Nexus 5, prime impressioni sull'autonomia: solo sufficiente

Nexus 5, prime impressioni sull'autonomia: solo sufficiente

Su internet è già possibile leggere i primi commenti sull'autonomia di Nexus 5, l'aspetto forse prioritario nella scelta di uno smartphone per una determinata tipologia d'uso

di Nino Grasso pubblicata il , alle 12:21 nel canale Telefonia
NexusGoogle
 

La maggior parte degli appassionati e dei seguaci Android lo avranno certamente preso fortemente in considerazione, se non già acquistato. Stiamo parlando del nuovo Nexus 5, il punto di riferimento del mondo Android per quanto riguarda prestazioni, ottimizzazione e caratteristiche legate al mondo Google.

Nexus 5

I terminali della serie Nexus sono quelli che garantiscono un'esperienza "Google" così come pensata dal colosso di Mountain View, senza troppi fronzoli ma con tutte le caratteristiche che servono durante la giornata. Tuttavia molti utenti prima di acquistare il nuovo modello si staranno chiedendo: "Come si comporta la batteria di Nexus 5 con un uso normale durante la giornata?"

L'autonomia di uno smartphone è l'aspetto forse più difficile da giudicare in maniera empirica utilizzando test sintetici. Le variabili in gioco sono molteplici e l'unico metro di giudizio a volte è la semplice esperienza mediante l'uso di tutti i giorni. La questione con il Nexus 5 è più spinosa del solito, soprattutto per via delle prime indiscrezioni che volevano il modello da 32GB con il supporto di una batteria da 3.000mAh. Come abbiamo visto però, il prodotto finale è stato commercializzato con la sola versione da 2.300mAh per entrambe le varianti di storage.

Secondo quanto riportato dalle prime analisi, come quella di Android Central, dopo un paio di giorni d'uso la batteria di Nexus 5 è solamente accettabile, cosa che fa rimpiangere la negata opzione da 3.000mAh, con tecnologia simile a quella di LG G2, che abbiamo recensito in queste pagine e che garantisce un'autonomia operativa sensibilmente superiore rispetto a qualsiasi smartphone in commercio ad oggi.

Con Nexus 5 si raggiungono le 12 ore d'uso medio-alto, come riporta il sito tematico sul mondo Android, prima di raggiungere la soglia del 19%. Tale risultato si riescea d ottenere con sessioni di navigazione web e uso di app social sia su WiFi che su HSPA+, uso massiccio di fotocamera e ascolto musicale tramite servizi in streaming come Google Play Music.

Nexus 5 autonomia Nexus 5 autonomia operativa

Considerando questi aspetti, con il Nexus 5 avremo un risultato nella media per i dispositivi Android, ma niente di trascendentale come ad esempio avremmo potuto assistere con l'uso della tecnologia della batteria del top di gamma LG, con il quale il Nexus 5 condivide gran parte dell'architettura hardware.

"Nei giorni successivi di prova sono state confermate le prime impressioni", riporta Android Central. "Il Nexus 5 ha ottime performance in idle, ma in uso con schermo attivo si ha un massiccio consumo energetico. Non è una sorpresa che utilizzare uno smartphone ne diminuisce fortemente l'autonomia, ma questo effetto sembra amplificato sul nuovo Nexus 5."

Anche il modulo fotocamera sembra influenzare in maniera massiccia il comportamento dell'autonomia del nuovo Nexus 5 secondo le prove effettuate dal sito, oltre logicamente all'uso del terminale sotto reti 3G. Per una disamina più approfondita di questo aspetto, e non solo, del nuovo smartphone Pure Google non vi resta che attendere la nostra recensione completa che arriverà nelle prossime settimane.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mde7905 Novembre 2013, 12:38 #1
Mi sembra normale che LG lasci qualcosa in meno nel Nexus altrimenti chi lo comprerebe più il G2?
Beltra.it05 Novembre 2013, 12:54 #2
vedo con piacere le solite assenze di segnale, senza nemmeno chiedere, per cambio di rete da 3G a 2G tipiche problematiche del nexus4 e di tutti gli lg...

vabbè... problemi piccoli ma troppo fastidiosi... visto che la maggior parte dei telefoni non lg questo problema non lo hanno
hammer8305 Novembre 2013, 12:54 #3
12 ore con wifi sempre attivo??? Con il mio faccio 3 ore in quel modo!
san80d05 Novembre 2013, 12:57 #4
Originariamente inviato da: Pegamugh
non inciderà più di tanto, ma che senso ha avere 3g e wifi accesi allo stesso tempo?


incide tanto invece
ellerix05 Novembre 2013, 13:04 #5
Scusate ma il vs. titolo non ha riscontro con quello del sito androidcentral da cui e' ispirato. Il titolo originale e' "good enough, but not great", che significa: Buono a sufficienza, ma non grandioso.
Del resto partendo dal presupposto che la batteria e' circa un 22% piu' piccola di quello di G2 si puo' ipotizzare che l'autonomia sia un 22% inferiore, e quindi se prendiamo come base i vostri dati qui: http://www.hwupgrade.it/articoli/te...utonomia_5.html si puo' ipotizzare performance a meta' fra G2 e note 2.
Aspettiamo la vs. review e vedremo' :-)
hombre05 Novembre 2013, 13:10 #6

Lo sto provando da ieri...

Considerando che lo sto usando da stamane praticamente con solo qualche pausa credo che la batteria duri sufficientemente.
Visto che e' la prima carica vediamo come arriva a fine serata...

Au revoir!!!
bavon8205 Novembre 2013, 13:13 #7

Perfettamente d'accordo con ellerix

L'hardware è molto simile al G2, processore, ram, tipologia di schermo, e cip per l'ottimizzazione del consumo assorbito dal segnale radio. Aggiungiamo che lo schermo è leggermente più piccolo (anche se di pochissimo e inciderà pochissimo), e che si spera che KitKat essendo meno vorace di risorse, consumi meno. Con questi presupposti mi aspetto un'autonomia un pochino superiore al Note II
dtreert05 Novembre 2013, 13:25 #8
secondo me la batteria deve offrire un autonomia che sia un multiplo del giorno. Imho è inutile avere un 30% di batteria se al secondo giorno non arriva fino a fine giornata... Altro discorso sarebbe se con 2300 arrivi a poco più di una giornata e mezza. Li si che avrebbe senso una batteria da 3000
JackZR05 Novembre 2013, 13:28 #9
Mi sembra un test del cavolo, chi è il genio che gira con tutto attivato?
Cmq direi che dura ampiamente più di un aifon, non ci si può lamentare.
acerbo05 Novembre 2013, 13:31 #10
Originariamente inviato da: Pegamugh
non inciderà più di tanto, ma che senso ha avere 3g e wifi accesi allo stesso tempo?


non ha senso disattivarlo invece il wifi perché il telefono consuma soprattutto in 3G, tanto é vero che se rimani in casa collegato alla rete domestica lo smartphone ti dura il doppio

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^