Microsoft Surface Duo, circolano le specifiche: batteria modesta e niente NFC

Microsoft Surface Duo, circolano le specifiche: batteria modesta e niente NFC

Il pieghevole di Microsoft basato su Android è in fase di finalizzazione e sarà rilasciato nei prossimi mesi. Intanto circolano le prime specifiche hardware sul web, ma ancora non si sa nulla del possibile prezzo di vendita

di pubblicata il , alle 15:31 nel canale Telefonia
MicrosoftSurfaceAndroid
 

Era stato annunciato, non senza sorprendere il pubblico, ad ottobre ed il debutto sul mercato si sta avvicinando: parliamo di Surface Duo, lo smartphone pieghevole di casa Microsoft che sarà basato su sistema operativo Android e del quale circolano in rete nuove indiscrezioni che provano a suggerire quali potrebbero essere le sue caratteristiche hardware.

Surface Duo, almeno secondo quanto raccolto da Windows Central, sarà basato su SoC Qualcomm Snapdragon 855 e provvisto di 6GB di memoria RAM. Lo spazio di storage dovrebbe essere, come già circolato in passato, di 64GB ma non è da escludere la disponibilità già in fase di lancio di una versione da 256GB.

Il dispositivo dovrebbe poi essere equipaggiato con una batteria da 3460mAh e ricarica tramite USB-C, mentre l'opzione di ricarica wireless pare non essere presente. Secondo le indiscrezioni che circolano in questo momento anche la tecnologia NFC sembrerebbe non presente, mettendo così fuori gioco funzionalità quali Google Pay. Non è chiaro se queste cose possano cambiare prima del lancio, ma Surface Duo sembra essere in una fase avanzata del ciclo di sviluppo hardware ed è quindi improbabile pensare di assistere a stravolgimenti entro il debutto sul mercato.

I due display AMOLED da 5,6 pollici e in formato 4:3 dovrebbero avere una risoluzione di 1800x1350 pixel, con definizione di 401 pixel per pollice. Una fotocamera da 11 megapixel trova posto nell'angolo superiore destro dello schermo con diaframma di f/2 e pixel width di 1,12 micron. Secondo quanto riferito la qualità di immagine viene definita come "sufficientemente buona per la maggior parte delle persone", seppur non allo stesso livello di iPhone o Google Pixel.

Il testing interno del prodotto pare sia stato allargato anche ai dipendenti Microsoft al di fuori della divisione Surface. Nel corso delle prossime settimane dovrebbero essere finalizzate le app che saranno preinstallate, con i partner di prima fascia a supportare le funzionalità dual-screen.

Il lancio dovrebbe avvenire per la fase finale del 2020, con la disponibilità sul mercato in corrispondenza con la stagione delle vendite per le festività natalizie e di fine anno, anche se non è da escludere un lancio anticipato magari verso la fine dell'estate. Inizialmente il sistema operativo sarà Android 10, ma con la possibilità di aggiornare ad Android 11 nel giro di breve tempo. Nonostante tutte le nuove informazioni emerse ora, il prezzo rimane ancora la grande incognita di questo dispositivo.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Anderaz16 Maggio 2020, 17:29 #1
Mi ricorda la storia dei Lumia 950 lanciati con processori vecchi.

Non so onestamente cosa pensare.
gomax16 Maggio 2020, 17:54 #2
Un dispositivo con SOC vecchio, batteria ridicola, senza NFC, annunciato da anni, con prezzo fuori di testa all'uscita. Cosa potrebbe andare storto?

Ciao
LMCH16 Maggio 2020, 18:30 #3
Originariamente inviato da: gomax
Un dispositivo con SOC vecchio, batteria ridicola, senza NFC, annunciato da anni, con prezzo fuori di testa all'uscita. Cosa potrebbe andare storto?

Ciao

Avesse una batteria da almeno 5000mAh ed un prezzo decente potrebbe anche essere interessante, ma è proprio nei casi in cui si usa molto la modalità a doppio display in cui serve una batteria di capacità superiore, così non ha senso.
decide16 Maggio 2020, 22:04 #4
Per come la vedo io il problema è la batteria scarsa per la gestione di due schermi (e la fotocamera, ma quello è un pallino mio sono issato ), strano manchi NFC ormai è di serie su qualsiasi smartphon.
Ovviamente se il tutto viene messo ad un prezzo competitivo visto che monta hardware da generazione precedente.
gomax16 Maggio 2020, 23:20 #5
Originariamente inviato da: emiliano84
quindi quale sara' il prezzo ufficiale?


Facile ipotizzare non meno di 900/1000€ per un accrocchio con due schermi e anni di sviluppo sulle spalle.

Ciao
floc17 Maggio 2020, 13:33 #6
tutti a pensare all'hardware quando il punto di forza di questo device sarà il software, una versione di android targata microsoft con i gservice ridotti all'osso.

Avrà successo? Probabilmente no come ogni primo tentativo, ma sarà da apripista per la conquista di android, ormai manca "solo" l'app store.
s0nnyd3marco18 Maggio 2020, 08:38 #7
Originariamente inviato da: LMCH
Avesse una batteria da almeno 5000mAh ed un prezzo decente potrebbe anche essere interessante, ma è proprio nei casi in cui si usa molto la modalità a doppio display in cui serve una batteria di capacità superiore, così non ha senso.


Concordo pienamente sulla batteria. Non capisco come non riescano a metterne direttamente due, visto che hanno due schermi sotto cui collocarla.
La mancanza del NFC e' grave, non perche' sia indispensabile, ma su un dispositivo che avra' un prezzo "premium" mi aspetto che ci sia tutto.
yeppala18 Maggio 2020, 11:27 #8
Se costerà sui 200 €, lo acquisterò al giorno zero, altrimenti continuerò col mio amato W10M che nel 2020 spacca ancora di brutto!
s0nnyd3marco18 Maggio 2020, 13:01 #9
Originariamente inviato da: yeppala
Se costerà sui 200 €, lo acquisterò al giorno zero, altrimenti continuerò col mio amato W10M che nel 2020 spacca ancora di brutto!


Seriously? Quali app usi? SMS e telefono?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^