Moto Z sostituirà il brand Moto X nei futuri top gamma Motorola | Rumor

Moto Z sostituirà il brand Moto X nei futuri top gamma Motorola | Rumor

Nuovo cambio di denominazione in arrivo per i futuri smartphone Android di fascia alta di Motorola (sussidiaria di Lenovo). Da Moto X si passerà a Moto Z. La notizia non ha ancora il carattere dell'ufficialità, ma la nuova denominazione è presente nel materiale di marketing (leaked) destinato alla promozione dei nuovi modelli.

di pubblicata il , alle 16:22 nel canale Telefonia
Motorola
 

Motorola sarebbe pronta a modificare il brand che identifica i suoi smartphone di fascia alta, a partire dai nuovi modelli il cui arrivo è previsto nel corso dell'anno. Il marchio Moto X, utilizzato per  tre anni dalla società sussidiaria di Lenovo, sarà sostituito con il brand Moto Z. La notizia non ha ancora carattere di ufficialità, ma viene diffusa da una fonte spesso ben informata delle vicende dell'industria mobile, ovvero Evan Blass, che ha fornito interessanti dettagli con un articolo pubblicato su Venture Beat. Il riferimento alla denominazione Moto Z sarebbe già presente nel materiale di marketing preparato in vista dell'arrivo dei nuovi modelli. 

motorola

Nessuna novità ''sostanziale'' ma un rinnovamento che Motorola/Lenovo potrebbe attuare seguendo l'esempio di altre note aziende che operano nel settore e che hanno scelto di modificare la nomeclatura dei propri top gamma; si cita, ad esempio, HTC, che ha rimosso il riferimento alla storica linea "One" con HTC 10 e Sony con la recente linea X che ha preso il posto dalla linea Z.

I primi modelli  commercializzati con il nuovo brand Moto Z saranno gli smartphone attualmente identificati con il nome in codice di Vertex e Vector Thin, entrambi equipaggiati con display da 5.5". Motorola potrebbe decidere di riutilizzare in parte la nomenclatura dei precedenti top gamma affiancando alla lettera "Z" i termini "Style" e "Play" e creando, in tal modo, delle sottocategorie in quella più ampia che raggruppa i modelli di fascia alta: ad esempio, Moto Z Style. 

Il cambio di nomenclatura si estenderà alle versioni dei nuovi top gamma commercializzate dall'operatore telefonico statunitense Verizon, storicamente identificate dal brand Droid. Nello specifico, non esisteranno più le versioni Droid Turbo e Droid Maxx, sostituite da un generico marchio "Droid Edition" associato alle nuove denominazioni: ad esempio, Moto Z Play Droid Edition. Da ultimo, i moduli agganciabili alla parte posteriore degli smartphone - comprendenti, tra gli altri, quelli con pico-proiettore, battery pack e impugnatura per la fotocamera, come recentemente emerso  - saranno identificati con il marchio MotoMods

Conferme delle indiscrezioni sopra riportate e novità di natura più sostanziale e meno formale potranno verosimilmente emergere il 9 giugno prossimo in occasione del Lenovo Tech World di San Francisco

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Peppesev19 Maggio 2016, 03:00 #1

Xperia Z -> Xperia X; Moto X -> Moto Z

Era prevedibile un commento simile. Sony e Motorola (Lebovo) Giocano a scambi di identità? Strategie di marketing davvero all'avanguardia -.-"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^