Nokia Lumia 1520, 1320 e 2520, prime impressioni d'uso LIVE

Nokia Lumia 1520, 1320 e 2520, prime impressioni d'uso LIVE

Prime impressioni sui nuovi prodotti presentati in occasione del Nokia World 2013 di Abu Dhabi: il tablet 2520, gli smartphone con display da 6 pollici Lumia 1520 e Lumia 1320 oltre ai 3 nuovi Asha 500, Asha 502 e Asha 503 per i mercati emergenti

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 15:26 nel canale Telefonia
NokiaLumia
 

Dopo aver assistito al keynote di Stephen Elop, durante il quale sono state presentate le numerose novità che Nokia ha annunciato al proprio Nokia World 2013 di Abu Dhabi, passiamo ora ad alcune impressioni d'uso iniziali sui prodotti della famiglia Lumia e sui 3 terminali Asha della serie 500. Abbiamo avuto modo di provare tutti questi prodotti per alcuni minuti alle demo area predisposte da Nokia, raccogliendo anche alcuni altri dettagli tecnici che non erano stati menzionati nel corso della presentazione ufficiale.

Lumia 2520

Il primo tablet di Nokia debutta ufficialmente dopo che nelle ultime settimane sono apparse online numerose indiscrezioni. Le specifiche tecniche sono quelle note: display da 10,1 pollici di diagonale con risoluzione di 1920x1080 pixel, in abbinamento a SoC Qualcomm Snapdragon 800 con architettura quad core e sistema operativo Windows RT 8.1. La costruzione è a nostro avviso ben riuscita: lo chassis esterno è in policarbonato al pari degli smartphone della famiglia Lumia e in questo modo viene ripreso il design familiare dei prodotti Nokia.

La prima impressione d'uso è indubbiamente positiva: la risposta dell'hardware è quella tipica dei tablet basati su questo sistema operativo, quindi particolarmente brillante; il design dei bordi facilita l'impugnatura anche con una mano e il display offre quel contrasto anche con ambienti molto luminosi che è quello tipico degli smartphone Lumia di ultima generazione. Nokia ha rimarcato come dal punto di vista hardware sia stato fatto un notevole lavoro nella direzione di rendere questo tablet facilmente utilizzabile anche all'esterno: da questo un contrasto dello schermo superiore alla norma e l'integrazione del supporto 4G.

[HWUVIDEO="1426"]Nokia Lumia 2520 in anteprima live dal Nokia World 2013[/HWUVIDEO]

A completare le caratteristiche tecniche l'accessorio Nokia Power Cover, una cover che integra al proprio interno una tastiera con tasti meccanici e una batteria supplementare che incrementa di altre 5 ore l'autonomia complessiva di Lumia 2520. La funzionalità complessiva di Lumia 2520 incrementa considerevolmente grazie a questo accessorio, in modo del tutto speculare a quanto abbiamo visto in passato con i tablet Surface di Microsoft abbinati alle proprie cover con tastiera. La cover chiude completamente il tablet al proprio interno, risultando essere più ingombrante nel complesso in termini di spessore ma proteggendo completamente il prodotto in caso di cadute accidentali. Particolarmente interessante anche la presenza di due porte USB supplementari, così da facilitare il collegamento con periferiche esterne.

Il prezzo ufficiale è di 499 dollari USA tasse escluse, cifra allineata a quella di Surface 2: resta da capire quale potrà essere la domanda da parte del mercato per una proposta di questo tipo ma questo esula forse dalle caratteristiche tecniche di Lumia 2520 e riguarda maggiormente l'interesse da parte del pubblico per il sistema operativo Windows RT 8.1. Del resto queste considerazioni valgono anche per la seconda generazione di tablet Surface, ora che praticamente Microsoft e Nokia rimangono le uniche due aziende fortemente impegnate in tablet basati su questo OS.

Lumia 1520

Il primo phablet di Nokia propone le caratteristiche tecniche che erano emerse come indiscrezioni nelle scorse settimane; nulla di nuovo, o meglio di non già noto, dal punto di vista delle caratteristiche hardware con display da 6 pollici dalla risoluzione di 1920x1080 pixel affiancato da SoC Qualcomm Snapdragon 800 con architettura quad core. In termini di design la costruzione riprende lo stile degli altri terminali Lumia: si ha l'impressione di avere a che fare con uno smartphone Lumia 925 ingrandito sino a raggiungere i 6 pollici di diagonale, fermo restando tutto il resto.

[HWUVIDEO="1424"]Nokia Lumia 1520 in anteprima dal Nokia World[/HWUVIDEO]

Non è un prodotto per tutti, non fosse altro per le dimensioni che sono importanti così come dev'essere uno smartphone con display di questa diagonale. A livello di costruzione Lumia 1520 non presenta sorprese: è tutto allineato allo stile Lumia sia come materiali sia come funzionalità. Nokia propone una cover come accessorio che abbiamo trovato molto, forse troppo simile a quella che Apple propone con i propri tablet della famiglia iPad. In Lumia 1520, sfruttando l'abbondante area interna, Nokia è riuscita ad integrare il dispositivo di ricarica wireless senza incidere sullo spessore complessivo: in questo gioca a favore la diagonale del display che maschera lo spessore complessivo in modo molto più efficace rispetto a quanto avvenga con i terminali di più ridotte dimensioni.

[HWUVIDEO="1428"]Nokia Lumia 1520, gli accessori per il phablet in anteprima dal Nokia World[/HWUVIDEO]

Lumia 1520, assieme a Lumia 2520, era il prodotto più atteso alla presentazione del Nokia World 2013 e non ha tradito le aspettative. Il nuovo smartphone si posiziona quale proposta di vertice nella gamma Lumia, con specifiche tecniche superiori su tutti i fronti rispetto alle altre proposte della gamma Nokia fatta eccezione per la fotocamera da 20 Mpixel, migliore sulla carta di quella di Lumia 925 ma non all'altezza di quanto integrato da Nokia in Lumia 1020. E' evidente come quest'ultimo sia ancora lo smartphone di riferimento di Nokia per quegli utenti che ricercano la massima qualità possibile dai propri scatti fotografici ma con Lumia 1520 l'azienda vuole continuare a mantenere le funzionalità fotografiche come un elemento che differenzi chiaramente la famiglia Lumia dalle proposte concorrenti, non solo basate su OS Windows Phone.

Lumia 1320

Unica vera novità della giornata, quantomeno per chi ha seguito le varie indiscrezioni emerse nelle ultime settimane, Nokia Lumia 1320 è uno smartphone con display da 6 pollici che rappresenta l'alternativa economica a Lumia 1520. La strategia portata avanti da Nokia con questo prodotto è indubbiamente interessante e originale nell'attuale panorama degli smartphone con display da 6 pollici: proporre una soluzione che abbia un prezzo d'acquisto particolarmente aggressivo, bilanciando questo con caratteristiche tecniche di buon livello.

Lumia 1320 è basato su uno chassis che abbina display Gorilla Glass II a un guscio plastico che può essere facilmente rimosso: questo permette sia di cambiare la cover con una di colore diverso, anche se nel corso della presentazione Nokia non ha rimarcato questa caratteristica, sia di avere accesso agli slot per scheda SIM e per una eventuale scheda memoria MicroSD che estende lo spazio di archiviazione del telefono. La costruzione complessiva ci è parsa esser solida e curata la finitura della parte posteriore in plastica, tale da non sembrarci particolarmente soggetta a danneggiamenti superficiali durante l'uso.

[HWUVIDEO="1425"]Nokia Lumia 1320 in anteprima dal Nokia World[/HWUVIDEO]

La scelta di utilizzare un SoC dual core con questo terminale è allineata alla ricerca di un prezzo particolarmente aggressivo e ben si accompagna al display da 1280x720 pixel di risoluzione; questi elementi posizionano giustamente Lumia 1320 su un gradino più basso rispetto a Lumia 1520 ma con un prezzo che è circa la metà si tratta di compromessi che sono più che giustificati. Resta da capire quale potrà essere la risposta di mercato per un prodotto che è indubbiamente molto particolare e originale, capace di rendere la diagonale di 6 pollici in uno smartphone maggiormente appetibile in virtù di un prezzo di listino che è indicato essere pari a 339 dollari USA, tasse escluse, e che in Italia possiamo pertanto stimare potersi posizionare tra 319,00€ e 349,00€ IVA inclusa

Asha 500, Asha 502 e Asha 503

Si tratta di smartphone destinati ad un segmento di mercato entry level, composto da un pubblico molto attento al costo in quanto dotato di un budget contenuto e che per la prima volta acquista uno smartphone, o più in generale un dispositivo mobile con il quale restare connesso alla rete. Da questo le caratteristiche tecniche di questi prodotti, che puntano più sulla robustezza e sulla praticità che sulle soluzioni accessorie un po' fini a se stesse.

[HWUVIDEO="1427"]Nokia Asha 500, 502 e 503 in anteprima live dal Nokia World 2013[/HWUVIDEO]

Asha 500 è il modello d'ingresso, con fotocamera da 2 Mpixel e un prezzo di 69 dollari USA. Per Asha 502 e Asha 503 troviamo caratteristiche tecniche di fatto identiche, con l'unica differenza data dal supporto 3G per il secondo che quindi è maggiormente rivolto alla fruizione di dati e informazioni via web; per questi due modelli i prezzi sono pari rispettivamente a 89 e 99 dollari USA. Per tutti e 3 i nuovi modelli troviamo una finitura con colori particolarmente brillanti, dove il policarbonato del guscio esterno è ricoperto da un secondo strato di plexiglass che protegge ulteriormente il telefono da danneggiamenti accidentali e conferisce una finitura che è a nostro avviso molto interessante.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
keizer22 Ottobre 2013, 16:11 #1
Solo io sono abbastanza deluso da questi nuovi dispositivi?

- il tablet 2520 è senza dubbio molto bello esteticamente e come hardware, ma con windows RT mi pare molto castrato. Purtroppo deve basarsi solo su windows store, che purtroppo, non è assolutamente ai livelli dei market di apple e google..e non ditemi che non è vero (ho provato tutti e 3 gli OS)..
e poi per 500 euro (o addirittura 600?) che senso ha? temo che farà la fine del surface RT..che non ho mai visto comperare a nessuno..

- gli smartphone 1320 e 1520, vedi sopra, bellissimi, potenti, windows phone può piacere o meno (a me personalmente si) ma le app non sono a livello..e poi vogliano dircelo..che senso hanno i 6"?? sono spesso in giro e gente con telefoni cosi grossi ne vedo veramente poca (per non dire quasi nessuno), tuttalpiù col note (che arriva a 5,7"..per le chiamate, a meno che non usi un auricolare, sono scomodi oltre che ridicoli..necessitano obbligatoriamente quantomeno di un borsello sempre a portata di mano, xke in tasca non ci stanno..a meno che non abbiate un xxxxxl

- gli asha, carini, anche se quella cover in plexiglass mi lascia un po cosi...forse avrebbero dovuto costare max 70-80 euro per il 503..
Mparlav22 Ottobre 2013, 16:32 #2
Intorno ai 500 euro il prezzo del 2520 non è esagerato, in fin dei conti costa meno di un Xperia Z tab LTE, ed è in linea con il Kindle Fire HDX 8.9" LTE.
E' anche più economico sia del Samsung Note 10.1 2014 e sicuramente anche del prossimo iPad 5 32GB LTE.
Quindi il prezzo è giusto, ma tocca sempre vedere cosa ne pensa il mercato: dopo Natale tireremo le somme.

Gli smartphone da 6" hanno senso, vendono e la gente vuole alternative.
Hanno talmente senso che i produttori ora tirano fuori sia i top di gamma che la fascia media, con maggiori "compromessi" a livello hw, ma con un grosso display.
Possono piacere o non piacere a livello personale, ma i numeri danno ragione a chi per primo li ha immessi sul mercato.
Davilon8522 Ottobre 2013, 16:54 #3
Non sono smartphone ma padphone.
Il tablet ha caratteristiche tecniche molto superiori ai tablet Win RT di Microsoft e della concorrenza. Arrivasse in italia sui 400€ o 500€ compresa la custodia sarebbe un bell'affare. In più win RT con la versione 8.1 è migliorato parecchio e a breve ci sarà uan convergenza tra win RT e win phone creando un boost enorme al market (per ora discreto come quantità e qualitò
alexdal22 Ottobre 2013, 17:20 #4
Il 2520 e' bellissimo specie con la speciale cover keyboard. I tablet w8rt cresceranno. E spero che quando nokia passera' a MS tengano separate le due linee produttive. Cosi da avere piu' scelta.

Il 1520 penso sara' il mio prossimo telefono. per adesso mi va bene l'920, quindi la scelta futura sara' tra 1020 e 1520.

Il 1320 e' un entry level di lusso per chi vorra' spendere poco. Sicuramente arrivera' sotto i 250 euro e vendera' alla grande l'anno prossimo.

Gli Asha non mi piacciano. Ma per ora vendono bene per chi ha pochi soldi, finquando non potranno vendere per 80€ dei Lumia super economici.

Pero' forse e' meglio non scendere tropppo di livello ci sono troppe persone che hanno il lumia 610 e pensano sia come un 920


keizer22 Ottobre 2013, 17:54 #5
Originariamente inviato da: Mparlav
Intorno ai 500 euro il prezzo del 2520 non è esagerato, in fin dei conti costa meno di un Xperia Z tab LTE, ed è in linea con il Kindle Fire HDX 8.9" LTE.
E' anche più economico sia del Samsung Note 10.1 2014 e sicuramente anche del prossimo iPad 5 32GB LTE.
Quindi il prezzo è giusto, ma tocca sempre vedere cosa ne pensa il mercato: dopo Natale tireremo le somme.

Gli smartphone da 6" hanno senso, vendono e la gente vuole alternative.
Hanno talmente senso che i produttori ora tirano fuori sia i top di gamma che la fascia media, con maggiori "compromessi" a livello hw, ma con un grosso display.
Possono piacere o non piacere a livello personale, ma i numeri danno ragione a chi per primo li ha immessi sul mercato.


Come prezzo potrebbe essere anche giusto in teoria, ma per un OS che rispetto alla concorrenza deve cercare di sfondare, i prezzi dovrebbero essere minori..se a pari livello metti un tablet con iOS, uno con android ed uno con windows RT (lasciando stare che Apple fa pagare esageratamente i suoi dispositivi), per quale motivo la gente dovrebbe prendere quest'ultimo?
Sugli smartphone o padphone o phablet, a dir si voglia, io francamente non vedo tutta questa rincorsa a prendere dispositivi con dimensioni superiori ai 5"...magari la mia visione è limitata al solo mercato nazionale..vedo piu che altro molti che appena vedono un galaxy mega o un note si mettono a ridere..a quel punto preferiscono prendere un tablet 7" o al max un fonepad se vogliono la parte telefonica..

Originariamente inviato da: Davilon85
Non sono smartphone ma padphone.
Il tablet ha caratteristiche tecniche molto superiori ai tablet Win RT di Microsoft e della concorrenza. Arrivasse in italia sui 400€ o 500€ compresa la custodia sarebbe un bell'affare. In più win RT con la versione 8.1 è migliorato parecchio e a breve ci sarà uan convergenza tra win RT e win phone creando un boost enorme al market (per ora discreto come quantità e qualitò

beh probabilmente sarà anche vero, ma è tutto ancora qualcosa di incerto e futuro..allo stato attuale RT seppur migliorato, rimane sempre quello con tutte le pecche del caso..
acerbo22 Ottobre 2013, 18:25 #6
Originariamente inviato da: keizer
Solo io sono abbastanza deluso da questi nuovi dispositivi?

- il tablet 2520 è senza dubbio molto bello esteticamente e come hardware, ma con windows RT mi pare molto castrato. Purtroppo deve basarsi solo su windows store, che purtroppo, non è assolutamente ai livelli dei market di apple e google..e non ditemi che non è vero (ho provato tutti e 3 gli OS)..
e poi per 500 euro (o addirittura 600?) che senso ha? temo che farà la fine del surface RT..che non ho mai visto comperare a nessuno..

- gli smartphone 1320 e 1520, vedi sopra, bellissimi, potenti, windows phone può piacere o meno (a me personalmente si) ma le app non sono a livello..e poi vogliano dircelo..che senso hanno i 6"?? sono spesso in giro e gente con telefoni cosi grossi ne vedo veramente poca (per non dire quasi nessuno), tuttalpiù col note (che arriva a 5,7"..per le chiamate, a meno che non usi un auricolare, sono scomodi oltre che ridicoli..necessitano obbligatoriamente quantomeno di un borsello sempre a portata di mano, xke in tasca non ci stanno..a meno che non abbiate un xxxxxl

- gli asha, carini, anche se quella cover in plexiglass mi lascia un po cosi...forse avrebbero dovuto costare max 70-80 euro per il 503..


quoto tutto, soprattutto per quanto riguarda i padelloni da 6", sarebbe stato piu' interessante un lumia 720 con hardware migliore e dimensioni piu' contenute mantenendo la stessa diagonale, magari restando sui 400 Euro. Il tablet con RT poi sorvolando sul fatto che monta RT ha una cornice con bordi troppo grandi secondo me.
marcoesse22 Ottobre 2013, 21:37 #7
Originariamente inviato da: alexdal
...Il 1520 penso sara' il mio prossimo telefono. per adesso mi va bene l'920, quindi la scelta futura sara' tra 1020 e 1520.

idem
quasi quasi lo prenoto
http://www.nstore.it/nokia-lumia-15...ws-phone-8.html
ma prima voglio fare le prova tasca
cmq nei video non sembra poi cosi esagerato
http://www.youtube.com/watch?v=4qMj...player_embedded
http://www.youtube.com/watch?v=GyN5hU24PFo
http://www.youtube.com/watch?featur...p;v=nLhT56YjOto
e poi io sono bello grosso
+ che giusto avere un telefono grosso
Mparlav23 Ottobre 2013, 09:47 #8
Originariamente inviato da: keizer
Come prezzo potrebbe essere anche giusto in teoria, ma per un OS che rispetto alla concorrenza deve cercare di sfondare, i prezzi dovrebbero essere minori..se a pari livello metti un tablet con iOS, uno con android ed uno con windows RT (lasciando stare che Apple fa pagare esageratamente i suoi dispositivi), per quale motivo la gente dovrebbe prendere quest'ultimo?
Sugli smartphone o padphone o phablet, a dir si voglia, io francamente non vedo tutta questa rincorsa a prendere dispositivi con dimensioni superiori ai 5"...magari la mia visione è limitata al solo mercato nazionale..vedo piu che altro molti che appena vedono un galaxy mega o un note si mettono a ridere..a quel punto preferiscono prendere un tablet 7" o al max un fonepad se vogliono la parte telefonica..


Se non venderà al prezzo prefissato in volumi accettabili, verrà successivamente scontato per invogliarne l'acquisto.
A me quel SO non piace, ma il prezzo del 2520 è proporzionato bene all'hw.

Sul discorso "phablet" (padphone non esiste, al più padfone che è un marchio Asus), non vedo quale sia il problema: non ti piacciono, non li compri.

Tu dici che si mettono a ridere: ho mostrato più volte che livello di vendite raggiungono i modelli da oltre 5" e c'è ben poco da ridere
In particolare, se il mercato cinese assorbe 1/3 degli smartphone venduti a livello mondiale, e quel mercato vuole display grandi a prezzi economici, tu produttore li accontenti, ed in fretta.
Se non lo fai tu, saranno ben lieti di farlo i tuoi concorrenti.
Marko#8823 Ottobre 2013, 13:26 #9
Originariamente inviato da: alexdal
Il 2520 e' bellissimo specie con la speciale cover keyboard. I tablet w8rt cresceranno. E spero che quando nokia passera' a MS tengano separate le due linee produttive. Cosi da avere piu' scelta.

Il 1520 penso sara' il mio prossimo telefono. per adesso mi va bene l'920, quindi la scelta futura sara' tra 1020 e 1520.

Il 1320 e' un entry level di lusso per chi vorra' spendere poco. Sicuramente arrivera' sotto i 250 euro e vendera' alla grande l'anno prossimo.

[COLOR="Red"]Gli Asha non mi piacciano. Ma per ora vendono bene per chi ha pochi soldi, finquando non potranno vendere per 80€ dei Lumia super economici.[/COLOR]

Pero' forse e' meglio non scendere tropppo di livello ci sono troppe persone che hanno il lumia 610 e pensano sia come un 920


Più che per chi ha pochi soldi diciamo che vanno bene per chi non gliene frega nulla di avere uno smartphone.
Non ho un asha e non voglio difenderli, i nokia dal 6630 in poi ho smesso di prenderli in considerazione, lo scrivo giusto per dire la mia visto che se io avessi un asha (perchè mi interessa telefonare e poco altro) mi sentirei un tantino offeso nel leggere assurdità del genere.
Oltretutto ad oggi il 90% del mercato smartphone è comprato a rate, anche da chi non ha soldi quindi la tua affermazione è quantomeno ridicola
dobermann7723 Ottobre 2013, 13:58 #10
Originariamente inviato da: Marko#88
Oltretutto ad oggi il 90% del mercato smartphone è comprato a rate


Questa cosa è vagamente interessante, hai una fonte o è solo una tua opinione?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^