Motorola presenta il nuovo RAZR 5G: si migliora in tutto (anche nel prezzo)

Motorola presenta il nuovo RAZR 5G: si migliora in tutto (anche nel prezzo)

Arriva la versione aggiornata nell'hardware ma anche nel design del Motorola razr che ora prende il suffisso di 5G a significare proprio la presenza del supporto alla nuova rete veloce. Ma le novità non riguardano solo questo. Ecco come cambia il pieghevole di Motorola.

di pubblicata il , alle 09:21 nel canale Telefonia
Motorola5G
 
16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mparlav10 Settembre 2020, 14:46 #11
Originariamente inviato da: TorettoMilano
beh se vi aspettate che dall'oggi al domani esca una nuova tecnologia e che venga implementata ad hoc, con alta affidabilità e hw al top a bassi costi avrete spesso da ridere nella vita
probabilmente nessuno del forum comprerà questo prodotto ma c'è da apprezzare la voglia di samsung di innovare


Possono innovare quanto vogliono e la strada è spesso lastricata di fallimenti, ma non lo faranno sulla mia esperienza.
Ma è sempre bene sapere cosa e quanto lo si sta' pagando.

Per rendere l'idea, l'LG G Flex per "innovare" col suo schermo "Oled curvo autoriparante", 7 anni fa', costava "solo" il doppio di un LG G2, ma usando cmq l'hw top dell'epoca.

Per Motorola parliamo di 1600 euro per un hw di fascia media, e se non piace il paragone con lo Xiaomi da 300 euro, possiamo metterci il "cugino" Motorola One 5G da scarsi 400 euro, con lo stesso hw del Razr.
calabar10 Settembre 2020, 16:06 #12
Originariamente inviato da: Mparlav
Per Motorola parliamo di 1600 euro per un hw di fascia media, e se non piace il paragone con lo Xiaomi da 300 euro, possiamo metterci il "cugino" Motorola One 5G da scarsi 400 euro, con lo stesso hw del Razr.

Dai, è un paragone ingiusto, come se confrontassi due auto dal motore quando telaio, accessori, qualità delle rifiniture fanno la differenza e ne determinano buona parte del prezzo.

È costoso? Si, troppo, vedi mio primo commento.
È un pessimo terminale? Secondo me no, permette di avere uno smartphone di dimensioni tradizionali ripiegabile in un oggetto molto più piccolo (la massa ovviamente non cambia).

Ha naturalmente i sue difetti: la batteria sembra in effetti sottodimensionata (ma dovrei usarlo per capire se insufficiente), lo spessore da piegato migliorabile.
Non credo ci si possa lamentare delle funzionalità, per lo meno il Razr odierno non monta il famigerato software motocesso dei suoi predecessori.

Non capisco neppure le critiche di chi dice che i piegabili siano nati per fornire schermi più grandi su dispositivi della dimensione di un normale smartphone: non esiste un modo unico, e i diversi modelli lo stanno dimostrando. C'è chi considera la dimensione di un normale smartphone eccessiva, quindi credo che per tali utenti sia proprio questa l'applicazione migliore.

Diamo tempo al tempo, tra non molto questi dispositivi non saranno più la novità e cominceranno ad avere prezzi abbordabili. A parità di prezzo con i terminali tradizionali sarei curioso di vedere quali sarebbero state le scelte di acquisto.
TorettoMilano10 Settembre 2020, 16:08 #13
guardando un video unboxing mi sono accorto di una feature mica da poco! a cell chiuso puoi fare i selfie con la cam posteriore
386DX4010 Settembre 2020, 16:11 #14
Con quest'ultima feature l'umanità e' salva.
Mparlav10 Settembre 2020, 16:28 #15
Originariamente inviato da: calabar
Dai, è un paragone ingiusto, come se confrontassi due auto dal motore quando telaio, accessori, qualità delle rifiniture fanno la differenza e ne determinano buona parte del prezzo.

È costoso? Si, troppo, vedi mio primo commento.
È un pessimo terminale? Secondo me no, permette di avere uno smartphone di dimensioni tradizionali ripiegabile in un oggetto molto più piccolo (la massa ovviamente non cambia).

Ha naturalmente i sue difetti: la batteria sembra in effetti sottodimensionata (ma dovrei usarlo per capire se insufficiente), lo spessore da piegato migliorabile.
Non credo ci si possa lamentare delle funzionalità, per lo meno il Razr odierno non monta il famigerato software motocesso dei suoi predecessori.

Non capisco neppure le critiche di chi dice che i piegabili siano nati per fornire schermi più grandi su dispositivi della dimensione di un normale smartphone: non esiste un modo unico, e i diversi modelli lo stanno dimostrando. C'è chi considera la dimensione di un normale smartphone eccessiva, quindi credo che per tali utenti sia proprio questa l'applicazione migliore.

Diamo tempo al tempo, tra non molto questi dispositivi non saranno più la novità e cominceranno ad avere prezzi abbordabili. A parità di prezzo con i terminali tradizionali sarei curioso di vedere quali sarebbero state le scelte di acquisto.


Non tanto ingiusto.
E' come se prendessi 2 auto con lo stesso motore, telaio, cambio, sedili, cruscotto, praticamente tutto, ed una adottasse una scocca tradizionale e l'altra in un composito fibra di carbonio-kevlar ultra innovativo.
Quest'ultima ha un'estetica più accattivante, ti abbatte il peso di un paio di quintali e con un serbatoio grande la metà, ma poi tutta l'auto ti costa il quadruplo.
Buona come prototipo per un Salone dell'auto, perchè sotto la scocca resta uguale ad una berlina già sul mercato.

Se Motorola vuole chiedere 1600 euro per quello smartphone non può esserci il solo schermo a fare la differenza.

Concordo sul tuo ultimo punto.
Diamo tempo al tempo: potrebbe arrivare il momento in cui gli schermi avranno prezzi più accessibili e saranno più affidabili ed i produttori si potranno sbizzarrire con design più funzionali.
Come potrebbe non arrivare mai: non è da escludere che la tecnologia possa rimanere al palo perchè certi limiti restano insormontabili.

Fino ad allora, i prodotti "pieghevoli" come questo Razr per me non valgono il loro prezzo.
das10 Settembre 2020, 16:51 #16
Io penso che se facessero un oggetto del genere ma con tecnlogia del passato: due schermi uno sopra e uno sotto e un bordo nel mezzo anche di 1mm, potrebbero farlo pagare 300€ e avrebbe un suo mercato

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^