Nexus X su AnTuTu: specifiche tecniche e versione di Android confermate

Nexus X su AnTuTu: specifiche tecniche e versione di Android confermate

Sono stati pubblicati su AnTuTu i primi benchmark di Nexus X: vengono confermate le specifiche tecniche e scoperte interessanti novità su Android L

di Nino Grasso pubblicata il , alle 13:31 nel canale Telefonia
AndroidNexusGoogle
 

Il prossimo dispositivo "Pure Google" non sarà Nexus 6, ma probabilmente Nexus X di Motorola. Il gigante del web avrebbe trovato difficoltà nel mantenere la nomenclatura per via della somiglianza con una famiglia di androidi del romanzo "Ma gli androidi sognano pecore elettriche?" di Philip K. Dick, e per questo si è scelto per l'abbandono della progressione numerica.

Motorola Google Nexus X, AnTuTu Benchmark

Nexus X è apparso all'interno del database di AnTuTu, con un elevato punteggio (anche se migliorabile) e parte delle specifiche tecniche. Vengono confermate le indiscrezioni che avevamo riportato di recente: sotto la scocca troveremo il processore Qualcomm Snapdragon 805 (APQ8084), quad-core da 2,7GHz con 3GB di RAM, GPU Adreno 420, 32GB di storage (nel modello apparso su AnTuTu) e fotocamera posteriore da 13 megapixel.

Confermata anche la risoluzione del display, che sarà un 2K (1440x2560) probabilmente da 5,2 o 5,9" (le fonti sono discordanti sull'argomento). Nexus X fa registrare 35.430 punti su AnTuTu, un risultato non troppo elevato considerato l'hardware, forse per via di un software non ancora del tutto rifinito. In paragone, LG G3 con Snapdragon 801 e stessa risoluzione del display ottiene un risultato solo di poco inferiore.

Motorola Google Nexus X, AnTuTu Benchmark Motorola Google Nexus X, AnTuTu Benchmark

Dagli screenshot trapelati scopriamo che Android L sarà effettivamente identificato come Android 5.0, quindi visto come una vera e propria major release della piattaforma di Mountain View. Il suo nome per esteso è ancora oggetto di speculazioni, la cui più accreditata potrebbe essere Lemon Meringue Pie, come avevamo spiegato lunedì sulla base di un report di Android Police.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
BoORDeL26 Agosto 2014, 13:33 #1
quindi niente 64bit per il 2014.
OK.
demon7726 Agosto 2014, 13:49 #2
tutto molto bello, però troppi sul serio sei pollici del nuovo nexus..
frankie26 Agosto 2014, 13:53 #3
Originariamente inviato da: BoORDeL
quindi niente 64bit per il 2014.
OK.


Note4, una versione sarà a 64bit!
demon7726 Agosto 2014, 14:26 #4
Originariamente inviato da: BoORDeL
quindi niente 64bit per il 2014.
OK.


Si ma è l'ultimo dei problemi.
E come qundo uscirono i primissimi athlon 64.

Faceva figo averlo perchè "era 64bit"... peccato che a 64 bit non c'era praticamente una ciappola di niente.
Giusto una versione di windows Xp con un driver si e dieci no.

All'atto pratico quando è davvero stato possibile avere un sistema e progammi a 64 bit il pc era già da cambiare.

Qui in pratica è la stessa cosa.
Epoc_MDM26 Agosto 2014, 14:34 #5
Originariamente inviato da: demon77
Si ma è l'ultimo dei problemi.
E come qundo uscirono i primissimi athlon 64.

Faceva figo averlo perchè "era 64bit"... peccato che a 64 bit non c'era praticamente una ciappola di niente.
Giusto una versione di windows Xp con un driver si e dieci no.

All'atto pratico quando è davvero stato possibile avere un sistema e progammi a 64 bit il pc era già da cambiare.

Qui in pratica è la stessa cosa.


Ni. Processore 64 bit -> OS 64 bit -> > 3GB Ram...
Secondo me saranno 5,2" comunque... 5,9 sono veramente tanti.
Atom7326 Agosto 2014, 15:09 #6
della batteria si sa nulla?
calabar26 Agosto 2014, 15:10 #7
Anche io mi sarei aspettato un processore a 64 bit per questo Nexus.
Essendo il Nexus il dispositivo su cui viene sviluppato Android, questo significa che la spinta sui 64 bit sarà molto debole per almeno un altro anno.
Un'occasione sprecata a mio parere, anche perchè il passaggio richiederà un certo tempo.

@demon77
L'evoluzione del mondo mobile è molto diversa da quella del mondo PC. Gli smartphone stanno attraversando un periodo di enorme sviluppo mentre i Pc avevano un'inerzia enorme, molto più difficile da superare.
demon7726 Agosto 2014, 15:10 #8
Originariamente inviato da: Epoc_MDM
Ni. Processore 64 bit -> OS 64 bit -> > 3GB Ram...
Secondo me saranno 5,2" comunque... 5,9 sono veramente tanti.


Certo, la ram è certamente la ragione principale.
Ma siamo onesti, c'è davvero tutto il tempo.

Ad oggi qualsiasi sistema e app gira alla grande con un giga ram, solo i top level ne hanno due, e solo pochissimi addirittura tre.
le app che sfruttano i 64 bit sono pressochè inesistenti..

Possono permettersi di agire con calma per mettere insieme un buon sistma a 64 bit senza inutili premure.
Per me tre anni pieni ci sono.
demon7726 Agosto 2014, 15:12 #9
Originariamente inviato da: calabar
L'evoluzione del mondo mobile è molto diversa da quella del mondo PC. Gli smartphone stanno attraversando un periodo di enorme sviluppo mentre i Pc avevano un'inerzia enorme, molto più difficile da superare.


Si anche questo è da considerare.. forse allora ci sono DUE anni di tempo per pridurre un buon sistam 64bit.
calabar26 Agosto 2014, 15:15 #10
Originariamente inviato da: demon77
Si anche questo è da considerare.. forse allora ci sono DUE anni di tempo per pridurre un buon sistam 64bit.

In realtà esiste già... iOS!
Ma tornando ad Android, secondo me il sistema a 64 bit è praticamente già pronto, quello che potrebbe impiegare un po' ad arrivare è tutto ciò che ci sta intorno.
Ma non due anni (da quando sarà possibile svilupparli, non da oggi), secondo me molto meno.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^