Nexus 5X e 6P, nomi confermati e render ufficiale del phablet

Nexus 5X e 6P, nomi confermati e render ufficiale del phablet

Le confezioni originali dei nuovi smartphone Nexus sono trapelate confermando quelli che saranno i loro nomi. Nel frattempo spunta online anche un render apparentemente ufficiale del phablet

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Telefonia
GoogleAndroidNexusLGHuawei
 

Per la prima volta in assoluto Google annuncerà due dispositivi Nexus ben distinti. La famiglia verrà aggiornata con un modello da 5,2 pollici prodotto da LG ed un phablet da 5,7 pollici di Huawei. Secondo le indiscrezioni il primo verrà chiamato Nexus 5X, il secondo Nexus 6P. Le voci sono state di recente confermate dalle scatole originali pubblicate dal sito Android Police, che mostrano con evidenza le nomenclature dei nuovi dispositivi.

Nexus 5X Nexus 6P

Sui nuovi smartphone pure Google conosciamo ormai parecchi dettagli, e le foto di Nexus 5X e di Nexus 6P sono apparse già numerose volte. Conosciamo anche i possibili prezzi e le specifiche tecniche, con il modello più piccolo che avrà un display da 5,2 pollici, 3GB di RAM, batteria da 2.700mAh e, forse, un processore Snapdragon 808. Il modelo più grande avrà un display Quad HD, Snapdragon 810 e una batteria sensibilmente più performante. Entrambi i modelli avranno una porta USB Type-C e naturalmente un sensore biometrico per la scansione delle impronte digitali profondamente integrato con Android 6.0.

Oltre alle varie foto dal vivo pubblicate di cui abbiamo parlato poco sopra, di Huawei Nexus 6P è disponibile anche un presunto render ufficiale. Lo smartphone appare identico a quello che avevamo visto nei primi scatti trapelati, con un distintivo modulo a rilievo nella parte posteriore della scocca di cui ad oggi non conosciamo le reali finalità pratiche. Il modello da 5,7 pollici dovrebbe essere proposto nei tagli da 32, 64 e 128 GB (il 5X solo nei tagli da 16 e 32GB secondo le voci) e potrebbe avere una fotocamera frontale da ben 8 megapixel.

Huawei Nexus 6P

Nexus 5X e Nexus 5P veranno molto probabilmente annunciati il prossimo 29 settembre all'interno di un evento che Google ha già ufficializzato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo23 Settembre 2015, 11:08 #1
se confermata quella foto in basso si appresta a vincere il premio di smartphone piu' brutto di sempre.
rvrmarco23 Settembre 2015, 11:49 #2
Originariamente inviato da: acerbo
se confermata quella foto in basso si appresta a vincere il premio di smartphone piu' brutto di sempre.


perché? a me piace
adaant23 Settembre 2015, 12:23 #3
A me non fa impazzire, ma non mi fa neanche schifo. Effettivamente ha un po' l'aria di quei "cosi" che leggono il codice a barre nei supermercati.
Cappej23 Settembre 2015, 14:15 #4
bellini dai! anche il modello da 5,2 non è male, peccato che costeranno una frana...
bobafetthotmail23 Settembre 2015, 18:14 #5
Ma che nexus e nexus... dateci degli Android One a 140$ anche a noi...
Mparlav23 Settembre 2015, 18:50 #6
A me piacciono entrambi (il retro del 5X e del 5P sono diversi) ma trovo che il Nexus 5X sia il più equilibrato nella dotazione hw.
Zenida23 Settembre 2015, 18:54 #7
Onestamente sono rimasto più piacevolmente colpito dagli annunci di Xiaomi 4C e Meizu Pro 5.

Quest'ultimo è avvenuto proprio oggi (e si sapeva) e HWU non ha fatto neanche un piccolo trafiletto -.-
Grave mancanza, dato che questo Meizu Pro 5 si appresta ad essere lo smartphone più potente del 2015 (Attendiamo i primi hands on)
Computerman23 Settembre 2015, 23:20 #8
Se la batteria è confermata mi sa che resto al g2 a meno di future offerte di prezzo o di un prezzo convenientissimo non credo di togliermelo!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^