Mozilla annuncia nuovi partner, mercati e un nuovo smartphone Firefox OS

Mozilla annuncia nuovi partner, mercati e un nuovo smartphone Firefox OS

Durante il Mobile World Congress, Mozilla ha annunciato corpose novità per la sua piattaforma mobile, Firefox OS

di pubblicata il , alle 11:31 nel canale Telefonia
Mozilla
 

Firefox OS è una piattaforma che si estende dallo smartphone più economico al mondo ai televisori Ultra HD 4K, riassumiamo così il messaggio di apertura di Li Gong, presidente di Mozilla, durante la conferenza stampa della società al MWC 2015 di Barcellona. La società non si ferma qui, però, e annuncia una serie di novità per l'ecosistema proprietario.

Grazie ad una collaborazione fra Mozilla, KDDI, LG U+, Telefonica e Verizon, il sistema operativo sarà presto disponibile "su una nuova linea di telefonini intuitivi e facili da usare". La nuova gamma sarà lanciata nel 2016 e sarà composta da dispositivi dal diverso form factor, come cellulari a conchiglia, slider e slate, con l'obiettivo di coniugare la semplicità di un telefono di base a funzionalità più avanzate.

Orange Klif

Oltre a chiamate e SMS, pertanto, la nuova line-up di cellulari Mozilla avrà supporto a giochi, navigazione web, riproduttori multimediali, funzionalità fotografiche e connettività di rete LTE, oltre a poter disporre della compatibilità con le tecnologie di chiamate su reti dati VoLTE. Mozilla vuole insomma creare un feature phone democratico senza compromessi sul piano delle funzionalità.

Firefox OS raggiungerà inoltre nuovi mercati grazie alla rinnovata collaborazione con Orange e grazie al nuovo smartphone Klif, prodotto da Alcatel e venduto a 35€ con un bundle di traffico dati, voce e testo. Il dispositivo sarà proposto in esclusiva Orange in 13 mercati: Egitto, Senegal, Tunisia, Camerun, Botswana, Madagascar, Mali, Costa d'Avorio, Giordania, Niger, Kenya, Mauritius e Vanuatu.

Klif è naturalmente un dispositivo limitato sul piano delle caratteristiche tecniche, scelta necessaria per mantenere i prezzi ad una soglia di prezzo più bassa possibile. Con display HVGA da 3,5", un processore dual-core da 1GHz non meglio specificato, 256 MB di RAM e 512 MB di ROM (espandibili), è chiaro che Orange Klif non sia un dispositivo rivolto alle esigenze dei mercati occidentali. Supporta connettività di rete 3G+ fino a 21Mbps e dispone anche di una fotocamera da 2 MP. La batteria è da 1.300mAh.

Firefox OS sarà disponibile presso i maggiori operatori in 40 paesi entro il 2016, con una line-up formata da un totale di 17 smartphone.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s0nnyd3marco04 Marzo 2015, 14:54 #1
Non riesco proprio a capire dove vogliano andare a parare con sto FirefoxOS...
viscm04 Marzo 2015, 15:44 #2
Perchè dici cio? pensa che questo klif è meglio del mio Hawei Ideos!
Stesse identiche caratteristiche tranne la batteria che sull'ideos è di 1200 ed il processore che è un singol core.
s0nnyd3marco04 Marzo 2015, 15:47 #3
Ho come l'impressione che vogliano relegarsi solo nella nicchia dei telefoni supereconomici per paesi emergenti. Ma cosi facendo e considerando che i device android stanno scendendo sempre piu' di prezzo, rischiano di finire non uscire mai dal loro angolino oppure estinguersi. Capisco che gli OS mobile oramai e' un settore consolidato e per i nuovi e' quasi impossibile affermarsi, ma loro quasi neanche ci provano.
Boscagoo05 Marzo 2015, 19:11 #4
Boh, brutto e inutile, va a saturare ulteriormente un mercato già saturo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^