Non è uno scherzo: 'Fonblet' diventa il nome della categoria del Galaxy Note

Non è uno scherzo: 'Fonblet' diventa il nome della categoria del Galaxy Note

Se fino ad oggi avevamo chiamato "phablet" la categoria degli smartphone dotati di grossi schermi, Samsung ha pensato ad un nuovo nome, che utilizzerà a partire da gennaio

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

A prescindere dalle esigenze personali che possono essere differenti in base al singolo individuo, i "phablet" sono da sempre stati dispositivi affascinanti. I motivi alla base della loro diffusione sono stati molteplici: primo fra tutti il vantaggio di godere di un ampio schermo a fronte di ingombri limitati rispetto ad un tablet, ma anche l'uso del pennino per migliorare le funzioni legate alla produttività ha invogliato molti utenti al passaggio.

L'interessante nicchia di mercato è stata sin da subito contrassegnata con un nome che non ne ha mai fatto giustizia: phablet, per evidenziare la via di mezzo fra phone e tablet, un ibrido per l'appunto. Tuttavia Samsung ha iniziato a definire la nuova categoria di prodotti alla cui base si trovano i popolari Galaxy Note con il nome di "fonblet", probabilmente uno dei pochi nomi ancora peggiori rispetto al precedente, ottenibili combinando le varie alternative.

Samsung Fonblet

Il CEO della compagnia sudcoreana J.K. Shin ha ormai utilizzato il termine "fonblet" parecchie volte negli eventi di presentazione di nuovi prodotti e ormai è stato impresso anche in una serie di slide. Il neologismo è apparso per la prima volta lo scorso gennaio, quando alcune indiscrezioni chiamavano Galaxy Fonblet 5.8 quello che poi sarebbe stato il Galaxy Mega 5.8.

Il nome dello smartphone è poi cambiato nel tempo, ma sembra che Samsung voglia continuare ad utilizzare il nome "fonblet" fattivamente per indicare la categoria dei prodotti nella quale va inserita la famiglia Galaxy Note che rappresenta al momento la punta di diamante della produzione di smartphone della compagnia sudcoreana.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gpat07 Novembre 2013, 13:02 #1
Hanno cercato di creare un nome peggiore di "phablet".
Ci sono riusciti.
acerbo07 Novembre 2013, 13:02 #2
Cappej07 Novembre 2013, 13:05 #3
Originariamente inviato da: gpat
Hanno cercato di creare un nome peggiore di "phablet".
Ci sono riusciti.


*
hermanss07 Novembre 2013, 13:05 #4
A quando il nuovo "iFonblet"?
Ginopilot07 Novembre 2013, 13:15 #5
la cosa piu' triste e' che qui si continua a parlare di "phablet" che e' una cazzata almeno quanto "fonblet"
Marko#8807 Novembre 2013, 13:26 #6
Coreani.
Mparlav07 Novembre 2013, 13:27 #7
Vogliono dare per forza una distinzione a prodotti, che in realtà non esiste.
L'Ufficio Complicazione Affari Semplici è sempre all'opera
Mory07 Novembre 2013, 13:43 #8
ma perchè non tabhone?
acerbo07 Novembre 2013, 13:50 #9
domani lancio una nuova categoria di prodotto, mi metto una maglietta 3XL e la chiamo Too-Shirt
Bivvoz07 Novembre 2013, 13:59 #10
I motivi alla base della loro diffusione sono stati molteplici: primo fra tutti il vantaggio di godere di un ampio schermo a fronte di ingombri limitati rispetto ad un tablet, ma anche l'uso del pennino per migliorare le funzioni legate alla produttività ha invogliato molti utenti al passaggio.


Allora fatemi capire una cosa: i tablet per ipad non li ha voluti nessuno perchè avevano schermi resistivi e toccava usare il pennino, poi è arrivata Apple con la sua grande rivoluzione del capacitivo e delle ditate sullo schermo e ora i phablet spopolano perchè hanno il pennino?

Non che non sia vero eh... però mi lascia perplesso.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^