Microsoft Edge adesso disponibile per tutti gli utenti anche su Android

Microsoft Edge adesso disponibile per tutti gli utenti anche su Android

La versione d'anteprima del browser moderno di Microsoft è già disponibile sui terminali Android, facilmente scaricabile via Google Play Store

di Nino Grasso pubblicata il , alle 12:11 nel canale Telefonia
MicrosoftAndroid
 

Microsoft ha annunciato di recente il lancio delle versioni d'anteprima di Edge sulle piattaforme "concorrenti", iOS e Android. Abbandonato ormai Windows Phone al suo destino, la compagnia di Redmond sta sempre più abbracciando l'approccio da fornitore di servizi e, offrendo il suo browser alla concorrenza, può permettere agli utenti di sincronizzare la propria esperienza di navigazione web fra più dispositivi. All'annuncio era stato rilasciato solo su iOS, mentre adesso è disponibile anche per gli utenti Android che vogliono saggiarne in anticipo le qualità.

Per scaricare Microsoft Edge sul proprio dispositivo Android è sufficiente recarsi a questo indirizzo e cliccare su Installa, sia da desktop che dal terminale mobile. Nella pagina è specificato che si tratta di una versione "Unreleased", non ancora rilasciata al pubblico e che quindi potrebbe presentare delle anomalie e dei bug non ancora risolti.  Chi non la trovasse può forzare la procedura sul sito ufficiale Microsoft e richiedere l'indirizzo per il download via e-mail.

Dopo il nostro primo utilizzo possiamo dire che ancora è un po' indietro rispetto a Chrome, ma è normale. Microsoft non ha ufficializzato alcuna data di rilascio e potrebbero passare ancora mesi prima che la scritta "non rilasciata" scompaia da Google Play Store. Sul piano delle performance percepite e della fluidità dello scrolling sono paragonabili, anche se Edge mostra ancora incertezze su alcuni siti web, probabilmente per l'errata gestione di alcuni elementi della pagina.

Sul piano delle funzionalità Chrome appare molto più completo su Android. Al momento in cui scriviamo, la prima versione beta di Edge per Android permette di sincronizzare preferiti, la reading list, le impostazioni per le nuove tab fra PC e dispositivi Android. È inoltre possibile inviare una pagina visualizzata su mobile sul browser Edge per PC attraverso la funzione Continue on PC che verrà implementata sul Fall Creators Update, ed è già disponibile per gli utenti Insider.

Ricordiamo infine che il rilascio di Windows 10 Fall Creators Update è previsto per tutti gli utenti il 17 ottobre 2017.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8813 Ottobre 2017, 12:20 #1

C'è veramente qualcuno che lo vuole ?
futu|2e13 Ottobre 2017, 12:27 #2
Ahahahaha ma davvero
Lampetto13 Ottobre 2017, 12:30 #3
Perché? ..considero Edge uno dei migliori Browser in circolazione (parlo della versione PC) se quello per smartphone è allo stesso modo leggero e veloce perché no?
MikTaeTrioR13 Ottobre 2017, 12:38 #4
lo aspettiamo anche per chromium...con trepidazione!!!
ilbarabba13 Ottobre 2017, 12:49 #5
Originariamente inviato da: nickname88

C'è veramente qualcuno che lo vuole ?


Io, ma solo perché a differenza di chi vuole fare il radical chic, l'ho provato.
jepessen13 Ottobre 2017, 12:59 #6
Io lo voglio, l'ho installato, lo sto usando e mi ci trovo bene. Non capisco quale sia il problema...
variabilepippo13 Ottobre 2017, 13:02 #7
Originariamente inviato da: nickname88

C'è veramente qualcuno che lo vuole ?


Appena installata la preview: UI pulita e decisamente usabile, browser veloce e sicuro (almeno sul desktop: https://www.nsslabs.com/research-ad...are-protection/ ).

Perché non dovremmo volerlo?
jepessen13 Ottobre 2017, 13:06 #8
Originariamente inviato da: variabilepippo
Appena installata la preview: UI pulita e decisamente usabile, browser veloce e sicuro (almeno sul desktop: https://www.nsslabs.com/research-ad...are-protection/ ).

Perché non dovremmo volerlo?


Perche' fa figo andare contro Microsoft a prescindere che e' la multinazionale cattiva, mentre le altre sono tutte buone quindi chi usa Apple e Android e' automaticamente piu' figo e bello...
variabilepippo13 Ottobre 2017, 13:30 #9
Originariamente inviato da: jepessen
Perche' fa figo andare contro Microsoft a prescindere che e' la multinazionale cattiva, mentre le altre sono tutte buone quindi chi usa Apple e Android e' automaticamente piu' figo e bello...


Esatto, senza considerare la quantità di dati personali raccolti da Google, soprattutto tramite Chrome ( https://privacy.google.com/your-data.html ).

Things you search for
Websites you visit
Videos you watch
Ads you click on or tap
Your location
Device information
IP address and cookie data
etc, etc, etc

Durante il primo avvio di Edge Preview sullo smartphone, ho avuto la possibilità di fare opt-out per l'invio a Microsoft di dati personali come le ricerche e i siti visitati, semplicemente scegliendo "NO GRAZIE".

In Google Chrome è necessario smanettare per ottenere lo stesso risultato e fa sempre un po' impressione vedere la punta dell'iceberg dei dati raccolti da Google: https://myaccount.google.com/activitycontrols
eaman13 Ottobre 2017, 13:41 #10
Originariamente inviato da: variabilepippo

Perché non dovremmo volerlo?


Perche' Explorer e' stato la peggior calamita' del world wide web negli scorsi anni: activex, non standard, estensioni propietarie, sicurezza ALLUCINANTE con patch che non arrivavano per anni. Il frutto abuso di monopolio, sciatteria e strafottenza degli standard.

Quindi guarda, anche no.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^