Microsoft e Qualcomm insieme per un design reference per dispositivi Windows Phone

Microsoft e Qualcomm insieme per un design reference per dispositivi Windows Phone

Microosft e Qualcomm hanno annunciato un nuovo programma che fornisce ai produttori terzi una piattaforma base con costi di sviluppo irrisori sulla quale realizzare ed immettere sul mercato nuovi smartphone Windows Phone

di Nino Grasso pubblicata il , alle 09:31 nel canale Telefonia
MicrosoftWindowsWindows PhoneQualcomm
 

Microsoft e Qualcomm hanno annunciato domenica una collaborazione atta a fornire una piattaforma standard per i produttori hardware di dispositivi Windows Phone 8. Attraverso il nuovo design reference, che offre l'hardware di base, il software ottimizzato e semplici strumenti di sviluppo, Microsoft vuole coinvolgere un numero di partner superiore al mercato mobile di Windows.

Windows Phone 8 Design Reference

"Questo renderà molto più semplice immetere un nuovo dispositivo sul mercato perché le compagnie possono sfruttare la nostra competenza tecnica", ha dichiarato in un'intervista Tim McDonough, Vice President of Marketing di Qualcomm Technologies.

Anche se tecnicamente il design reference potrebbe essere utilizzato in smartphone di qualsiasi segmento di mercato, McDonough ha specificato che probabilmente verrà sfruttato da dispositivi di fascia bassa. I processori scelti al momento sono della famiglia Snapdragon 200 e 400, tipici dei segmenti medio e basso degli smartphone di attuale generazione.

Microsoft ha lanciato inoltre una sorta di portale per produttori hardware in modo da convincere questi ultimi a realizzare dispositivi basati su Windows Phone. Insieme a Qualcomm, il colosso di Redmond crede che il programma convincerà soprattutto i produttori più blasonati, permettendogli di sfornare nuovi dispositivi a costi relativamente molto bassi.

Nel corso dell'evento Microsoft ha rivelato, inoltre, l'inizio della partnership con numerose compagnie hardware, fra cui spiccano i nomi di LG, ZTE, Lenovo, Xolo, Karbonn, Lava, Foxconn, Gionee, Huawei. Alcune delle società hanno già realizzato smartphone Windows Phone in passato, ma le novità di oggi dimostrano come gli stessi non abbiano ancora abbandonato la piattaforma mobile di Redmond.

Si tratta di modifiche indispensabili per Microsoft e per il suo brand Windows Phone, che gli utenti avrebbero potuto considerare implicitamente come una piattaforma operativa esclusivamente di Nokia, dopo la cessione della divisione Devices and Services alla stessa Microsoft.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marci26 Febbraio 2014, 12:16 #1
E fa bene perché nella fascia bassa i WP sono gli smartphone più appetibili; purtroppo gli Android da poco spesso rasentano l'inusabilità
maxmax8026 Febbraio 2014, 13:18 #2
[QUOTE=Antonio23;40784375(inevitabilmente, dato che i mercati occidentali sono saturi).[/QUOTE]

diciamo le cose come soo: sono saturi di android e di iphone, ma non di Windows Phone, che sta rosicchiando quote di mercato.
quando la moda di android perderà forza fra le masse, anche in occidente WP potrebbe guadagnare consistenti quote di mercato.

ad ogni modo l' idea del design reference è buona.
sbaglio o LG torna a puntare su WP per cercare di riguadagnare le quote perse nei confronti di Samsung ed altri?
polteus26 Febbraio 2014, 14:20 #3
Originariamente inviato da: maxmax80
diciamo le cose come soo: sono saturi di android e di iphone, ma non di Windows Phone, che sta rosicchiando quote di mercato.

E' un modo ottimista per descrivere la situazione.

Link ad immagine (click per visualizzarla)
PJivan26 Febbraio 2014, 15:33 #4
Originariamente inviato da: polteus
E' un modo ottimista per descrivere la situazione.


Ma lo hai fatto te quel grafico? Parlando di europa è l'os con la maggior crescita.....so per certo che con wp9 vedremo numeri decisamente differenti

Link ad immagine (click per visualizzarla)
polteus26 Febbraio 2014, 16:23 #5
Originariamente inviato da: PJivan
Ma lo hai fatto te quel grafico? Parlando di europa è l'os con la maggior crescita.....so per certo che con wp9 vedremo numeri decisamente differenti

[cut]

Se uno vuole fare marketing può anche andarsi a cercare un sottocampione dove ci sono numeri più alti, ma quello che conta è la quota di mercato totale. E il grafico che ho postato mostra la quota di mercato totale, poi in Europa Windows Phone può essere al 10% e in casa di Ballmer al 100%, ma se Windows Phone ha globalmente il 3% significa che per ogni Stato in cui ha il 10% ci sono 3 Stati con lo stesso numero di acquirenti di smartphone dove ha l'1%.

Vedremo quali risultati otterrà Microsoft supportando dispositivi con Snapdragon 200. Il fatto che Nokia abbia annunciato che sta per fare uscire 3 smartphone di quella fascia installandoci Android invece che Windows Phone 8.1 non è incoraggiante.
giocher0326 Febbraio 2014, 17:50 #6
Originariamente inviato da: polteus
[cut]

quindi secondo te nokia avrebbe dovuto sfornare 3 device simili al 520 con lo stesso OS per quale motivo? farsi la guerra l'un l'altro? agendo come ha agito, farà su qualche vendita (nel mercato europeo) tra tutti quelli che sono anni che dicono: "se nokia avesse adottato android 3-4 anni fa chi sa dove sarebbe ora" e "se nokia sfornasse un android lo prenderei al volo"
LMCH26 Febbraio 2014, 18:12 #7
Originariamente inviato da: Marci
E fa bene perché nella fascia bassa i WP sono gli smartphone più appetibili; purtroppo gli Android da poco spesso rasentano l'inusabilità


Solo se si fanno confronti del genere "cavoli ed arance".

Tutte le menate sul lag nascono quando Microsoft se ne è uscita con un SO per smartphone ottimizzato per un unico chipset, con minimo display 800x480 e 512MB di ram cercando di attaccare l'unico vero punto debole di Android ... rispetto ad iPhone.

In quel periodo in fascia bassa a ridosso dei feaure phone c'erano ancora un fottio di modelli con 256Mb di ram display 320x200 o al massimo 480x320, Android 2.1 e SoC con ARM5 (non ARMv5 ma core ARM5 vecchissimi) ed accelerazione grafica in hardware [U]opzionale[/U].

In compenso Android aveva un fottio di app utili, e lo si poteva trovare a prezzi molto più bassi del modello basato su WP7 più economico.

Nel frattempo gli sviluppatori di Android hanno iniziato ad introdurre miglioramenti (senza perdere la retrocompatibilita) sia all'UI che al resto del SO rendendolo sempre più efficiente, mentre WP7/WP8 è rimasto dove era.

Il risultato è che ora a parità di hardware basta evitare di prendere smarphone pieni di crapware come quelli di un noto produttore sudcoreano ed uno smartphone Android va più o meno uguale, continua ad avere molte più app utili e di solito costa pure meno.

E tutto questo supportando un fottio di Soc differenti mentre invece se non sbaglio anche per WP8 si continuano ad utilizzare esclusivamente SoC Qualcomm.

Come se non bastasse, ora c'è Firefox OS con il suo reference design da $25 che mira a spazzare via i feature phone ed a ridefinire la fascia bassa degli smartphone.
Questo è rilevante perchè il grosso degli smartphone WP8 venduti sono Nokia 520 ed in maggior parte sono acquistati da persone a cui basta un prodotto simil-feature phone con giusto le app "fondamentali".
Mparlav26 Febbraio 2014, 18:30 #8
Originariamente inviato da: PJivan
Ma lo hai fatto te quel grafico? Parlando di europa è l'os con la maggior crescita.....so per certo che con wp9 vedremo numeri decisamente differenti


+3.6% vs 3.9% in EU5, Android vs WP8

Crescita però non significa nulla, se non si parla anche di volumi.

In Cina è il +8.2% vs -0.7% ed in quel Paese si vende quasi il 40% degli smartphone mondiali.

In termini di volumi, fonte Gartner:
http://www.gartner.com/newsroom/id/2665715

fonte IDC:
http://www.idc.com/getdoc.jsp?containerId=prUS24676414

WP su scala mondiale è al 3.2-3.3%.
polteus26 Febbraio 2014, 18:54 #9
Ho detto esattamente il contrario. Ho detto che qualcuno parla di WP che rosicchia quote di mercato, qualcun'altro di WP in forte crescita riportando statistiche scelte a tavolino su campioni ridotti, ma la realtà è che se guardiamo ai dati complessivi WP è attorno al 2-3% da anni. Una quantità di pubblicità senza precedenti e l'avere assoldato (e ridotto al lastrico) un big della telefonia non hanno cambiato il fatto che la quasi totalità dei consumatori ignora WP. Ora si suggerisce che potrebbe cambiare qualcosa con l'uscita di WP8.1 che supporta dispositivi di fascia bassa (snapdragon 200, 512mb di ram) ed io rispondo che sono scettico (quindi in teoria condivido la scelta di Nokia di usare Android, anche se in pratica ormai è troppo tardi visto che la divisione smartphone l'ha venduta). Dico anche che se Nokia ha deciso di installare sul Nokia X Android invece di WP8.1 viene da pensare che sia diventata scettica anche lei e se ad essere scettico è il principale partner di Microsoft... gli OEM citati nell'articolo trarranno le dovute conclusioni.

Originariamente inviato da: giocher03
quindi secondo te nokia avrebbe dovuto sfornare 3 device simili al 520 con lo stesso OS per quale motivo? farsi la guerra l'un l'altro? agendo come ha agito, farà su qualche vendita (nel mercato europeo) tra tutti quelli che sono anni che dicono: "se nokia avesse adottato android 3-4 anni fa chi sa dove sarebbe ora" e "se nokia sfornasse un android lo prenderei al volo"
maxmax8026 Febbraio 2014, 19:50 #10
Originariamente inviato da: polteus
E' un modo ottimista per descrivere la situazione.


il tuo grafico va contro tutte le statistiche di crescita di WP in europa e nel mondo.

WP sta rosicchiando quote di mercato.
da qui ad arrivare alle cifre dei laggosi android (che manco regalati i samsung li vorrei) ce ne vuole, ma apple è vicina..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^