Microsoft Windows Mobile 7: eccone alcune anticipazioni

Microsoft Windows Mobile 7: eccone alcune anticipazioni

Sono state pubblicate alcune indiscrezioni sulle caratteristiche del prossimo sistema operativo mobile di casa Microsoft: Windows Mobile 7

di pubblicata il , alle 11:04 nel canale Telefonia
MicrosoftWindows
 

Inside Microsoft ha dichiarato di essere in possesso di un documento esclusivo che riporta molte anticipazioni a proposito del nuovo sistema operativo Microsoft Windows Mobile 7, in arrivo non prima del 2009.

L'attenzione è naturalmente focalizzata sull'interfaccia che, dopo l'arrivo sul mercato dell'iPhone, non può prescindere dall'uso delle dita. A quanto pare Windows Mobile 7 non si fermerà al tocco, ma cercherà di integrare anche altri tipi di interfaccia che attualmente si stanno sperimentando sui telefonini come i Gesture Control.

Scuotere il telefono verso destra o sinistra permetterà di utilizzare, ad esempio, le funzioni 'avanti' e 'indietro' del browser, o di navigare all'interno delle schede. Tra le novità di Internet Explorer mobile verrà introdotta quindi anche la funzionalità di 'tabbed browsing'.

La nuova interfaccia introdurrà nuovi metodi per bloccare e sbloccare il telefono, basati su tocco e movimenti. Sembra che il riconoscimento del movimento possa essere operato non da sensori accelerometrici, quali i giroscopi, ma dalla fotocamera, permettendo quindi di non stravolgere il design dei dispositivi.

Quasi tutti gli smartphone ormai integrano un modulo fotocamera, mentre invece è ridotto il numero di quelli dotati di sensori di movimento; il difetto di questo approccio è rappresentato dal consumo della batteria, sicuramente in crescita.

Grande attenzione sarà data allo scorrimento delle liste (contatti, mail, lunghi menu) e le barre laterali dovrebbero finalmente vedere la pensione, sostituite dall'uso delle dita ed eventualmente da cursori in trasparenza, più intuitivi. Non è chiaro come verrà utilizzata la tecnologia multi-touch.

Windows Mobile 7, in ogni caso, nascerà integrando il supporto per dispositivi del tutto touchscreen, dotati di pochi o molti pulsanti o con interfaccia totalmente demandata ai tasti; in questo modo i produttori non saranno obbligati a produrre apparecchi di un solo tipo, ma potranno continuare a immettere sul mercato proposte ben differenziate nei target di pubblico.

Il nuovo sistema operativo è atteso per il 2009, nel frattempo per svecchiare l'attuale release al Mobile World Congress di Barcellona dovrebbe fare la sua comparsa Microsoft Windows Mobile 6.1, che dovrebbe raccogliere le intuizioni delle interfacce create ultimamente dai principali produttori.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
R3GM4ST3R11 Gennaio 2008, 11:14 #1
Chissà se quando lo lanci fa lo shutdown del sistema...
Ah, per lanciare, intendo scagliare il telefono, non lanciare l'OS inteso come farlo partire...
Era abbastanza ambigua la frase hihi
dwfgerw11 Gennaio 2008, 11:29 #2
chissà invece se wm 6.1 potrà essere scaricato nei dispositivi wm6 pro da windows uptdate mobile.
Cybor06911 Gennaio 2008, 11:53 #3
Che bella... bella sola... invece di puntare all'efficenza ed alla funzionalità puntano tutto sull'aspetto.

Scusate lo sfogo, so benissimo che ormai conta solo la superficialità delle cose, ma trovo gli smartphone molto comodi, anche se non idnispensabili e preferirei che ci fosse anche qualche OS che punta alla leggerezza all'efficenza ed alla funzionalità senza rincorrere astrusi virtuosismi stilistici.

:-(
Tasslehoff11 Gennaio 2008, 12:09 #4
Originariamente inviato da: Cybor069
Che bella... bella sola... invece di puntare all'efficenza ed alla funzionalità puntano tutto sull'aspetto.

Scusate lo sfogo, so benissimo che ormai conta solo la superficialità delle cose, ma trovo gli smartphone molto comodi, anche se non idnispensabili e preferirei che ci fosse anche qualche OS che punta alla leggerezza all'efficenza ed alla funzionalità senza rincorrere astrusi virtuosismi stilistici.

:-(
Non te la prendere ma questo commento dimostra che non hai mai provato ad usare una interfaccia come quella dell'iPhone o dell'iTouch.

Quelli che tu definisci come virtualismi stilistici sono invece gli aspetti più importanti, anche secondo me leggerezza delle applicazioni ed efficenza sono aspetti fondamentali, ma l'interfaccia lo è ancora di più.
Un dispositivo di questo tipo con una interfaccia non usabile equivale a un costoso soprammobile.
Sono anni che si producono palmari sempre più potenti, sempre più ricchi di funzionalità, eppure totalmente inutili perchè scomodi e faticosi da usare, pieni di barre di scorrimento che rendono impossibile la navigazione e l'uso delle applicazioni.

E' bastato che uscisse l'iTouch per rivoluzionare tutto, e basta provarlo anche solo una volta per rendersi conto di quanto tempo si sia perso negli anni passati rincorrendo funzionalità inutili anzichè concentrarsi a rendere usabile il dispositivo.
skonvols2k11 Gennaio 2008, 12:20 #5
Ma Microsoft quando ri-inserirà il supporto wifi in activesync ?? quello si che aumenterebbe l'usabilità !!! Come sarebbe comodo rientrare a casa o in ufficio, il palmare si agganciata alla rete preferita e si sincronizza con il pc !!!
legno11 Gennaio 2008, 12:48 #6
"L'attenzione è naturalmente focalizzata sull'interfaccia che, dopo l'arrivo sul mercato dell'iPhone, non può prescindere dall'uso delle dita. A quanto pare Windows Mobile 7 non si fermerà al tocco, ma cercherà di integrare anche altri tipi di interfaccia che attualmente si stanno sperimentando sui telefonini come i Gesture Control."



Il futuro sara' fatto da orde di "tarantolati" per strada alle prese con i loro smartphone e palmari! ! !
hellshock11 Gennaio 2008, 12:56 #7
Oh finalmente la notizia che aspettavo, per il cambio del mio prossimo cellulare, lo sapevo io che la Microsoft non poteva rimanere a guardare.

Sarebbe il massimo se uscisse con un proprio telefono. Anziché spendere quest'anno € a comprare l'Iphone mi sa che faccio bene ad attendere i primi cellulari targati Windows Mobile 7.

Era ora, dopo l'annuncio di Google Android, e l'uscita dell'Iphone, windows mobile 6, non era più adeguato per i tempi.

Le cose sul settore mobile si fanno interessanti.
Lud von Pipper11 Gennaio 2008, 14:06 #8
L'attenzione è naturalmente focalizzata sull'interfaccia che, dopo l'arrivo sul mercato dell'iPhone, non può prescindere dall'uso delle dita. A quanto pare Windows Mobile 7 non si fermerà al tocco, ma cercherà di integrare anche altri tipi di interfaccia che attualmente si stanno sperimentando sui telefonini come i Gesture Control.


Cioè, quando adottano un interfaccia Touchscreen (intesa come scorrimento dello schermo) allora devono per forza fare riferimento ad apple e alla sua "rivoluzione", nonostante microsoft avesse mostrato come utilizzare il multitouch sulle proprie scrivanie virtuali da prima dell'avvento di iPhone, ma quando si adottano sistemi, forse più complessi, come il gesture control diventa una generica feature innovativa, senza fare riferimento a Sony che già lo adotta da qualche tempo

Ho come l'impressione che Hwupgrade da qualche tempo si diverta a innescare flame tra gli utenti citando l'iFone appena ne ha la possibilità...
marchigiano11 Gennaio 2008, 14:16 #9
ma sono rimasto solo io a preferire la classica tastiera?
Hoolman11 Gennaio 2008, 15:15 #10
Chissà ora del 2009 la Mela cosa tira fuori.. mancano 2 anni!!! Bisogna innovare, diversificare, non inseguire gli altri! Le copie le fanno in cina non a Redmond!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^