Nexus di Huawei: l'azienda chiarisce la sua posizione

Nexus di Huawei: l'azienda chiarisce la sua posizione

Dopo le recenti dichiarazioni rilasciate dal dirigente di Huawei Sud Africa sulla produzione dei dispositivi Nexus, arriva il chiarimento ufficiale dell'azienda che non conferma (ma non smentisce) quanto precedentemente emerso.

di pubblicata il , alle 12:03 nel canale Telefonia
Huawei
 

Ad alcune ore di distanza dalla diffusione delle dichiarazioni di Charlene Munilall, General Manager consumer business group di Huawei Sud Africa, relative alla collaborazione con Google per la produzione di un nuovo Nexus, arriva un chiarimento ufficiale da parte dell'azienda che non conferma (ma nemmeno smentisce espressamente) quanto precedentemente emerso: 

We don’t comment on future products, as a matter of policy. Huawei is committed to creating the world’s most compelling and innovative devices, offering an exceptional performance and outstanding user experience. We are proud to have worked with Google which is strong in innovation on the Nexus 6P and will continue to collaborate on the future such as our support for Daydream, the recently-announced platform for high performance mobile VR

Huawei, quindi, sceglie di seguire la politica aziendale in base alla quale non rilascia commenti su prodotti futuri, ricorda la pregressa collaborazione con Google che ha reso possibile la realizzazione del Nexus 6P e conferma espressamente solo una rinnovata collaborazione per quanto riguarda la piattaforma di realtà virtuale mobile Daydream, che sarà parte integrante del sistema operativo Android N.

In altri termini la posizione ufficiale di Huawei, e si sottolinea che si tratta della posizione di Huawei Global e non di quella tratteggiata dal dirigente di Huawei Sud Africa, non conferma la realizzazione di un dispositivo Nexus.  Delle due l'una: il dirigente di Huawei Sud Africa ha fornito informazioni errate o diffuse in un momento in cui era inopportuno farlo, o sono state erroneamente riportate dalla fonte originale pur trattandosi di dichiarazioni virgolettate, apparentemente senza possibilità di errore:"We’re doing the Nexus again this year, by the way". 

Esisteranno, quindi, ulteriori forme di collaborazioni tra Google e Huawei, ma, al momento, non si ha certezza che riguarderanno un nuovo dispositivo Nexus. Come ricordato in precedenza, per avere dettagli più certi sull'evoluzione del portfolio prodotti della linea Nexus di Google, sarà necessario attendere l'autunno. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^