Novità in casa Research In Motion, in arrivo Torch 9800 e Bold 9780

Novità in casa Research In Motion, in arrivo Torch 9800 e Bold 9780

Research In Motion annuncia con due comunicati ufficiali il lancio sul mercato di altrettanti terminali, Torch 9800 presto disponibile in Italia e Bold 9780 in arrivo su alcuni dei più importanti mercati mondiali tramite diverse compagnie telefoniche

di pubblicata il , alle 16:13 nel canale Telefonia
 

Dopo il lancio avvenuto ad agosto negli stati uniti, Research In Motion ha annunciato il lancio anche sul mercato italiano del suo nuovo smartphone Torch 9800. Pensato per le esigenze dei consumatori sempre più social, ma allo stesso tempo equipaggiato con tutti gli strumenti necessari per far breccia nei cuori dell'utenza business, il nuovo terminale sarà la prima soluzione RIM a abbinare la tastiera fisica QWERTY e un display full touch.

Grazie al nuovo format, il Torch offre la possibilità di scrivere messaggi tramite le funzionalità dello schermo capacitivo oppure digitando sulla più classica tastiera QWERTY, così come la navigazione sul browser web che potrà sfruttare allo stesso tempo la modalità pinch to zoom e la semplicità di gestione delle pagine offerta dal trackpad ottico.

Buona anche la dotazione"di serie" del nuovo BlackBerry, che annovera nella sua scheda tecnica alcune importanti voci tra cui il processore da 624 MHz, già visto sul Bold 9700, abbinato questa volta a una memoria flash da 512 MB. Display touchscreen capacitivo da 3,2" con risoluzione di 480x360 pixel, connettività WiFi, 3G e GPS (possibilità di geo-tagging), Bluetooth 2.1 e fotocamera da 5 megapixel con flash integrato, il tutto supportato da una batteria da 1300mAh che dovrebbe garantire una discreta autonomia anche al pieno delle prestazioni.

Proprio sul Torch farà il suo esordio il nuovo sistema operativo BlackBerry OS 6, che dovrebbe garantire un'interfaccia migliorata sotto l'aspetto dell'eleganza e della fluidità. Tra le principali novità del nuovo OS è da segnalare la presenzza di un nuovo Browser web.

Il BlackBerry Torch 9800 sarà disponibile sim-free ad un prezzo di 649 euro iva inclusa oppure tramite alcune compagnie telefoniche in abbinamento ad un contratto in abbonamento. L'offerta di Tim per il nuovo smartphone prevede un canone mensile a partire da 65 euro che include traffico voce, sms, e dati (fino a 2GB al mese) e terminale a noleggio per due anni con conseguente rinnovo gratuito. Per quanto riguarda Vodafone il Torch sarà disponibile a partire da 29 euro al mese con "Più Smart" oppure a partire da 0 euro con uno dei piani "Vodafone Tutto Facile". Wind, infine, propone il 9800 a partire da 299 euro con il piano in abbonamento AllInclusive che prevede anche il servizio BlackBerry Internet Bundle gratutito per i primi 12 mesi.

Ma non finisce qui. Sempre la scorsa settimana ha fatto il suo esordio in Italia anche il nuovo Bold 9780, l'ultimo arrivato di casa Bold. Lo stile del nuovo terminale è molto simile a quello del suo predecessore, il 9700, ed è anch'esso, come il Torch, equipaggiato con il sistema operativo BlackBerry 6.

Compatto e dalle buone funzionalità, il top di gamma della famiglia Bold, migliora alcune funzionalità del fratello minore, tra cui la memoria Flash raddoppiata che passa 512 MB e la fotocamera che da 3.2 megapixel di risoluzione passa a 5.0 con flash e funzione di autofocus. Il Blackberry 9780 supporta le reti 3G e WiFi, e include un sistema GPS per le applicazione location-based e il geo-tagging. La memoria interna è espandibile con schede microSD fino a 32 GB.

Il Bold 9780 sarà disponibile a partire da questo novembre a livello globale attraverso alcuni operatori telefonici.

Parlando, invece, di aggiornamenti a BlackBerry OS 6 sembra che per il momento l'unico terminale a cui verrà destinato l'upgrade possa essere il Bold 9700. Per caratteristiche tecniche, oltrtutto, è quello che più si avvicina ai nuovi terminali equipaggiati con l'OS di recente rilascio e di conseguenza, potrebbe supportare le specifiche richieste dal software. A proposito di questo upgrade, su alcuni siti sono già comparse delle release non ufficiali che, tuttavia, non garantiscono l'immunità da rischi di vario tipo e se installati invaliderebbero un'eventuale garanzia. Per il momento non si hanno altre informazioni riguardanti aggiornamenti destinati ad altri terminali di casa Research In Motion.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ringway04 Novembre 2010, 16:19 #1
Cazzo il Torch 9800 costa come un iphone4!!!!

Ma come, non erano delle carogne macina soldi quelli dell'apple?????
greeneye04 Novembre 2010, 16:25 #2
Originariamente inviato da: ringway
Cazzo il Torch 9800 costa come un iphone4!!!!

Ma come, non erano delle carogne macina soldi quelli dell'apple?????


Su questo non c'e' dubbio

BB è un'altra cosa rispetto a iphone/android/ecc.... e il suo targhet è decisamente altro.

Che poi la gente si spacci per 'grande manager' con il bb sul tavolino è certamente vero.

La maggior parte delle features dei bb non serve affatto agli utenti comuni.
Polvere04 Novembre 2010, 16:32 #3
Originariamente inviato da: ringway
Cazzo il Torch 9800 costa come un iphone4!!!!

Ma come, non erano delle carogne macina soldi quelli dell'apple?????


Ma devi mettercelo sempre ovunque?!?! ..E con che finesse..
ringway04 Novembre 2010, 16:35 #4
Originariamente inviato da: Polvere
Ma devi mettercelo sempre ovunque?!?! ..E con che finesse..


MiKeLezZ04 Novembre 2010, 16:43 #5
In casa RIM sono RIMdicoli

649 euro per il torch c'è da vergognarsi

Ottimo cellulare, ma da non oltre 499€

150€ in più non sono bruscolini, mi ci compro un 8250 che sinceramente, anche lui rispetto al 9700, non ci vedo questa grande differenza (200€ di GPS, UMTS, e retro similpelle? ma vaff...)

Anche se forse la cosa più ridicola è che questi cellulari riescano effettivamente a venderli a questi prezzi, la Apple con la scusa delle App, e RIM con la scusa del Business e dei servizi BIS
Aegon04 Novembre 2010, 17:22 #6
Concordo sul sovrapprezzo ingiustificato, ma i servizi di RIM fanno barba e capelli a quelli di Apple.
Non avranno il retina display, non avranno le INutility dell'AppStore (di 100.000+ apps ne ho viste veramente POCHISSIME valide), ma il BIS e i servizi business di BlackBerry sono veramente impareggiabili per chi LAVORA con lo smartphone.

Se mi facessero uno Storm 3 con display ad alta risoluzione e fotocamera decente non esiterei a buttare l'iPhone 4 sul primo mercatino on-line (stesso discorso se mi facessero uno smartphone Android serio SENZA Sense&co.)
aafranki04 Novembre 2010, 17:23 #7

Europa, Europa

Ragazzi, non è il problema della RIM, è che semplicemente in Europa sono dei ladri... Già qualche anno fa gli Stati Uniti hanno accusato l'Unione Europea di frenare sviluppo di tecnica con le tasse (e questo ancora prima del decreto Bondi e simili). Torch costa negli States verso 300-350 euro con la favola del cambio di adesso. Per Apple la scusa delle App è un ottima fonte di guadagno, RIM invece offre dei servizi reali (a me i mail arrivano addirittura prima su BB che sul computer). Dipende sempre dall'utilizzo del terminale che uno fa.
aafranki04 Novembre 2010, 17:35 #8
Originariamente inviato da: Aegon
Concordo sul sovrapprezzo ingiustificato, ma i servizi di RIM fanno barba e capelli a quelli di Apple.
Non avranno il retina display, non avranno le INutility dell'AppStore (di 100.000+ apps ne ho viste veramente POCHISSIME valide), ma il BIS e i servizi business di BlackBerry sono veramente impareggiabili per chi LAVORA con lo smartphone.

Se mi facessero uno Storm 3 con display ad alta risoluzione e fotocamera decente non esiterei a buttare l'iPhone 4 sul primo mercatino on-line (stesso discorso se mi facessero uno smartphone Android serio SENZA Sense&co.)

Sottoscrivo pienamente, a me basterebbe semplicemente un Torch (che uso con grande soddisfazione da un mese circa) con uno schermo dell'iphone4, che è l'unico elemente valido in questo terminale, visto che è un ottimo IPS di questa risoluzione. Credo che dietro ci sia qualche giocchetto di accordi commerciali di Apple che ha l'esclusiva per le scorte di questo display che è la migliore tecnologia in assoluto (lo montavano quei vecchi mitici portatili IBM).
A parte display, per il resto BB è imbattibile per uno che lavora all'incrocio delle comunicazioni di tutti tipi e colori più Office (un ottima suite DataViz con piena compatibilità formati fino a Office 2010). Non parliamo della durata della batteria, iphone sarebbe morto ad un quarto della mia normale giornata lavorativa... Per uno che usa smart pure per il lavoro, la tastiera fisica è fondamentale, quella di Torch per me è addirittura migliore di qualla del 9700.
Buon muletto, insomma, peccato veramente per gli strozzini europei...
marcolinuz04 Novembre 2010, 18:06 #9
Ma perché non mettono il touch sul bold? Non sarebbe utile?
an-cic04 Novembre 2010, 18:11 #10

Informarsi, Informarsi.....

Originariamente inviato da: aafranki
Ragazzi, non è il problema della RIM, è che semplicemente in Europa sono dei ladri... Già qualche anno fa gli Stati Uniti hanno accusato l'Unione Europea di frenare sviluppo di tecnica con le tasse (e questo ancora prima del decreto Bondi e simili). Torch costa negli States verso 300-350 euro con la favola del cambio di adesso.


ma informarsi prima di dire certe ca**ate sembra brutto?

il torch in usa, se lo compri unlocked lo paghi 650 dollari + tasse, ossia 465€ + tasse. calcolando iva+dazi+Bondi TAX siamo sui 590€ che è esattamente lo street price del 9800.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^