Modu T: il più piccolo cellullare touchscreen 3,5G, espandibile in modo modulare

Modu T: il più piccolo cellullare touchscreen 3,5G, espandibile in modo modulare

Nuovo modulo base per Modu: basato su Qualcomm Brew è il più piccolo cellulare touchscreen dotato di connettività 3,5G. Non mancano i moduli di espansione

di pubblicata il , alle 15:45 nel canale Telefonia
Qualcomm
 

Sono passati due anni dal nostro primo incontro con Modu al Mobile World Congress, incontro che ci aveva lasciati piacevolmente stupiti per l'innovazione portata da questo concetto di telefono modulare. Le problematiche per l'arrivo al mercato sono state molte e Modu ha perso molto del suo slancio iniziale, anche se ci saremmo aspettati che qualcun'altro si presentasse nel frattempo con dei concept simili.

Per fortuna di Modu questo non è accaduto e l'idea rappresenta tutt'ora un'innovazione interessante. Dal suo sito l'azienda israeliana annuncia ora Modu T, che alla voce 'Segni particolari' della sua scheda tecnica vede la definizione da Guiness dei Primati di più piccolo telefono touchscreen dotato connettività 3,5G. Dotato di display da 2,2" e 2GB di memoria interna, espandibile con schede MicroSD fino a 32GB, Modu T impiega il leggero sistema operativo mobile i casa Qualcomm Brew, offrendo di base molte delle applicazioni più utilizzate agli utenti: ricerca Google,YouTube, Twitter, Facebook, TuneWiki, eBuddy.

Come nell'idea originaria Modu T è espandibile attraverso una serie di moduli aggiuntivi: troviamo quello dotato di fotocamera da 5 megapixel e pensato per avvicinare il telefono a una macchina fotografica anche nell'interfaccia, quello dedicato agli sportivi, per ascoltare la musica e informazioni sull'allenamento mentre ci si muove e poi condividere online le proprie prestazioni, quello dedicato alle chiamate 'hands-free' e infine, a partire dal 2011, quello dotato di tastiera estesa QWERTY e fotocamera da 5 megapixel per gli amanti della messaggistica, dei social network, ma anche per un'utenza più professionali.

Al momento non si hanno dettagli sulla commercializzazione in Italia. Modu guarda ancora più avanti e ha annunciato Modu W, modulo base dotato di connettività Wi-Fi basato su sistema operativo Android, atteso per un futuro non troppo lontano.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Markk11711 Ottobre 2010, 15:50 #1
se avrà android forse ha qualche speranza! l'idea dei jackets ovvero i pezzi interscambiabili a sconda delle funzioni volute non è malvagia ma negli ultimi tempi dove si cerca una certa qualità del prodotto, forse non troverà locazione!
Haran Banjo11 Ottobre 2010, 15:53 #2
Nemmeno questo arriverà sul mercato. Inutile.
TROJ@N11 Ottobre 2010, 16:04 #3
ciao Haran )))
ilratman11 Ottobre 2010, 16:15 #4
Identico al samsung f480.
Cappej11 Ottobre 2010, 16:23 #5
MITICO!

MODU! LANCIAMI IL COMPONENTE -FOTOCAMERA-!

[B][SIZE="6"]CONTATTO![/SIZE][/B]

(il ricordo del gingle di "GIG - Il robot d'acciaio" è doverosissimo come la lacrima nostalgica!... )

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Uploaded with ImageShack.us
Darkrunner11 Ottobre 2010, 16:43 #6
Originariamente inviato da: ilratman
Identico al samsung f480.

Si come no Ha quattro lati ed ha una forma vagamente parallelepipeda... aspetta no! somiglia più ad aifon...
Ma per piacere
Darkrunner11 Ottobre 2010, 16:46 #7
Comunque se non avrà un prezzo aggressivo non avrà mercato. Ormai le dimensioni in ambito di telefonia non contano più molto.
Nella foto spero sia senza cover posteriore, se così non fosse sarebbe orribile!
jaNo74411 Ottobre 2010, 17:08 #8
Originariamente inviato da: Cappej
MITICO!

MODU! LANCIAMI IL COMPONENTE -FOTOCAMERA-!

[B][SIZE="6"]CONTATTO![/SIZE][/B]

(il ricordo del gingle di "GIG - Il robot d'acciaio" è doverosissimo come la lacrima nostalgica!... )

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Uploaded with ImageShack.us


ma forse perchè non hai visto questa versione
http://www.youtube.com/watch?v=NccEvtv6OpM
mentalrey11 Ottobre 2010, 17:36 #9
design discutibile a parte, l'idea sarebbe anche valida,
hai un telefono ultraportatile e in macchina tieni un paio di moduli (tastiera estesa e macchina fotografica)

Quelle volte che senti il bisogno di scrivere molto agganci la tastiera, se hai bisogno del telefono
per fare delle foto un po' piu' dettagliate del solito aggiungi l'altro.

Le misure in ambito telefonia non le discuterei piu' di tanto, se non fosse che al momento
c'e' una gara a chi fa' lo smartphone piu' grosso...
avvelenato11 Ottobre 2010, 18:19 #10
il senso di avere una fotocamera sul cell è che te la porti sempre appresso! se devo pianificare delle foto tanto vale portarsi una digitale, se devo trasmetterle ci sono delle digitali con connettività wifi o 3g, oppure si usa una scheda eye-fi.
Critica simile per il modulo qwerty: chi lo vuole è perché scrive tanti messaggi e/o email, se lo porterà sempre appresso!
Alla fine il telefono più piccolo del mondo diventa un pataccone perché tutti i sistemi di innesto aggiungono inutile overhead in termini di dimensione e peso. Inoltre il design sa proprio di scomodo. Belli quegli spigoli vivi, ma un cavatappi sull'angolo no eh? Ah giusto, c'è il modulo anche per quello...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^