Nokia, in arrivo l'assistente virtuale per i nuovi smartphone. Nome in codice: Viki

Nokia, in arrivo l'assistente virtuale per i nuovi smartphone. Nome in codice: Viki

L'azienda finlandese potrebbe integrare nei propri smartphone un assistente virtuale proprietario. Si chiamerà Viki e Nokia avrebbe già depositato tutte le carte assicurandosi il copyright.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 13:31 nel canale Telefonia
NokiaAndroid
 

Nokia è finalmente tornata nel mondo degli smartphone. Dopo le indiscrezioni sul suo ritorno con almeno 6-7 smartphone pronti da inserire sul mercato mobile durante l'arco di tutto il 2017, ecco che l'aziendaha anticipato tutti ufficializzando il primo smartphone della sua nuova era: il Nokia 6. Un dispositivo al momento destinato alla Cina ma che di certo non può passare inosservato proprio per il suo valore mediatico appunto del ritorno dell'azienda finlandese, sotto HMD Global, nel mercato degli smartphone dopo la cessione della propria divisione a Microsoft e la chiusura definitiva di qualche anno fa.

Il nuovo Nokia 6 segna certamente un primo passo e se da un punto di vista tecnico o di design lo smartphone non sembrerebbe distinguersi dalla massa è chiaro che in azienda si vuole tastare il terreno per il futuro con l'arrivo di device decisamente più performanti e dalle specifiche magari da top di gamma. Oltretutto, è notizia di poco fa, quella della registrazione da parte dell'azienda di un proprio marchio inerente funzionalità dei prossimi smartphone in arrivo.

Sì perché Nokia ha voluto assicurarsi la protezione del copyright di Viki, il nome in codice di un ipotetico assistente virtuale da inserire con ogni probabilità nei futuri dispositivi. La descrizione in fase di registrazione, infatti, non sembra lasciare alcun dubbio sulla natura di Viki, essendo stata posta come assistente virtuale per la creazione e il controllo di assistenti mobile e web. In pratica Viki non è altro che una concorrente di Siri, Alexa, Cortana nonché Google Assistant, tutti assistenti virtuali presenti in smartphone o anche in dispositivi per la casa pronti ad "assistere" gli utenti durante le attività quotidiane.

Chiaramente nessuna informazione giunge sulle caratteristiche di Viki. Con ogni probabilità il nuovo assistente di Nokia permetterà di interagire con le attività che solitamente vengono usate dall'utente in uno smartphone, quindi permetterà di avere notizie in tempo reale, magari postare un qualche "status" su Facebook o Twitter, magari rispondere vocalmente ad un messaggio o rispondere a domande. Gli assistenti virtuali sono ormai parte fondamentale degli smartphone e non solo e proprio il 2017 apertosi con il CES di Las Vegas sembra aver segnato proprio tale andamento con Alexa di Amazon presente in molti dispositivi presentati durante la manifestazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LordPBA09 Gennaio 2017, 15:44 #1
boh, io ho sia SIRI che Cortana, non li suo mai, o quasi.

nel 99% dei casi faccio prima a premere un pulsante, forse e' abitudine,

Unico caso in cui uso assistente vocale e' quando su XBOX voglio trasmettere la sessione di gioco (mentre gioco appunto), in effetti e' meglio dire "xbox trasmetti" che uscire dal gioco, far partire twitch e iniziare la registrazione...
Personaggio09 Gennaio 2017, 16:28 #2
V.I.K.I. (Virtual Interactive Kinetic Intelligence)
globi10 Gennaio 2017, 00:27 #3

Cominciano male, col bloatware non venderanno.

Devono concentrarsi sull`hardware mentre il sistema operativo devono lasciarlo il più possibile vicino all`originale anziché investire in questi inutili doppioni di software che la maggioranza non usa, che non funzionano bene e che non si lasciano neanche disinstallare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^