Microsoft, accordo con HTC per il pagamento di royalties con smartphone Android

Microsoft, accordo con HTC per il pagamento di royalties con smartphone Android

Misterioso accordo fra Microsoft e HTC riguardante il pagamento di alcune royalties per tecnologie utilizzate anche negli smartphone Android

di pubblicata il , alle 16:09 nel canale Telefonia
HTCAndroidMicrosoft
 

Sì, avete letto bene. Non era ben chiaro all'inizio il significato di questo comunicato ufficiale Microsoft, che ha richiesto un po' di tempo per essere compreso vista la convivenza di Microsoft, HTC e Android nella stessa frase. Stando al comunicato, però, appare chiaro come Microsoft abbia stretto accordi con HTC per ottenere il pagamento di royalties legate ad alcune tecnologie non meglio identificate, utilizzate dal sistema operativo Android.

Un approccio differente dunque da quello di Apple, che ha denunciato HTC proprio per l'utilizzo di tecnologie a suo dire proprietarie di Apple stessa nella stessa categoria di prodotto. La mossa congiunta di Microsoft e HTC potrebbe dunque essere strategica, in quanto metterebbe d'accordo Microsoft, HTC e Google sugli smatphone Android, che stanno registrando vendite sempre più interessanti.

Il fatto non smette comunque di lasciare perplessi, in quanto è difficile capire, senza ulteriori informazioni, quali siano le proprietà intellettuali che Microsoft rivendica come proprie e che necessitano un "obolo" per essere utilizzate. Staremo ovviamente attenti per capirne qualcosa in più, pur essendo consapevoli che i brevetti USA sono spesso concessi non solo per le invenzioni classiche ma anche per la modalità di consultazione di un menù, fatto alquanto grottesco.

Un accordo HTC e Microsoft era comunque prevedibile, essendo HTC stessa partner strategico dell'azienda di Redmond. HTC si è sempre distinta come azienda sempre in prima linea nella presentazione degli smartphone Windows Mobile e Windows Phone.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Malek8628 Aprile 2010, 16:21 #1
Beh, sempre meglio che aprire l'ennesima battaglia di brevetti, presumo
gatsu.l28 Aprile 2010, 16:22 #2
Sono appena andato al cesso pensate che dovrei pagare royalties a qualcuno per produzione di concime?
fabri8528 Aprile 2010, 16:30 #3
finalmente...

è uno spettacolo android
Cappej28 Aprile 2010, 16:30 #4
credo sia qualcosa relativo all'interfaccia "sense" di HTC... l'ha sviluppata sugli Win Mobile e adesso la riposta su Android... magari c'era un accordo con M$ per lo sviluppo che adesso richiede un risarcimento... Potrebbe essere?
Zererico28 Aprile 2010, 16:46 #5
Originariamente inviato da: Fasanix
Ecco come Android sta diventando il re dei palmari, per non parlare del fatto che, per una volta, un accordo, è meglio che pagare avvocati vari per stupidi brevetti.

Ciao
Ma anche no.
Lights_n_roses28 Aprile 2010, 16:55 #6
io uso windows mobile 6.5.5 ( la velocità è stata notevolmente aumentata ) e ne sono molto soddisfatto al contrario non sono così entusiasta dell'interfaccia di android da quel che ho visto nei video, l'unico android degno di nota mi sembra il nexus one, solo che come va di moda ora la roba basata su linux viene osannata per pura moda..senza contare che l'open source secondo google è discretamente opinabile...
Kappa7628 Aprile 2010, 16:59 #7
Ma non ho capito.. perchè HTC dovrebbe pagare per utilizzare delle "tecnologie" Microsoft che sono dentro al SO Android?? Dovrebbe essere il produttore del software (google) a pagare.. o no?
Obelix-it28 Aprile 2010, 17:14 #8
Originariamente inviato da: Kappa76
Ma non ho capito.. perchè HTC dovrebbe pagare per utilizzare delle "tecnologie" Microsoft che sono dentro al SO Android?? Dovrebbe essere il produttore del software (google) a pagare.. o no?

Google non paga per cose del genere, piuttosto fa causa, e M$ evidentemente preferisce evitare che un giudice decida...
misocurdo28 Aprile 2010, 17:19 #9
Penso che le royalties siano inerenti a qualche "aggiunta" proprietaria HTC al sistema Android sui suoi dispositivi come ha ipotizzato Cappej
SoulKeeper28 Aprile 2010, 17:49 #10
Originariamente inviato da: Obelix-it
Google non paga per cose del genere, piuttosto fa causa, e M$ evidentemente preferisce evitare che un giudice decida...


mi sa proprio che non hai capito...

la casa di Redmond detiene alcuni brevetti su tecnologie integrate in Android

punto, se si pagano le royalities allora ok altrimenti verrebbe multata, e non girate la frittata come i fan Apple.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^