che potrebbe essere un nuovo smartphone ZTE dotato di caratteristiche rugged che lo rendono resistente a urti e infiltrazioni di acqua e polvere

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Telefonia
ZTE
 

Non è certo la prima compagnia a proporre uno smartphone di questo genere, già Kyocera, Casio, Samsung e Sony hanno nel proprio portfolio prodotti degli smartphone rugged, ma per quanto riguarda la propria gamma prodotti il prossimo G601U sarà molto probabilmente il primo smartphone rugged marchiato ZTE.

L'azienda cinese ha infatti ottenuto proprio in queste ore la certificazione per vendere il proprio nuovo G601U nel proprio paese d'origine. La soluzione giunge con un design che ricorda abbastanza da vicino le proposte rugged di Casio e Kyocera e con caratteristiche tecniche non eccessivamente importanti.

Si parla di un display da 4 pollici a risoluzione 800x480pixel, fotocamera da 5 megapixel, fotocamera frontale VGA, processore dual-core a 1,3 GHz di frequenza operativa massima e 1 GB di memoria RAM. Il quantitativo di memoria interna dedicato allo storage dovrebbe ammontare a 8 GB con possibilità di espansione tramite microSD.

Il sistema operativo dovrebbe essere ovviamente Android, come già accade per la maggior parte delle soluzioni ZTE, in questo caso nella sua versione 4.2.2 Jelly Bean. Le dimensioni nonostante il display dalla diagonale contenuta non sono certo da sottovalutare. Parliamo infatti di  127.4x66x12 mm, per un peso di 156 grammi.

Ancora non sappiamo se il terminale giungerà anche in Europa e di conseguenza non abbaimo notizie nemmeno per quanto riguarda il nostro mercato. Niente da dire anche riguardo il prezzo per il quale aspettiamo novità nei prossimi giorni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
calabar27 Gennaio 2014, 09:43 #1
Per lo meno hanno capito che non devono scendere sotto il GB di RAM.
Se arriverà qui in Italia e il prezzo non sarà eccessivo, potrebbe essere una soluzione discreta per diverse persone che conosco.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^