Nokia 3110 Evolve: il telefono 'verde'

Nokia 3110 Evolve: il telefono 'verde'

Nokia punta a dare nuova linfa al suo 3110 Classic proponendolo in una versione ecocompatibile

di pubblicata il , alle 08:35 nel canale Telefonia
NokiaEvolve
 

L'evoluzione dei prodotti, in qualsiasi campo, segue, e in alcuni casi cerca di anticipare, i bisogni espressi dai consumatori. Tra i driver di mercato che in futuro diverrano fondamentali per il mercato della tecnologia troviamo sicuramente l'attenzione per l'ambiente.

Alcuni produttori puntano già su linee di prodotto definite 'verdi' ossia caratterizzate da una particolare attenzione alla eco-sosteniblitità sia del processo produttivo sia dello smaltimento a fine vita del dispositivo.

Nokia punta all'immagine 'verde' per dare nuova linfa al suo Nokia 3110 Classic che, come riporta anche Unwired View, viene riproposto nella versione Evolve. Tra le caratteristiche verdi del telefono troviamo la cover costituita dal 50% di materiali riciclabili, una confezione ridotta e costituita al 60& di materiali riciclati e il caricabatterie Nokia al momento più efficiente, che utilizza il 94% in meno dell'energia rispetto a quanto stabilito dalle specifiche Energy Star (con un risparmio di energia pari al 10%-20% rispetto agli altri modelli).

Tra le altre caratteristiche troviamo:

  • Tri-band GSM 900/1800/1900 connectivity, GPRS/EGPRS
  • 1.3 mpx camera with 8x digital zoom
  • 128×160, 262K color display
  • FM stereo radio
  • MP3 Player
  • MicroSD memory card slot
  • USB, Bluetooth stereo and EDR
  • Up to 16 days stand-by and 3.5 hrs talk time
  • Dimensions: 108.5×45.715/6 mm
  • Weight: 87 g

Sarà il mercato a stabilire se al momento puntare all'ecocompatibilità può essere fonte di successo o meno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Praetorian05 Dicembre 2007, 08:37 #1
beh come caratteristiche non mi sembra neanche da buttare...buona iniziativa
andrex_x05 Dicembre 2007, 08:41 #2
Molto bene Nokia!
Bisogna essere sempre più sensibili alla ecocompatibilità
Xeus3205 Dicembre 2007, 08:50 #3
Tanto di capello ! Ottimo lavoro Nokia, speriamo che lo faccia anche con altri modelli!
Lo ha comprato mio fratello e mi sono stupito del marchio energy start!
BlackRider05 Dicembre 2007, 09:09 #4
Davvero tanti complimenti alla Nokia, oltre ad essere impegnata nella ricerca di terminali super tecnologici lo è anche sul fronte del rispetto dell'ambiente. Speriamo diventi una pratica diffusa e comune alla maggior parte dei costruttori.

Qualcuno sa se adotta sistema operativo Symbian e se si che versione
gianni187905 Dicembre 2007, 09:13 #5
sbaglio o non è nemmeno umts??

bah non capisco perchè ancora si ostinano a proporre modelli non umts.... figuriamoci HSPDA
top05 Dicembre 2007, 09:16 #6

concorrenza

Mi auguro che la gara alla ecocompatibilità sia fonte di concorrenza.
Così prezzi più bassi e pianeta più pulito.

: )
Cybor06905 Dicembre 2007, 09:38 #7

x gianni1879

Perchè avere l'UMTS quando non ti serve a niente, serve solo ad aumentare i costi ed il consumo della batteria e visto che questo terminale ha un chiaro indirizzo ecologico mi pare logico che non sia UMTS.

Probabilmente non ti rendi conto a quante persone dell'UMTS non interessi nulla e quante non ne immaginano neanche l'esistenza.

Se non fosse che ho una SIM aziendale con 600 MB mese di trafico incluso anche io non saprei proprio che farmene, infatti sul cell personale ho forzato la rete 2G per far durare di più la batteria.
overclock8005 Dicembre 2007, 09:57 #8
Certo che deve essere di manica larga lo standard Energy star se un ipotetico telefonino che consuma quasi 17 volte questo modello (100 contro 6) rientra nei parametri ammissibili.

Ben vengano in ogni caso la riduzione degli imballaggi e l'uso di materiali riciclati. Sul fatto che questi fattori possano influire sulle vendite, vista la scarsità di persone interessate ai problemi ambientali, sono pessimista.

Indirettamente invece, i consumi ridotti e quindi una lunga durata della batteria potrebbero essere un fattore di successo visto che si tratta di una caratteristica ben più ricercata tra il largo pubblico.
pingalep05 Dicembre 2007, 09:58 #9

bel cellulare

e io sono il primo: a me dell'umts non interessa nulla, sono a bologna e tra pc in biblioteche varie e 1,5 ore in wifi per il centro gratuite, che uso da palmare, il cell mi serve solo per telefonare.

ho preso l'htc s310, giusto per avere un terribile sistema operativo e la fotocamera decente,ma alla fine ci telefono e smessaggio e basta.

io propendo per+oggetti dedicati, così la batteria dell'ipod può esaurirsi, quella del palmare, del cell...etc

+brutto e forse ormai anche+costoso, ma alla fine+ versatile.
Ferdy7805 Dicembre 2007, 10:02 #10
Ma alla Nokia riprendono i nomi dal passato perchè li han finiti???

Io l'avevo il [B][SIZE="3"]3110[/SIZE][/B]....preso nel lontano 1998

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^