Microsoft e Nvidia insieme per l'anti iPhone

Microsoft e Nvidia insieme per l'anti iPhone

Un possibile accordo tra Microsoft e Nvidia potrebbe dare vita al primo smartphone sviluppato dal colosso di Redmond

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 12:14 nel canale Telefonia
NVIDIAiPhoneMicrosoftApple
 

Che iPhone abbia avuto successo è un dato di fatto. Sulla scia del melafonino si sono mossi molti produttori, uno su tutti, Samsung con il proprio Omnia, raggiungendo traguardi ben lontani dal record fatto registrare da Apple. Ora, secondo alcuni rumors, ci prova anche Microsoft. Secondo quanto riporta TG Daily, il colosso leader nello sviluppo di sistemi operativi sarebbe infatti sempre più interessato ad entrare in questo particolare segmento, in cui già gioca un ruolo da protagonista vista la posizione centrale di Windows Mobile.

Per riuscire a muoversi con successo la società di Redmond avrebbe sottoscritto un accordo con Nvidia, noto produttore di schede video, per poter sfruttare la piattaforma Tegra. Questo tipo di piattaforma, un SoC (system on a chip) è un chip in grado di racchiudere, al suo interno, le principali funzioni di un normale sistema, presentando sia una CPU sia una GPU. Secondo quanto riportato dalle prime indiscrezioni il sistema completo dovrebbe essere presentato nel corso del 3GSM previsto per Febbraio 2009.

Ad alimentare l'indiscrezione ci sono due elementi fondamentali, il primo è rappresentato dal fatto che Nvidia ha recentemente posticipato la data di di presentazione di Tegra, posizionandola ora per la primavera 2009, il secondo è invece costituito dal fatto che, in tutte le sue presentazioni, la società californiana, non abbia mai fatto minimo riferimento ad eventuali sistemi operativi linux-based com'era invece logico aspettarsi. Non ci sono prove, ma se tre indizi ne fanno una, non manca molto.

Una mossa di questo tipo risulterebbe, se giocata bene, un gran colpo per Microsoft: Tegra è attualmente, almeno sulla carta, il SoC più potente che vedrà la luce entro i prossimi mesi, in grado di garantire prestazioni computazionali e grafiche ben superiori all'attuale offerta di Apple. A livello tecnico si andrebbe così a creare una situazione di grave disparità, anche se, parlando di Apple bisogna sempre tenere in considerazione che buona parte dei suoi successi sono stati garantiti da un modello di business e marketing senza rivali.

Microsoft al momento non ha commentato in alcun modo la notizia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

129 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
windsofchange25 Novembre 2008, 12:18 #1
anche se, parlando di Apple bisogna sempre tenere in considerazione che buona parte dei suoi successi sono stati garantiti da un modello di business e marketing senza rivali.


Appunto, ben venga un prodotto serio senza bisogno di pubblicità eccessive.
gianni187925 Novembre 2008, 12:19 #2
molto molto mooolto bene
hexaae25 Novembre 2008, 12:22 #3
parlando di Apple bisogna sempre tenere in considerazione che buona parte dei suoi successi sono stati garantiti da un modello di business e marketing senza rivali.


Se infatti Apple tornasse a investire più in qualità e ricerca invece che in marketing sarebbe meglio...
Obelix-it25 Novembre 2008, 12:22 #4
Oh, arriva lo ZumaPhone???
morph2325 Novembre 2008, 12:22 #5
nvidia prima collabora con apple per i macbook..............
poi con Microsoft per l'anti iPhone...............
Insomma il piede in due scarpe pur di vendere la sua tecnologia.......... bene ma attenzione a non perdere credibilità con tutti i partner........ altrimenti a chi vendi???????
daywatch8525 Novembre 2008, 12:27 #6
Gia quando nvidia aveva annunciato tegra, l'aveva detto lei stessa che era tutto windows-based! Quindi è plausibile la collaborazione tra microsoft e nvidia.
sesshoumaru25 Novembre 2008, 12:28 #7
Ingresso da protagonista ?

O si prende l'esclusiva su questo chip nvidia, o non vedo cosa questo Microsoft-phone potrà avere in più rispetto agli HTC e soci.
Tempo pochi mesi e arriverebbero sul mercato smartphone con lo stesso identico SO e lo stesso identico chip ma marchiati HTC, o HP o altri.

Perchè mai Microsoft dovrebbe entrare da protagonista ? Si ritroverebbe anzi impantanata in mezzo alla concorrenza con decine di cloni in circolazione.
theJanitor25 Novembre 2008, 12:30 #8
Originariamente inviato da: morph23
nvidia prima collabora con apple per i macbook..............
poi con Microsoft per l'anti iPhone...............
Insomma il piede in due scarpe pur di vendere la sua tecnologia.......... bene ma attenzione a non perdere credibilità con tutti i partner........ altrimenti a chi vendi???????


sono settori completamente diversi, non vedo perchè non debbano collaborare con entrambe
sesshoumaru25 Novembre 2008, 12:31 #9
Originariamente inviato da: hexaae

Se infatti Apple tornasse a investire più in qualità e ricerca invece che in marketing sarebbe meglio...


Sarà, intanto ogni nuovi smartphone in uscita viene sempre paragonato all'Iphone.
Non male per una società entrata in un nuovo mercato.

Il marketing ti fa vendere i primi mesi, poi se il prodotto non vale viene bocciato dal pubblico, invece continua a stravendere.
diabolik198125 Novembre 2008, 12:40 #10
Originariamente inviato da: sesshoumaru
Sarà, intanto ogni nuovi smartphone in uscita viene sempre paragonato all'Iphone.
Non male per una società entrata in un nuovo mercato.


infatti il marketing Apple è qualcosa di impareggiabile.

Originariamente inviato da: sesshoumaru
Il marketing ti fa vendere i primi mesi, poi se il prodotto non vale viene bocciato dal pubblico, invece continua a stravendere.


come dimostrato dal taglio della produzione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^