Nuovo Samsung Galaxy Note, produzione di massa a partire da luglio, 5 milioni di pezzi in due mesi

Nuovo Samsung Galaxy Note, produzione di massa a partire da luglio, 5 milioni di pezzi in due mesi

Nel corso delle ultime ore alcune indiscrezioni riguardo la nuova versione del phablet Samsung parlano della possibilità che il produttore coreano inizi la produzione di massa del nuovo Note già nelle settimane a venire

di pubblicata il , alle 16:08 nel canale Telefonia
Samsung
 

Nonostante ancora non siamo a conoscenza di quello che sarà il vero nome del prossimo terminale della serie Galaxy Note di Samsung, Note 6 e Note 7 restano le alternative più probabili, siamo invece ormai quasi certi che lo smartphone, o forse è meglio dire il phablet per antonomiasia, sarà annunciato nel corso del prossimo mese di agosto. Sembra infatti che il colosso coreano abbia già organizzato e fissato un evento Unpacked per il prossimo 2 di agosto e, verosimilmente, si tratterà proprio dell'evento di lancio del nuovo Note.

Un prodotto sicuramente importante per il produttore asiatico. che è stato il primo a credere in questo formato e a proporre al proprio pubblico uno smartphone dotato di un display di dimensioni superiori ai 5,5 pollici.

Con il passare del tempo il mercato si è sempre più popolato di soluzioni con queste caratteristiche e Note è diventato solo uno dei tanti smartphone dotati di display di dimensioni generose. Nonostante ciò la soluzione Samsung conserva il suo ascendente e sono ancora in molti ad aspettarne la nuova generazione.

Samsung è a conoscenza di questo fatto e forse proprio per questo motivo le indiscrezioni diffuse nelle ultime ore parlano di grandi numeri sin dalla settimana del lancio per quanto riguarda le forniture previste inizialmente.

La produzione di massa dovrebbe iniziare già nei primi giorni del mese di Luglio circa 2,5 milioni di pezzi, e proseguirà il mese successivo con un quantitativo identico. 5 milioni di Galaxy Note dovrebbero quindi essere prodotti in meno di due mesi.

Insomma, le aspettative sono sicuramente alte e del resto la scheda tecnica lascia sicuramente ben sperare sotto ogni punto di vista. Stiamo infatti parlando di un prodotto dotato di un display da 5,8 pollici a risoluzione QuadHD, processore Qualcomm Snapdragon 820, 6 GB di memoria RAM e una batteria da ben 4000 mAh.

Non ci resta quindi che attendere il prossimo 2 agosto per la conferma e le settimane successive per scoprire se i quantitativi di prodotti messi in conto da Samsung saranno sufficienti a soddisfare la richiesta del mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
luckye16 Giugno 2016, 19:05 #1

Ho un Note 4

Da possessore di Note4, posso confermare quanto di buono c'è e c'è sempre stato in questa serie. Un dispositivo che dopo anni di uscita sul mercato, dà sempre enorme soddisfazione. Non è ovviamente perfetto, il tallone di Achille di Samsung è il software...ma stanno migliorando (anche se lentamente).
Il prossimo modello non sarà da meno (purtroppo si inizia a sentire il rallentamento di innovazione nel settore in genere).
pingalep16 Giugno 2016, 22:06 #2
anche io note 4 anche io soddisfatto. ho per le mani da pochi giorni uno zopo speed 7 plus, a primo acchito ho pensato cavoli va meglio del mio note. poi no, tante piccole cose che si vedono nell'uso quotidiano ti fanno capire la ddiferenza di prezzo. e se consideriamo la politica di samsung di scontare forte i suoi device e metà vita, giustificare l'acquisto di altri modelli diventa per me difficile.
però il softare andrebbe migliorato
Stevejedi16 Giugno 2016, 23:23 #3
Il mio Zuk Z1 ha una batteria da "ben" 4100mAh. Trovo ridicola una batteria da 4000mAh su un dispositivo del genere...
Ginopilot17 Giugno 2016, 07:41 #4
Come mai ben 6GB di ram quando su un pc con 4GB si fa di tutto? E' android avido di risorse in modo spropositato o e' un quantitativo completamente inutile?
ripe17 Giugno 2016, 08:08 #5
Originariamente inviato da: Ginopilot
Come mai ben 6GB di ram quando su un pc con 4GB si fa di tutto? E' android avido di risorse in modo spropositato o e' un quantitativo completamente inutile?


Che su un PC con 4GB si faccia di tutto, è tutto da dimostrare...
Che Android sia avido di risorse invece lo sanno anche i sassi, e comunque di RAM più ce n'è e meglio è.
Che poi alla fine sia una mossa commerciale per giustificare l'uscita di nuovi modelli che ormai da anni non offrono più nulla di innovativo (o quasi)... beh, è sotto gli occhi di tutti!
Ginopilot17 Giugno 2016, 08:20 #6
Un pc con 4GB e' gia' sovrabbondante per impieghi da ufficio generico, dove ne bastano anche 2. Con 4GB si fa anche qualcosa in piu'. Magari per i giochi servono almeno 8GB, ma gia' per il CAD 2D 4GB bastano e avanzano.
Propendo per la seconda ipotesi, non sapendo piu' che metterci, migliorano le specifiche tecniche. E' da vedere se poi ci sia o meno un ritorno reale per l'utente. Android sara' anche il pastrocchio che e', ma 6GB sono davvero uno sproposito.
ripe17 Giugno 2016, 08:25 #7
Originariamente inviato da: Ginopilot
Un pc con 4GB e' gia' sovrabbondante per impieghi da ufficio generico, dove ne bastano anche 2. Con 4GB si fa anche qualcosa in piu'. Magari per i giochi servono almeno 8GB, ma gia' per il CAD 2D 4GB bastano e avanzano.
Propendo per la seconda ipotesi, non sapendo piu' che metterci, migliorano le specifiche tecniche. E' da vedere se poi ci sia o meno un ritorno reale per l'utente. Android sara' anche il pastrocchio che e', ma 6GB sono davvero uno sproposito.


Infatti in determinati scenari possono anche essere sufficienti, ma per il mio ambiente di sviluppo con Android Studio, Visual Studio, Sql Server, Photoshop e due emulatori aperti in contemporanea ti assicuro che non bastano...

Comunque sì, scherzi a parte, credo che la motivazione alla fine sia quella. Esattamente come l'aumento di risoluzione dei display, di megapixel per le fotocamere, di core nei processori, ecc ecc...
Mparlav17 Giugno 2016, 08:54 #8
Molto probabilmente le nuove LPDDR4 consentono di montare 6GB ad un costo simile dei 4GB LPDDR4 del Note 5 dell'anno scorso ed ai 3GB LPDDR3 del Note 4 di 2 anni fa'.
D'altronde:
2011 - Note 1 - 1GB
2012 - Note 2 - 2GB
2013 - Note 3 - 3GB
2014 - Note 4 - 3GB
2015 - Note 5 - 4GB
visto che "saltano" il Note 6, il prossimo ne avrà 6GB

P.S.: Il Note 8 avrà molto probabilmente 8GB
Goofy Goober17 Giugno 2016, 09:16 #9
Faranno l'erede del Note Edge?
Haran Banjo17 Giugno 2016, 09:43 #10
L'importante è che sia dotato di slot x scheda SD, batteria rimovibile, telecomando IR... magari anche radio FM.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^