Nokia World 2011: le principali novità in un video live

Nokia World 2011: le principali novità in un video live

L'edizione 2011 del Nokia World ha segnato per il colosso finlandese un deciso punto di svolta. Nel corso dell'evento londinese hanno fatto il loro esordio i frutti della strategia delineata a partire dallo scorso febbraio

di pubblicata il , alle 10:10 nel canale Telefonia
Nokia
 

L'edizione 2011 del Nokia World ha segnato un importante punto di svolta per il colosso finlandese che ha mostrato al pubblico i primi frutti della strategia delineata a partire dallo scorso mese di febbraio a seguito dell'accordo di collaborazione stretto con Microsoft.

I terminali presenati nel corso dell'evento londinese si dividono in due categorie. I primi, appartenenti alla serie Asha, sono quattro dispositivi che si inseriscono nella fascia bassa del mercato. Le soluzioni in questione sono caratterizzate da una dotazione hardware non certo di primo livello, che permette tuttavia di posizionare i prodotti ad un prezzo davvero concorrenziale. Con questa serie di device Nokia intende rafforzare ulteriormente il proprio dominio nella fascia bassa del mercato, nella quale, ormai da tempo, non ha rivali.

La seconda serie di terminali annunciata ieri dal CEO Stephen Elop è quella appartenente alla famiglia Lumia, ovvero le prime soluzioni a portare in dote il sistema operativo mobile di Microsoft, Windows Phone 7.5/Mango. Si tratta di due prodotti destinati a una fascia di mercato decisamente più alta rispetto alle soluzioni della serie Asha e, come tali figurano scheda tecnica decisamente superiore.

Parliamo ovviamente di Lumia 710 e Lumia 800. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche dei due terminali vi rimandiamo a quanto scritto ieri nell'articolo dedicato all'evento londinese. Lumia 800 è già disponibile in Italia per il preordine ad un prezzo di 499 euro tasse incluse, mentre per Lumia 710, il cui prezzo IVA esclusa è di 270 euro, dovremo aspettare l'inizio del prossimo anno.

[HWUVIDEO="1010"]Nokia World 2011 - Riassunto delle principali novità[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
undesaparecido27 Ottobre 2011, 12:33 #1
Per il 710 dovremo aspettare il prossimo ANNO? Spero ci sia un errore..
DeepEye27 Ottobre 2011, 12:47 #2
Originariamente inviato da: undesaparecido
Per il 710 dovremo aspettare il prossimo ANNO? Spero ci sia un errore..


Nessun errore, semplicemente il peso economico dell'Europa vale sempre meno di quello dei grandi paesi come la Cina, l'India e altri emergenti.

Molti dei nuovi terminali Nokia verranno commercializzati prima in Russia/Cina/India, e solo poi in USA ed EU.
DrunknAndry27 Ottobre 2011, 13:33 #3
mancano due mesi è..mica 3000 anni..
undesaparecido27 Ottobre 2011, 13:48 #4
Originariamente inviato da: DrunknAndry
mancano due mesi è..mica 3000 anni..


A parte il fatto che due mesi (forse tre) sono tantissimi. Nokia è al palo da un sacco di tempo e si salta tutte le vendite di natale che nei mercati "emergenti" nemmeno credo festeggino.
DrunknAndry27 Ottobre 2011, 14:07 #5
tantissimi perchè..?? ci sono altri telefoni che devono uscire che potrebbero incidere sulle vendite..?? non mi pare..
undesaparecido27 Ottobre 2011, 14:12 #6
Originariamente inviato da: DrunknAndry
tantissimi perchè..?? ci sono altri telefoni che devono uscire che potrebbero incidere sulle vendite..?? non mi pare..


Appunto! Quelli che dovevano uscire sono già usciti, perché qualcuno dovrebbe aspettare tre mesi invece di buttarsi sulla concorrenza?
DrunknAndry27 Ottobre 2011, 14:15 #7
perchè mi pare intelligente da parte di nokia cercare di vendere prima nei mercati emergenti (più di 2 miliardi di persone...) dove hanno il primato dei device medio-bassi da mantenere...

per l'europa immagino che usciranno magari i dual core nel prossimo anno...
DeepEye27 Ottobre 2011, 14:28 #8
Vi vorrei ricordare che ci sono piu ricchi in Cina che italiani in Italia. In India ci sono 2 miliardi di persone, e anche tanti ricchi.
Quindi la scelta di vendere prima in quei paesi è vincente, e questo non avviene solo con i cellulari.
Capisco che per molti possa essere difficile da digerire il fatto che l'europa e gli Usa non sono piu il centro del mondo.
undesaparecido27 Ottobre 2011, 14:29 #9
Credo che un'azienda che produce decine di cellulari diversi, come nokia, non può permettersi di annunciare un cellulare e impiegare 3 mesi per la distribuzione globale.
Se è una strategia, ripeto, per me e per le cose che ho detto prima, è fallimentare. Purtroppo nokia ultimamente non ha mostrato grandi doti in strategia.
Potrebbe evitare per esempio di far uscire telefoni quasi tutti uguali e aumentare la produzione dove avrebbe un margine più alto. Cavolo punti tutto su windows e te ne esci con un solo telefono e 3000 symbian(OS già rivenduto)?
DeepEye27 Ottobre 2011, 14:34 #10
Originariamente inviato da: undesaparecido
non può permettersi di annunciare un cellulare e impiegare 3 mesi per la distribuzione globale.



I paesi in cui li commerciallizza da subito rappresentano oltre metà della popolazione mondiale.
Ripeto, Usa ed EU non sono piu il centro del mondo, e insieme non fanno nemmeno 1mld di persone.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^