offerte prime day amazon

Motorola: annunciate le nuove famiglie moto g6 e moto e5

Motorola: annunciate le nuove famiglie moto g6 e moto e5

Motorola ha annunciato le nuove famiglie di smartphone Motorola moto g6 e moto e5. Ecco tutte quello che sappiamo fino ad oggi sui nuovi terminali

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Telefonia
LenovoMotorolamoto
 

Motorola moto g6 e moto e5 nascono sulla base dell'osservazione dei consumatori e sono progettati per soddisfare tutte le esigenze con "qualità eccezionali". A dirlo è stata naturalmente la stessa società all'interno di un evento di lancio dei nuovi prodotti tenuto in Brasile. L'obiettivo dei dispositivi della compagnia è sempre il solito: colmare un gap presente nel mercato crando smartphone di qualità a prezzi accessibili a tutti. Moto g è lo smartphone più venduto nella storia di Motorola, ed è stato indispensabile per lanciare la famiglia moto e, che è ancora più abbordabile. Alla stessa regola faranno fede i nuovi dispositivi.

Motorola moto g6 plus


Clicca per ingrandire

Il nuovo moto g6 plus si caratterizza per un display da 5,9 pollici Max Vision alla risoluzione Full HD nel formato 18:9. È uno smartphone pensato per garantire un'immagine perfetta sia per quanto riguarda il display, che per quanto riguarda la fotocamera. Quella posteriore utilizza un sistema di messa a fuoco Dual Autofocus Pixel, un obiettivo luminoso ad apertura f/1.7 e pixel della dimensione di 1,4μm che offrono una migliore resa al buio. Non manca il supporto per quanto concerne l'intelligenza artificiale nello scatto delle foto o la resistenza ai liquidi.

Motorola moto g6

Il nuovo moto g6 utilizza invece un display da 5,7 pollici, sempre Max Vision a risoluzione Full HD, e una scocca in vetro 3D che gli conferisce un look elegante. Anche in questo caso troviamo un software di Imaging che permette di aumentare la qualità dei ritratti, impostare filtri artistici in bianco e nero, e molto altro. La fotocamera posteriore sfrutta un doppio modulo da 12 e 5 MP, mentre il lettore di impronte multifunzione può bloccare e sbloccare il telefono in maniera rapida. La fotocamera frontale è da 8 MP, e c'è il supporto per la ricarica rapida.

Motorola moto g6 play

L'ultimo modello della famiglia moto g è il moto g6 play, che implementa una batteria da 4.000 mAh che consente di ottenere un'intera giornata d'autonomia per un totale di 36 ore su singola carica con un uso normale. Può essere il modello giusto per chi usa tanto lo smartphone per lavoro e vuole usarlo in totale tranquillità quando è in giro.

Motorola moto e5 plus

Motorola moto e5 plus è un dispositivo estremamente interessante soprattutto per la batteria integrata, pari a 5.000 mAh abbinata ad un display Max Vision da 18:9 e 6 pollici. Anche in questo caso lo sblocco avviene attraverso il sensore d'impronte posizionato sul retro vicino al logo Motorola. La fotocamera posteriore usa un sensore da 12 MP con autofocus al laser, mentre il retro con angoli curvi dovrebbe garantire un'ottima ergonomia nonostante l'ampia batteria installata.

Motorola moto e5

L'ultimo modello annunciato in queste ore da Motorola è il moto e5, che ha un display da 5,7 pollici Max Vision in formato 18:9. Anche in questo caso abbiamo un'ergonomia curata con la scocca posteriore curva e il sensore d'impronte posizionato lungo la scocca. C'è lo slot dedicato alla microSD, mentre la batteria è da 4.000 mAh e la fotocamera da 13 MP con autofocus a rilevamento di fase.

Tutti i nuovi modelli delle due famiglie vengono forniti con Google Photos preinstallato, che consente di salvare un backup delle foto scattate con il terminale in maniera automatica. Motorola non ha ancora annunciato i prezzi e la disponibilità dei nuovi modelli.

Potete trovare ulteriori informazioni sulla nuova famiglia moto g6 qui, e sulla nuova famiglia moto e5 qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^