Nokia sbarca nel mondo 3G cinese con Nokia 6788

Nokia sbarca nel mondo 3G cinese con Nokia 6788

Nokia ha deciso di entrare sul mercato cinese 3G sviluppando in collaborazione con China Mobile il suo primo terminale TD-SCDMA, il Nokia 6788

di pubblicata il , alle 16:35 nel canale Telefonia
Nokia
 

Nokia ha deciso di puntare sul mercato cinese e ha presentato il suo primo terminale TD-SCDMA, lo standard 3G che la Cina ha deciso di implementare all'interno dei suoi confini. Come vi avevamo riportato nella notizia che trovate al seguente indirizzo, la scelta della Cina era andata in controtendenza con gli standard in voga al momento dell'implementazione dell'infrastruttura cinese.

TD-SCDMA (time division synchronous code division multiple access) è infatti uno standard 3G sviluppato appositamente dalla Academy of Telecommunications Technology (CATT) per il territorio cinese e supporta sia dati circuit-switched (video e voce) sia dati packet-switched (mobile internet).

Il nuovo Nokia 6788 nasce dalla collaborazione del colosso finlandese con il più grosso operatore al mondo, China Mobile, e, come sottolineato da Olli-Pekka Kallasvuo, CEO di Nokia, è solo il primo di una lunga serie. Questo slider si ispira nelle linee di corpo, temi e menu, alla tradizione cinese e offre una fotocamera da 5 megapixel e un display QVGA da 2.8 pollici di diagonale.

L'apertura al mondo 3G cinese dovrebbe ampliare molto la base di utenti di Nokia a livello mondiale, consolidando la posizione di leader del colosso finlandese, mantenuta in questi mesi di crisi economica, ma con un netto ridimensionamento del giro di affari. Sarà interessante andare ad analizzare tra qualche mese il tasso di penetrazione di Nokia su un mercato competitivo come quello cinese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ripper7127 Ottobre 2009, 16:39 #1
in cina, e non solo, spopola la N O k L A ;-)
mikeb9027 Ottobre 2009, 16:47 #2
Come vi avevamo riportato nella notizia che trovate al seguente indirizzo, la scelta della Cina era andata in controtendenza con gli standard in voga al momento dell'implementazione dell'infrastruttura cinese.


ehmmm mi sa che c'è un errore...la cina che va in controtendenza con l'infrastruttura cinese?
AndreaG.27 Ottobre 2009, 16:48 #3
Originariamente inviato da: ripper71
in cina, e non solo, spopola la N O k L A ;-)


ma anche no
Opossum2727 Ottobre 2009, 16:51 #4
non credo riusciranno a far molto: in cina lavorano sottopagati e (nelle metropoli o campagne) il tasso di povertà è esagerato....
supertigrotto27 Ottobre 2009, 16:52 #5

la cina è un mercato interessante

ma i cinesi sono nazionalisti,molto nazionalisti,ricordo un'articolo dell'internazionale su questo.
Un cinese,preferisce acquistare prodotti cinesi (auto,merce di elettronica etc.).
Sarebbe un mercato potenzialmente enorme ma ci si scontra con il modo di pensare cinese,non sempre il nostro design,la nostra cultura fa breccia nel cinese medio.
Perfino i produttori di cioccolata cercano di riuscire a convincere i cinesi di consumare tal prodotto,prodotto snobbato dai cinesi(la cioccolata intendo).
Nonostante il consumo di cioccolata in cina sia 1% del consumo mondiale,stanno incanalando gli sforzi per entrare in quel mercato,pensando che prima o poi i cinesi si occidenteralizzanno.
Con questo voglio dire che la nokia avrà il suo bel da fare per vendere i suoi prodotti,dovendo usare il solito stratagemma che altri produttori hanno dovuto usare:si è marchiato nokia ma è prodotto in cina per i cinesi.

Opossum2727 Ottobre 2009, 16:57 #6
i cellulari cinesi: "ehy, mi è rimasto il microfonino in mano..." chissà la qualità rinomata cinese cosa combinerà....
Gurzo200727 Ottobre 2009, 17:30 #7
@Opossum27

su 1,4 miliardi di persone anke se solo 500milioni possono permettersi un cellulare...converrai con me che il mercato è enorme ed appetibilissimo...ovviamente non si presentano solo con cell di fascia ultra alta
Neo81Na27 Ottobre 2009, 17:33 #8
veramente posso dirtelo io... la cina non è ceh compra prodotti cinesi.. è che il tasso di inflazione è assurdo... la moneta cinese non vale una ceppa.. io con 10 euro pagavo la cena per 2 con servizio in camera in un ablergo a 5 stelle... i cinesi vorerbbeor i nokia, le fiat, o mercedes.. una mia amica cinese aveva il nokia n96 e lo adorava ma per loro costa quanto 2 mesi di stipendio.. percio devi essere ricco per potertelo permettere... ma molto ricco.. infatti questa mia amica lo è
in cina girano con dei cessi di moto che si ricordano il dopo guerra e le usano come taxi.. ma tu immagini una Ktm duke 640 che qui costa 9.000 euro li costerebbe al pari di 90.000 euro
quiete27 Ottobre 2009, 17:45 #9
i cinesi non vedranno la differenza di qualità tra un loro prodotto e un nokia
Opossum2727 Ottobre 2009, 17:56 #10
Originariamente inviato da: quiete
i cinesi non vedranno la differenza di qualità tra un loro prodotto e un nokia


non offendere i nokia, il mio 6630 ha toccato i 5 anni e rollava ancora!


Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^