Motorola brevetta uno smartphone pieghevole: sarà questo il nuovo RAZR?

Motorola brevetta uno smartphone pieghevole: sarà questo il nuovo RAZR?

Motorola ha registrato un nuovo brevetto riguardante uno smartphone in grado di piegarsi a metà: si apre la competizione con Samsung e Huawei, con un possibile ritorno del mitico marchio RAZR

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Telefonia
Motorola
 

Il Motorola RAZR è stato certamente un cellulare che ha segnato un'epoca, un po' come il Nokia 3310: per un certo periodo è stato un vero e proprio status symbol e, per molti, il punto più alto del design nel settore della telefonia. L'arrivo degli smartphone ripiegabili potrebbe rappresentare un'opportunità per Motorola per innovare nuovamente nel campo del design e a suggerire che l'azienda si stia muovendo in questa direzione è un nuovo brevetto.

Motorola lavora su uno smartphone ripiegabile

In questo brevetto - come riporta Mobiel Kopen - si può notare come l'azienda abbia progettato un dispositivo che si piega a metà e che è dotato di una cerniera complessa, che permette di ottenere uno schermo piatto quando il dispositivo è aperto e una piega quando invece è chiuso. Ciò permetterebbe di mantenere un'altezza uniforme del dispositivo sia quando è chiuso che quando è aperto. Questo porterebbe anche a una protuberanza sui latiin corrispondenza della cerniera stessa.

Il nuovo Motorola RAZR?

Lo spessore complessivo dello smartphone risulterebbe poi particolarmente ridotto, fatto che rimanda al RAZR citato in apertura. Anche il design generale del dispositivo, a conchiglia, rimanda inevitabilmente all'emblematico cellulare.

Lenovo, che controlla Motorola, ha già avuto modo di dimostrare il suo livello nella ricerca che condurrà ai dispositivi pieghevoli e non è dunque improbabile che Motorola possa e voglia competere con Samsung e Huawei in questo ambito, per arrivare tra i primi a proporre prodotti di questo tipo sul mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bivvoz24 Agosto 2018, 11:35 #1
Startac 2.0
Anzi 3.0 perchè il 2.0 era appunto il razr.
giovanni6924 Agosto 2018, 11:39 #2
Quelli era cellulari; adesso ci portiamo dietro delle cabine telefoniche al confronto come dimensioni.

Speriamo che arrivino presto degli smartphone ripieghevoli!
xirian24 Agosto 2018, 12:05 #3
flop tremendo, ormai gli utenti si sono abituati ad avere sempre uno sguardo sulle notifiche tipo display always on come samsung ecc, un telefono che bisogna aprire "fisicamente" ogni volta che vuoi vedere cosa ha scritto qualcuno su whatsapp/facebook instagram sarà destinato a fallire
giovanni6924 Agosto 2018, 12:10 #4
Il led delle notifiche può essere a vista in qualche modo e solo a quel punto l'utente deciderebbe se aprire o meno il telefono.
Bivvoz24 Agosto 2018, 12:22 #5
Originariamente inviato da: xirian
flop tremendo, ormai gli utenti si sono abituati ad avere sempre uno sguardo sulle notifiche tipo display always on come samsung ecc, un telefono che bisogna aprire "fisicamente" ogni volta che vuoi vedere cosa ha scritto qualcuno su whatsapp/facebook instagram sarà destinato a fallire


Ormai siamo nell'era degli indossabili e le notifiche arrivano sulla smartband
E comunque il secondo display minuscolo per le notifiche lo aveva già il razr.
kamon24 Agosto 2018, 13:58 #6
Prima o poi gli smartphone con schermo flessibile arriveranno, ma non penso che possano raggiungere mai a volumi di vendita neanche lontanamente rilevanti, tolta la novità che ne farà vendere alcuni all'inizio, vedo moltissimi problemi e un solo (limitato) vantaggio nello spazio occupato, gli schermi flessibili avranno altri campi di utilizzo reale.
kiprio24 Agosto 2018, 18:32 #7
Qualcosa dovevano pur inventarla pur di rialzare le vendite, me li immagino seduti a pensare qualcosa di nuovo... ma niente, perché non ritorniamo indietro con un bel flip-phone?

Anche Apple o samsung lo aveva brevettato mi pare, sono anni che se ne parla ma nessuno ha il coraggio di presentarlo... con tutti i pregi e i difetti che può avere.
calabar24 Agosto 2018, 18:53 #8
Carina l'idea di riesumare l'estetica del Razr, ma oggi mi sembra poco funzionale, si avrebbero display lunghissimi e stretti. Molto più sensato invece avrebbe utilizzare la cerniera sul lato più lungo.

Tra l'altro questa è proprio la soluzione di cui parlavo nella news di qualche tempo fa sul dispositivo pieghevole non ricordo se Samsung o Microsoft.
Ora pensiamolo applicato ad una soluzione con tre display (uno sempre visibile e gli altri due ripiegati all'interno), secondo me ideale per passare da un utilizzo da smartphone ad uno da tablet (per esempio un display FHD+ da 6" 2:1 come quelli attuali ad uno 2:3 da quasi 10", questo tipo di soluzione risolve il problema della piega interna e ce ne vuole poi un altro per la piega esterna (credo basti avere il perno della cerniera a contatto con il display).

@kamon
Dopo aver visto tutti adottare in massa la "tacca", io sono del sentore contrario: appena la tecnologia sarà disponibile per tutti, la adotteranno in massa. Magari non con questo fattore di forma, ma lo adotteranno.

EDIT: completata frase lasciata a metà.
giovanni6924 Agosto 2018, 19:00 #9
Comunque l'obiettivo di Intel è portare la realtà aumentata sugli smartphone nei prossimi 10 anni. Vedremo se fanno prima a fare la realtà... ripiegata
kamon24 Agosto 2018, 19:13 #10
Originariamente inviato da: calabar
@kamon
Dopo aver visto tutti adottare in massa la "tacca", io sono del sentore contrario: appena la tecnologia sarà disponibile per tutti, la adotteranno in massa. Magari non con questo fattore di forma, ma lo adotteranno.


La dannata tacca è comunque una cosa passeggera che sparirà al massimo entro un paio di anni, penso che assisteremo a sviluppi stile "film 3d" ma senza riproposizioni periodiche , una cosa figa da sbandierare per un annetto per poi rivederla confinata nei ricordi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^