Natale con il botto in casa LG: G3 esplode durante la carica. Nessun ferito

Natale con il botto in casa LG: G3 esplode durante la carica. Nessun ferito

Nessun accessorio di terze parti è coinvolto nel piccolo incendio che si è sprigionato sul letto di un utente di LG G3, durante la carica dello smartphone

di Nino Grasso pubblicata il , alle 15:31 nel canale Telefonia
LG
 

Le batterie al litio dei nostri smartphone sono prodotti infiammabili e potenzialmente esplosivi, non è di certo una novità. In quanto tali, meritano determinate accortezze durante l'utilizzo e attenzioni particolari per quanto concerne i momenti in cui vengono ricaricate.

Se in molti incidenti del passato erano da biasimare le attitudini dei proprietari, in questo caso la posseditrice del G3 esploso durante i giorni scorsi, prima di Natale, non sembra avere alcune colpe.

LG G3 esploso

Self.Android di Reddit ha riportato il caso della sorella avvenuto alla vigilia di Natale, in cui il proprio LG G3 ha generato un modesto incendio durante la carica, circa un minuto dopo essere stato riposto sul materasso del proprio letto. L'utente ha specificato che il dispositivo non era stato posizionato sotto le coperte o il cuscino e che il rogo ha danneggiato solamente parte del materasso.

Il G3 non aveva mostrato alcun segnale sospetto prima dell'incidente: secondo la stessa "vittima" che ha segnalato l'avvenimento, lo smartphone non si era nemmeno surriscaldato più del solito durante l'uso. A testimonianza dell'accaduto sono state pubblicate una serie di fotografie (qui e qui) che mostrano i danni causati dal rogo sullo smartphone e sulla batteria, che appaiono visibilmente compromessi.

Al momento in cui scriviamo, quello di self.Android sembra essere un caso isolato, probabilmente causato da un difetto di produzione della batteria integrata. Il dispositivo era stato venduto attraverso l'operatore telefonico TMobile, che si è preso in carico il diritto d'assistenza chiedendo maggiori informazioni sull'avvenimento a LG.

LG G3 esploso, batteria

Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi e del responso ufficiale da parte del produttore sudcoreano.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
baruk29 Dicembre 2014, 15:36 #1
La batteria era certamente difettosa, ma anche il cervello del tipo non è esente da difetti. Lo smartphone non va MAI appoggiato sopra materiali facilmente infiammabili, soprattutto i tessuti moderni con percentuali elevate di materiale sintetico.
Bazzu29 Dicembre 2014, 15:45 #2
Originariamente inviato da: baruk
La batteria era certamente difettosa, ma anche il cervello del tipo non è esente da difetti. Lo smartphone non va MAI appoggiato sopra materiali facilmente infiammabili, soprattutto i tessuti moderni con percentuali elevate di materiale sintetico.


beh dai, era la sorella la proprietaria..
kuru29 Dicembre 2014, 16:30 #3
Natale con il botto...

carini i titoli
ferro7529 Dicembre 2014, 16:37 #4
Se fosse successo a Capodanno chissà cosa si sarebbe inventato Nino

Tra l'altro ci ha regalato un "posseditrice" al posto del più banale "proprietaria"... tanta roba!
AlexFalex29 Dicembre 2014, 16:44 #5
Chissà se il caricatore era originale, comunque non giustificherebbe l'esplosione
phaolo29 Dicembre 2014, 18:43 #6
Ma.. sti telefonini esplodono un po' troppo spesso ultimamente.. O_o
lucusta29 Dicembre 2014, 18:48 #7
a vedere il danno la causa e' senza dubbio della batteria, che ha sfiammato.
l'ipotesi piu' plausibile e' che alla posseditrice e' caduta la sola batteria, che si e' accoffata sul lato dei contatti, dove poi e' partita la sfiammata.
la seconda, vedendo le cuffie attaccate, e che la tizia stava sdraiata sul letto a sentire la musica, si e' tirata su facendo leva su un gomito, e prendendo pari pari il cellulare messo a pancia sotto, applicando parecchi kilogrammi sulla batteria che alla fine e' esplosa come un palloncino.
sinceramente non credo sia un inquinamento dei materiali della batteria, ma una scarsa cura costruttiva (troppo delicata in un guscio inesistente); o la tizia pesa 150Kg ed ha un gomito puntito....
fraussantin29 Dicembre 2014, 18:58 #8
Originariamente inviato da: AlexFalex
Chissà se il caricatore era originale, comunque non giustificherebbe l'esplosione


chissà se la batteria era originale...

o maggiorata!


cmq sia sti telefoni son troppo pericolosi!
guybrush8029 Dicembre 2014, 21:48 #9

strano dettaglio

ma solo a me sembra che il G3 sia fasullo?
non ha adesivi sotto la batteria, i tasti posteriori e la fotocamera sono tutti bianchi (quello tondo dovrebbe essere cromato), sembra un pezzo unico di plastica...
Non sembra neanche schiuma di un estintore ma onestamente le foto sono in pessima qualità...
qboy29 Dicembre 2014, 22:30 #10
Originariamente inviato da: baruk
La batteria era certamente difettosa, ma anche il cervello del tipo non è esente da difetti. Lo smartphone non va MAI appoggiato sopra materiali facilmente infiammabili, soprattutto i tessuti moderni con percentuali elevate di materiale sintetico.


really? capisco non metterlo su una tanica di benzina o una bombola di gas ecc, ma su un materasso? allora il 90% dei posti in casa sarebbero off-limits

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^