Microsoft conferma: niente Continuum sui dispositivi Windows Phone attuali

Microsoft conferma: niente Continuum sui dispositivi Windows Phone attuali

La società si è trovata costretta a rispondere su alcuni dubbi nati dalla presentazione di Continuum su smartphone. Come detto in fase di presentazione, la feature non sarà lanciata sugli attuali dispositivi Windows Phone

di pubblicata il , alle 15:22 nel canale Telefonia
MicrosoftWindows
 

Svelata alla BUILD la scorsa settimana, Continuum integra una delle feature più interessanti sugli smartphone di Redmond. Permette di utilizzare lo smartphone con mouse, tastiera e monitor esterno come se fosse un PC vero e proprio, ma per il suo corretto funzionamento necessita di hardware rinnovato. Ogni dubbio è stato fugato dalla stessa Microsoft, che ha confermato che per trasformare lo smartphone in PC bisognerà disporre di hardware Qualcomm specifico.

Durante la presentazione Joe Belfiore era stato chiaro sull'argomento, sottolineando che la particolare feature avrebbe richiesto nuovo hardware per funzionare correttamente. Lo stesso dirigente di Microsoft non aveva potuto mostrarla in demo durante la presentazione, né sono state fatte dimostrazioni private durante la BUILD. Sull'argomento si è comunque fatta molta confusione durante la settimana, ma Microsoft è stata chiara sin da subito.

Lo stesso Gabe Aul ha risposto a più riprese in maniera perentoria sul suo account Twitter: "Continuum per PC funzionerà su tutti i dispositivi touch, mentre su smartphone richiederà nuovo hardware", erano state le sue parole. Lo stesso Belfiore nel video di presentazione evidenziava che solo grazie ai nuovi processori di Qualcomm, i nuovi smartphone avrebbero potuto gestire due schermi in maniera indipendente. Caratteristica, quest'ultima, indispensabile per il suo funzionamento.

Continuum del resto non è un semplice collegamento Miracast e non si basa sulla sola riproduzione dei contenuti dello smartphone su un monitor più grande. Crea, invece, un'interfaccia ad-hoc sfruttando le app universali e consente di avvantaggiarsi dello spazio aggiuntivo con più elementi rispetto a quelli realmente gestibili con le dita sui più piccoli display degli smartphone.

Bisogna anche considerare che Continuum potrebbe non essere pronto al rilascio dei primi aggiornamenti di Windows 10 per i dispositivi attuali. È invece probabile che Microsoft voglia sfruttare la particolare funzionalità per promuovere i nuovi top di gamma come caratteristica esclusiva della propria piattaforma. Al momento, comunque, tutto tace in quel di Redmond, e dei nuovi top di gamma se ne parla solamente in alcune indiscrezioni trapelate sul web.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

91 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LMCH05 Maggio 2015, 16:26 #1
"Hardware Qualcomm specifico".

In pratica stanno appoggiandosi preferenzialmente a Qualcomm, immagino la felicità degli altri produttori di SoC ARM e con quale entusiasmo supporteranno Windows Phone 10.
gpat05 Maggio 2015, 16:47 #2
Già che hanno fatto 30, perchè non fare 31 e inserire nel progetto Intel, così da far girare i normali exe via Continuum?
acerbo05 Maggio 2015, 16:53 #3
Cavolo questa si che é una feature killer, impossibile farne a meno
Non ho capito una cosa, se questa interpretazione alla microsft di continuity di Apple funge di fatto come estensione dello smartphone stesso su un PC, che me ne faccio dello smartphone se ho accanto un computer con W10?
Ormai tutti i servizi che si usano su mobile stanno sul cloud (mail, documenti, photo, musica), che contenuti dovrei avere sullo smartphone da estendere sul PC per lavolarli in "continuità"?
domthewizard05 Maggio 2015, 16:58 #4
Originariamente inviato da: gpat
Già che hanno fatto 30, perchè non fare 31 e inserire nel progetto Intel, così da far girare i normali exe via Continuum?


io invece vado oltre e dico: visto che i nuovi zenfone 2 da 5,5" hanno la stessa cpu (atom) del tablet mediacom di mio fratello sui cui gira win 8.1, cosa aspettano ad accantonare windows phone e creare un dialer in windows 10, così da permettere le telefonate? i drivers per i moduli telefonici per windows esistono già, sempre sul tablet mediacom c'è il modulo 3g integrato


per carità winphone è un gran sistema operativo mobile, ma visto che non sta avendo successo (e di sto passo mai lo avrà, soprattutto se paragonato ad android e ios) tanto vale ammettere l'errore e spiazzare tutti i concorrenti
matteocrl05 Maggio 2015, 17:04 #5
Originariamente inviato da: acerbo
Cavolo questa si che é una feature killer, impossibile farne a meno
Non ho capito una cosa, se questa interpretazione alla microsft di continuity di Apple funge di fatto come estensione dello smartphone stesso su un PC, che me ne faccio dello smartphone se ho accanto un computer con W10?


semplicemente perchè è fatta per rendere qualsiasi schermo un pc...un pc non ti serve a nulla in questo caso, basta un monitor qualsiasi

Originariamente inviato da: domthewizard
io invece vado oltre e dico: visto che i nuovi zenfone 2 da 5,5" hanno la stessa cpu (atom) del tablet mediacom di mio fratello sui cui gira win 8.1, cosa aspettano ad accantonare windows phone e creare un dialer in windows 10, così da permettere le telefonate? i drivers per i moduli telefonici per windows esistono già, sempre sul tablet mediacom c'è il modulo 3g integrato


perchè ufficialmente windows phone non esiste più, ma c'è solo windows 10 (un unico os per ogni dispositivo), quindi è teoricamente già come dici tu... poi effettivamente su smartphone è ancora molto "winphone", però usando la preview di win10 sia su smartphone che su pc noto una sempre maggior coerenza (per assurdo a mio parere la cosa che distingue di più la versione smartphone da quella pc è proprio la schermata start...per il resto icone, toggle, app predefinite, impostazioni, è praticamente tutto identico)

vero è che le applicazioni x86 non sono certamente negli obbiettivi di microsoft per il mobile
acerbo05 Maggio 2015, 17:11 #6
Originariamente inviato da: matteocrl
semplicemente perchè è fatta per rendere qualsiasi schermo un pc...un pc non ti serve a nulla in questo caso, basta un monitor qualsiasi


Che significa qualsiasi schermo? Il desktop come ce lo visualizzi dal telefono al display esterno, coi raggi protonici? Poi ti servono mouse e tastiera appunto, tutta roba che si trova generalmente già collegata ad un computer
domthewizard05 Maggio 2015, 17:14 #7
Originariamente inviato da: matteocrl
semplicemente perchè è fatta per rendere qualsiasi schermo un pc...un pc non ti serve a nulla in questo caso, basta un monitor qualsiasi

fosse per quello basterebbe la semplice connessione mhl (hdmi), invece continuum permette di utilizzare dispositivi di input e puntamento (volgarmente definiti "tastiera e mouse" in modo da poter far diventare LO SMARTPHONE un computer


certo la tastiera non è una novità perchè si possono già utilizzare quelle bluetooth, e come ho detto neanche la possibilità di estendere lo schermo su uno più grosso via mhl (con una qualità abbastanza scadente a dire la verità, la vera novità invece sarà l'utilizzo del mouse
the_joe05 Maggio 2015, 17:16 #8
Originariamente inviato da: acerbo
Che significa qualsiasi schermo? Il desktop come ce lo visualizzi dal telefono al display esterno, coi raggi protonici? Poi ti servono mouse e tastiera appunto, tutta roba che si trova generalmente già collegata ad un computer


Mai sentito parlare di docking station?

Ma anche meno se colleghi mouse e tastiera tramite bluetooth e il monitor/tv tramite usb/hdmi
matteocrl05 Maggio 2015, 17:20 #9
Originariamente inviato da: acerbo
Che significa qualsiasi schermo? Il desktop come ce lo visualizzi dal telefono al display esterno, coi raggi protonici? Poi ti servono mouse e tastiera appunto, tutta roba che si trova generalmente già collegata ad un computer


no no no allora non hai capito bene come funziona...ti suggerisco di guardare qualche video di esempio! hai ragione che il posto più probabile in cui trovare mouse, tastiera e monitor è proprio una postazione desktop, ma ci sono delle precisazioni da fare...

innanzitutto mouse e tastiera non sono essenziali perchè gli input li puoi dare tramite smartphone (e comunque penso, ma non ne sono certo, che nel caso siano necessari mouse/tastiera bluetooth)

poi, il collegamento al monitor avviene tramite cavo usb/hdmi quindi un pc è del tutto inutile e superfluo con questo sistema

https://www.youtube.com/watch?v=IL26pj1bgqQ (dal minuto 4:30 se vuoi vedere la funzione su smartphone)

Originariamente inviato da: domthewizard
fosse per quello basterebbe la semplice connessione mhl (hdmi), invece continuum permette di utilizzare dispositivi di input e puntamento (volgarmente definiti "tastiera e mouse" in modo da poter far diventare LO SMARTPHONE un computer


certo, è quello che ho detto io mouse e tastiera restano superflue in ogni caso, come dimostrato nel video che ho postato
domthewizard05 Maggio 2015, 17:25 #10
che restano superflue dipende dall'utilizzo, di certo se devo modificare un file excel con tante celle preferisco farlo col mouse e la tastiera su un 27" piuttosto che col dito su un 5"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^