Multe anche per i pedoni distratti da smartphone, in Taiwan

Multe anche per i pedoni distratti da smartphone, in Taiwan

Un gruppo di politici taiwanesi starebbe cercando di promuovere leggi che porterebbero a possibili multe per i pedoni distratti dai propri smartphone in strada, così come avviene con gli automobilisti

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Telefonia
 

Nel tentativo di rendere più sicuro l'attraversamento pedonale, alcuni politici in Taiwan hanno proposto di multare gli stessi pedoni "dipendenti da smartphone" che attraversano le strade più intenti al proprio dispositivo elettronico piuttosto che allo scorrimento del traffico.

Pedoni, distratti da smartphone e tablet

Con le nuove regole, ogni pedone colto in flagrante verrebbe multato di circa 10$ per ogni singola infrazione. Secondo Apple Daily, oltre 14 milioni di utenti utilizzano internet in mobilità in Taiwan, molti dei quali ormai dipendenti dalle tecnologie e dai dispositivi prodotti. Nell'isola, sono stati numerosi gli incidenti dovuti a disattenzioni provocate dalla strana forma di dipendenza, portando diciassette politici a promuovere il nuovo disegno di legge.

La pubblicazione taiwanese parla di una ragazza che negli ultimi giorni di marzo è stata colpita da un taxi mentre attraversava una strada di Kaoshuing, troppo intenta a visualizzare i contenuti sul proprio smartphone piuttosto che le macchine in arrivo. L'incidente si è concluso con il più drammatico degli epiloghi, con la morte avvenuta dopo il trasporto in ospedale.

Si tratta di una proposta di legge simile a quanto richiesto anche altrove in passato. Un disegno di legge non troppo diverso era stato redatto in New Jersey, America, in cui si ricercava di educare i pedoni distratti con multe specifiche. Si hanno precedenti anche a Brooklyn, in cui si è vagliata la possibilità di impedire ai pedoni di indossare cuffie durante l'attraversamento.

Proposte di questo tipo, come l'ultima avvenuta in Taiwan, sono tuttavia difficilmente realizzabili. Come si fa a stabilire quando un utente è realmente distratto da un dispositivo elettronico? Secondo i diciassette politici taiwanesi sono sanzionabili tutti gli utenti che attraversano le strade con lo sguardo rivolto verso il basso, puntato verso un dispositivo, qualsiasi sia la funzione momentanea dello stesso.

Le reazioni dei social sono apparse discordanti, ma è sicuramente interessante notare che, sulla base di un sondaggio effettuato da Apple Daily, l'80% degli intervistati ritiene che l'imposizione delle nuove multe sia assolutamente necessaria.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala09 Maggio 2014, 09:21 #1
Pure Appledaily non riporta tutto.

Nell'articolo originale c'era anche un video con le porcherie assurde fatte dai pedoni col cellulare in mano.

Edit: eccolo https://www.youtube.com/watch?v=gSgkAwSmcZw

disclaimer: il video è postato a titolo informativo, può contenere alcune immagini forti, da guardare a propria discrezione
Balthasar8509 Maggio 2014, 09:41 #2
Come detto altrove io uso uno smartphone con tastiera fisica e non mi distraggo alla guida di "me stesso" quindi, mi aspetto, che semmai venga presa in considerazione questa multa sia indirizzata a coloro che vengono sorpresi distratti mentre attraversano le strade con il "rosso" ad esempio e non semplicemente perché camminano con lo smartphone in mano.

Per il resto le immagini del video sembrano più comiche che forti.


CIAWA
recoil09 Maggio 2014, 09:44 #3
a me da fastidio quando incrocio gente che ha lo sguardo fisso sullo smartphone mentre cammina e rischia di venirti addosso
peggio ancora se distolgono lo sguardo per un microsecondo giusto per dare una rapida occhiata poi attraversano la strada e via...

io di solito evito proprio lo smartphone, altrimenti metto le cuffie e sento la radio o musica ed eventualmente se serve uso Siri per mandare un sms o farmelo leggere mentre cammino proprio per evitare di tirare fuori il telefono e fermarmi per leggere (non cammino mai mentre leggo)

comunque i pedoni sono il meno, dato che chi guida fa largo uso di smartphone
piererentolo09 Maggio 2014, 09:57 #4
Originariamente inviato da: Balthasar85
Come detto altrove io uso uno smartphone con tastiera fisica e non mi distraggo alla guida di "me stesso"

Perdonami ma non capisco il nesso tra tastiera fisica e il non distrarsi

Originariamente inviato da: Balthasar85
quindi, mi aspetto, che semmai venga presa in considerazione questa multa sia indirizzata a coloro che vengono sorpresi distratti mentre attraversano le strade con il "rosso" ad esempio e non semplicemente perché camminano con lo smartphone in mano.

Altrimenti per far cassa basterebbe mettere i vigili in pattuglia ed appena uno tira fuori il cellulare per leggere un messaggio ZAK! MULTA!

Originariamente inviato da: Balthasar85
Per il resto le immagini del video sembrano più comiche che forti.

Io più che altro non ho capito la prima... quella investita dal taxi giallo.
Leon Scott Kennedy09 Maggio 2014, 10:12 #5
Ormai circolare è diventato un inferno, tra zombi che camminano con il cellulare, guidatori che scrivono sms, ciclisti/podisti con cuffie totalmente estraniati dal mondo......

Comunque sia ormai lo smartphone è diventato come l'ossigeno per certe persone.
Capozz09 Maggio 2014, 10:24 #6
Sono d'accordo con queste sanzioni. Sempre più spesso mi capita di vedere persone che attraversano la strada senza criterio, impegnate con il cellulare o che pensano ai fatti propri invece di guardare. Francamente le introdurrei anche qui.
Asterion09 Maggio 2014, 10:37 #7
In Italia, o almeno a Roma, vedo anche moltissimi automobilisti impuniti con il cellulare in mano o che leggono il giornale tenendolo sul volante.
Il criterio dovrebbe essere quello di scoraggiare chiunque assuma comportamenti pericolosi in strada.
piererentolo09 Maggio 2014, 10:56 #8
Originariamente inviato da: Asterion
In Italia, o almeno a Roma, vedo anche moltissimi automobilisti impuniti con il cellulare in mano o che leggono il giornale tenendolo sul volante.
Il criterio dovrebbe essere quello di scoraggiare chiunque assuma comportamenti pericolosi in strada.


Davvero... non ci rendiamo conto di quanto siano rischiosi certi comportamenti!
Quando ero monello mi giravo le sigarette mentre guidavo appoggiando entrambe le braccia sul volante.
Poi però anni fà in auto stavo mandando un SMS e mi cadde il cellulare sul tappetino. Per recuperarlo, abbassandomi, sterzai tutto volante da un lato ed invasi la corsia opposta (per fortuna non c'era nessuno che arrivava).
Visto che in macchina oltre a me c'erano le mie 2 figlie e mia moglie incinta capii che era ora di cambiare atteggiamento
Però in effetti se non me la fossi fatta sotto sicuramente avrei continuato.
Capozz09 Maggio 2014, 10:59 #9
Originariamente inviato da: Asterion
In Italia, o almeno a Roma, vedo anche moltissimi automobilisti impuniti con il cellulare in mano o che leggono il giornale tenendolo sul volante.
Il criterio dovrebbe essere quello di scoraggiare chiunque assuma comportamenti pericolosi in strada.


Quoto.
alejandro ramirez inariditu09 Maggio 2014, 11:36 #10
Originariamente inviato da: piererentolo
Davvero... non ci rendiamo conto di quanto siano rischiosi certi comportamenti!
Quando ero monello mi giravo le sigarette mentre guidavo appoggiando entrambe le braccia sul volante.
Poi però anni fà in auto stavo mandando un SMS e mi cadde il cellulare sul tappetino. Per recuperarlo, abbassandomi, sterzai tutto volante da un lato ed invasi la corsia opposta (per fortuna non c'era nessuno che arrivava).
Visto che in macchina oltre a me c'erano le mie 2 figlie e mia moglie incinta capii che era ora di cambiare atteggiamento
Però in effetti se non me la fossi fatta sotto sicuramente avrei continuato.


Spero che tu stia scherzando, uno con moglie e figli fa queste cose? Avresti davvero meritato di sbattere contro una quercia, ma a farne le spese sarebbero state tua moglie e le tue figlie poi, tu magari ti saresti salvato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^