Nokia ancora in perdita, ma comincia una tiepida risalita

Nokia ancora in perdita, ma comincia una tiepida risalita

Nokia vede ancora perdite nel computo anno su anno, ma finalmente vede invertirsi la tendenza e guadagna rispetto al trimestre precedente

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 08:19 nel canale Telefonia
Nokia
 

La crisi economica continua a farsi sentire nel mercato dei telefonini, anche se i produttori possono intravedere qualche spiraglio di luce tra le dense nubi. Questo è anche il parere di Olli-Pekka Kallasvuo, CEO di Nokia, che nel comunicato stampa di presentazione dei risultati finanziari ha commentato:

"The demand for mobile devices improved in many markets during Q3. With the average selling price of our devices holding firm quarter-on-quarter, our higher device volumes translated into increased net sales in our Devices & Services business. Our volumes and net sales were, however, somewhat constrained by component shortages we encountered across the portfolio. I also want to highlight the good operating expense management that helped the segment deliver solid earnings."

Nokia ha registrato una perdita pari al 20% nella voce di bilancio Devices&Services rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, ma ha visto finalmente invertirsi la tendenza nell'analisi rispetto al Q2 2009, con una crescita del 5%.

Con 108,5 milioni di cellulari venduti negli ultimi 12 mesi Nokia mantiene comunque la leadership del mercato, che ha visto acquistati a livello mondiale 288 milioni di cellulari. Il CEO conferma la sua fiduzia in Nokia-Siemens Networks, sebbene in perdita, mentre per l'analisi di NAVTEQ, che sembra comunque dare dati positivi, bisognerà aspettare ancora qualche tempo, essendo l'acquisizione ancora troppo recente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Apocalysse17 Ottobre 2009, 08:49 #1
Secondo me Nokia si è persa in cretinate, il 5800 con una marea di problemi che all'inizio costava 400€, dopo 1 mese è uscito l'Omnia HD a 500€ dove i 100€ in piu facevano sembrare un giocattolo il concorrente, l'N97 uscito in ritardo che ha di comodo solo la tastiera fisica ma non introduce niente di nuovo
Terminali dal target basso che come linea sono anche belli (quelli con la colorazione laterale rossa o verde o blu, non ricordo la sigla), ma il SW fa veramente pena, clicchi oggi, risponde domani .....
Il 5730 sembra ben riuscito e l'N9000 sembra promettere niente male, ma ci vuole tempo. Deve darsi da fare introducendo feature di tutto rispetto come sta facendo Samsung che sta travolgendo i competitor con schermi OLED, moduli cam sempre piu belli (per cellulari eh ? ) e sempre piu feature (oltre allo smile / face detection, c'è la chicca che non scatta se il soggetto ha gli occhi chiusi, c'è la messa a fuoco che segue il soggetto e il WDR), registrazione a 1024x768, insomma tante piccole cose che sembrano aver preso di sorpresa Nokia il che fa strano visto che ricerca e sviluppo lo fa anche lei !
dwfgerw17 Ottobre 2009, 09:46 #2
Nokia da quando Apple ha introdotto iPhone nel 2007, ha progessivamente perso quote di mercato importanti a doppia cifra, nel settore più redditizio ovvero quello degli smartphone, andando a diminuire l'ASP dei propri prodotti. Ad oggi non ha ancora qualcosa di decente da contrapporre ad iPhone 3GS, Rim o Google Android.
ac12317 Ottobre 2009, 10:11 #3
Secondo me Nokia ha sbagliato più con l'hardware che col software.
Non è possibile che il suo attuale prodotto di punta, n97, abbia al 99% lo stesso hardware del 5800, che già non ha una gran potenza, che se poi viene confrontato con la concorrenza sembra ridicolo; nonstante tutto il symbian sui due sopracitati terminali gira abbastanza bene anche se i firmware del 5800 a volte introducono più bug di quelli che risolvono.
Penso che se avessero usato un hardware più pompato e, almeno nel caso del 5800, materiali migliori e fossero stati più attenti con il software la situazione adesso sarebbe migliore.
MesserWolf17 Ottobre 2009, 10:26 #4
E' un peccato vedere il colosso europeo (uno dei pochi ) così in crisi , ma come alcuni stavano dicendo è in larga parte dovuto alla sua incapacità di innovare e stare al passo coi concorrenti, senza contare un generale calo di qualità.

Non sapevo il 5800 avesse tanti problemi e io che lo credevo un ottimo touch low cost.
ac12317 Ottobre 2009, 10:51 #5
Originariamente inviato da: MesserWolf
Non sapevo il 5800 avesse tanti problemi e io che lo credevo un ottimo touch low cost.


Lo è, adesso che lo si trova ad un prezzo ragionevole e con l'ultimo firmware l'hanno portato ad un'ottimo livello, il problema è che ci sono voluti 10 mesi...
salvador8617 Ottobre 2009, 11:12 #6

opposta fazione

io ho sia N97 che 5800,papà ha l'Iphone 3GS .... i nokia non sono così penosi come li descrivete fidatevi,mentre papà lamenta la ricezione PESSIMA dell'iphone,a suo favore ha il S.O. che è avanti a quelli nokia senza dubbio.Inoltre si paga TUTTO con iTunes Store,che non sopporto.Posso dire tranquillamente che l'Iphone non vale assolutamente 600 euro,tanto meno i 500 dell'N97.Prezzo anche basso , invece,per il 5800,che con il firmware 31x ha superato in velocità e stabilità N97.
StyleB17 Ottobre 2009, 11:14 #7
la nokia ha vissuto troppo tempo vendendo rottami grazie al nome che si era fatta gli anni passato con 3310-3330 e 6600.... da un paio d'anni si son resi conto che han iniziato a precipitare perchè una buona fetta di mercato si è accorta di ciò (unito anche alla spietata concorrenza di aziente come: LG, HTC, SAMSUNG, ECC....), ma il danno era già fatto....
bicchiere17 Ottobre 2009, 11:42 #8
Il declino di Nokia è iniziato quando ha deciso di acquistare le QT,
a gennaio 2008, e di investire molto sull'opensource.

Questo, almeno cronologicamente, è un dato di fatto.
Prima MAI si era sentito parlare di Nokia in crisi.

Sarà ripagata da Maemo? Io ne dubito.

Non sono quindi molto d'accordo con ac123,
in generale Nokia sta facendo un gran casino col software.

Alla fine comunque basterà decidere di adottare Windows Mobile,
per uscire dalla crisi.
YellowT17 Ottobre 2009, 11:49 #9
Il problema è che nokia vede come innovazione l'inserimento in symbian di RIDICOLE aggiunte software. Ormai il cliente si è reso conto che costringere a cambiare telefono per avere un menu in più o una nuova schermata home equivale a farsi prendere per il culo.
Per questo si rivolge ad altri che garantiscono gli aggiornamenti dei propri prodotti con la continua aggiunta di nuove funzioni. Nokia invece vorrebbe costringere a cambiare telefono. Gli sta bene, che si attacchi...
lorynz17 Ottobre 2009, 12:14 #10
Originariamente inviato da: salvador86
io ho sia N97 che 5800,papà ha l'Iphone 3GS .... i nokia non sono così penosi come li descrivete fidatevi,mentre papà lamenta la ricezione PESSIMA dell'iphone,a suo favore ha il S.O. che è avanti a quelli nokia senza dubbio.Inoltre si paga TUTTO con iTunes Store,che non sopporto.Posso dire tranquillamente che l'Iphone non vale assolutamente 600 euro,tanto meno i 500 dell'N97.Prezzo anche basso , invece,per il 5800,che con il firmware 31x ha superato in velocità e stabilità N97.


Per vedere il livello di soddisfazione, chiedi a tuo padre se è disposto a fare a cambio con uno dei tuoi...


@Yellowt: quoto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^