Nokia annuncia City Lens, realtà aumentata per i propri Lumia

Nokia annuncia City Lens, realtà aumentata per i propri Lumia

Nel corso della giornata di ieri, Nokia ha annunciato il lancio di una nuova applicazione di realtà aumentata, esclusiva per i propri Lumia, che permette di visualizzare i propri punti di interesse nel paesaggio che ci circonda tramite la fotocamera del terminale in dote

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Telefonia
NokiaLumia
 

Nel corso della giornata di ieri, come già scritto in occasione di questa notizia, il colosso finlandese della telefonia mobile Nokia ha annunciato l'imminente introduzione nel Marketplace dei propri terminali Windows Phone di una serie di nuove applicazioni esclusive che, quindi, non saranno disponibili sulle altre soluzioni equipaggiate con il sistema operativo mobile di Microsoft.

Poche ore dopo, tramite il proprio blog "Conversation" la stessa Nokia ha annunciato la pubblicazione di un altro servizio per i propri terminali Lumia chiamato City Lens. Attualmente in versione beta, la nuova applicazione è un software di realtà aumentata che fornisce indicazioni istantanee riguardo la posizione di diversi punti di interesse attorno all'utente.

Entrando nell'applicazione si accede a una schermata in cui è possibile selezionare quale categoria si desidera esplorare: ristoranti, hotel, stazioni e trasporti pubblici sono solo alcune delle possibilità. Una volta effettuata la nostra scelta verrà attivata la fotocamera e inquadrando ciò che ci circonda il software visualizzerà la posizione del nostro punto di interesse.

L'applicazione è disponibile in versione beta per Lumia 900, Lumia 800, e Lumia 710. City lens offre anche la possibilità di filtrare i punti di interesse, ottenere le indicazioni per il raggiungimento di uno di essi e condividere i luoghi visitati con gli amici.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ragugo09 Maggio 2012, 16:28 #1
L'applicazione peginegialle su iPhone non mi pare faccia qualcosa di diverso.
Non dico iPhone per aprire un flane tra android e windowsphone ma solo per constatare che non mi pare una applicazione così rivoluzionaria...
Magic7309 Maggio 2012, 17:02 #2
Hai una confusione in testa....

"L'applicazione peginegialle su iPhone non mi pare faccia qualcosa di diverso.
Non dico iPhone per aprire un flane tra android e windowsphone "

Spectrum7glr09 Maggio 2012, 17:04 #3
sicuramente...però il punto di questa APP rispetto a quelle sviluppate da altri è la sua integrazione con l'ecosistema di App Nokia: es il navigatore satellitare (che è un VERO navigatore: offline e turn by turn voice assisted), la app sul trasporto pubblico (anch'essa a sua volta intergrata col navigatore) o la app delle mappe di nokia (con i punti di interesse)...dall'app di realtà aumentata posso così lanciare direttamente l'una o l'altra app dell'ecosistema già impostate con le coordinate del punto di interesse che voglio raggiungere.
filippo198009 Maggio 2012, 17:08 #4
@ ragugo:
Hai detto Pagine Gialle e IPhone?
Interessante... stasera me la scarico e la provo...
Comunque non mi è chiara una cosa, questa applicazione rileva solo i punti di riferimento "visibili" o, ad esempio, puntando a Nord se in quella direzione ci fosse la stazione ma non fosse ancora visibile l'app fa' vedere qualcosa del tipo "Stazione ferroviaria, distanza 3 KM"?
Questo genere di applicazione può cambiare radicalmente la vita ad un non vedente... peccato che, per ora, non ne ho trovata una pienamente accessibile!
bs8209 Maggio 2012, 17:09 #5
Niente di che... il Layar per windows phone, roba che c'era fin dagli albori di android.
Spectrum7glr09 Maggio 2012, 17:26 #6
Originariamente inviato da: filippo1980
@ ragugo:
Hai detto Pagine Gialle e IPhone?
Interessante... stasera me la scarico e la provo...
Comunque non mi è chiara una cosa, questa applicazione rileva solo i punti di riferimento "visibili" o, ad esempio, puntando a Nord se in quella direzione ci fosse la stazione ma non fosse ancora visibile l'app fa' vedere qualcosa del tipo "Stazione ferroviaria, distanza 3 KM"?
Questo genere di applicazione può cambiare radicalmente la vita ad un non vedente... peccato che, per ora, non ne ho trovata una pienamente accessibile!


normalmente in app di questo tipo puoi impostare un raggio entro il quale visualizzare i Point of Interest

@bs82: hai ragione ma il punto che la rende differente è la sua integrazione in un ecosistema di indubbio valore...se permetti non è la stessa cosa avere un'app intergrata con le mappe di google (che devi scaricare) vs un'app integrata con navigatore offline vero: vai all'estero (dove devi affidarti al roaming che potrebbe essere costosetto) o anche in italia dove non esiste copertura 3g e capisci la differenza tra avere già i dati e dover utilizzare solo il GPS e doverli scaricare...
Insomma i prodotti di Nokia possono piacere o meno ma la realtà è che è un'azienda che non si limita a fornirti il cellulare e un UI più o meno accattivannte lasciando tutto il resto agli sviluppatori di terze parti: quando acquisti uno smartphone Nokia acquisti anche l'accesso ad un ecosistema che vale sicuramente qualcosa....il fatto poi che sia continuamente impegnata a rilasciare app con un occhio all'ecosistema nel suo complesso fa capire che almeno sulla carta non hanno una vision limitata e che non sono solo un mero produttore di telefoni.
Poi possiamo discutere la scelta di winphone al posto di meego, symbian, andorid etc etc ma il valore aggiunto rispetto ad aziende che una volta venduto il telefono ti lasciano a cercarti le cose sul marketplace o che dopo 6 mesi abbandonano gli aggiornamenti è innegabile
argent8809 Maggio 2012, 18:35 #7
Lo fanno anche altri navigatori, MA A PAGAMENTO, quindi sicuramente è un più.
Certo che quì è solo Nokia che muove le acque però, eh... Vabbé che è anche colpa di Microsoft stavolta però sembra WP7=Nokia ultimamente quando per un sistema che doveva garantire uniformità non è il massimo...


Nessuno toglie nulla a Nokia, anzi speriamo si riprenda.

Però vedere accantonate le possibilità che aveva aperto e android fa ancora male (soprattutto alle tasche dell'azienda) visto che essere il maggior produttore di WP7 è per adesso peggio che essere tra gli ultimi marchi di android..
Eppoi.. Basta sono discorsi che sono stanco di scrivere.
_BlackTornado_09 Maggio 2012, 21:00 #8
Originariamente inviato da: Spectrum7glr
normalmente in app di questo tipo puoi impostare un raggio entro il quale visualizzare i Point of Interest

@bs82: hai ragione ma il punto che la rende differente è la sua integrazione in un ecosistema di indubbio valore...se permetti non è la stessa cosa avere un'app intergrata con le mappe di google (che devi scaricare) vs un'app integrata con navigatore offline vero: vai all'estero (dove devi affidarti al roaming che potrebbe essere costosetto) o anche in italia dove non esiste copertura 3g e capisci la differenza tra avere già i dati e dover utilizzare solo il GPS e doverli scaricare...
Insomma i prodotti di Nokia possono piacere o meno ma la realtà è che è un'azienda che non si limita a fornirti il cellulare e un UI più o meno accattivannte lasciando tutto il resto agli sviluppatori di terze parti: quando acquisti uno smartphone Nokia acquisti anche l'accesso ad un ecosistema che vale sicuramente qualcosa....il fatto poi che sia continuamente impegnata a rilasciare app con un occhio all'ecosistema nel suo complesso fa capire che almeno sulla carta non hanno una vision limitata e che non sono solo un mero produttore di telefoni.
Poi possiamo discutere la scelta di winphone al posto di meego, symbian, andorid etc etc ma il valore aggiunto rispetto ad aziende che una volta venduto il telefono ti lasciano a cercarti le cose sul marketplace o che dopo 6 mesi abbandonano gli aggiornamenti è innegabile


Onestamente dubito che queste app funzionino granchè bene (avrei trovato mlto più utile se avessero implementato la navigazione a piedi offline per Windows Phone, che su Symbian funziona alla grande e su WP manca), però mi tocca quotare.
Lo sforzo per creare un valore aggiunto rispetto ai concorrent sicuramente c'è.
ragugo09 Maggio 2012, 21:32 #9
Originariamente inviato da: Magic73
Hai una confusione in testa....

"L'applicazione peginegialle su iPhone non mi pare faccia qualcosa di diverso.
Non dico iPhone per aprire un flane tra android e windowsphone "


Ho scritto rapidamente dal cellulare, non è che ho confusione, magari se ti sforzi ad interpretare capisci quello che volevo dire.
Dai non ci vuole troppa intelligenza per sistemare la frase.
19giorgio8710 Maggio 2012, 09:47 #10
ma c'è bisogno di un cellulare per sapere dove andare a mangiare? che robe da nerd..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^