Meizu MX4 con Ubuntu Touch disponibile sul mercato

Meizu MX4 con Ubuntu Touch disponibile sul mercato

Meizu vende da pochi giorni una "Ubuntu Edition" del suo MX4, top di gamma che l'anno scorso primeggiava lungo le classifiche di AnTuTu Benchmark

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Telefonia
Ubuntu
 

Guardando rapidamente le sue immagini ufficiali sembra di trovarsi di fronte ad un iPhone 6 Plus con Ubuntu Touch, ma in realtà è il nuovo Meizu MX4 Ubuntu Edition. Si tratta di una revisione in chiave software dell'ottimo Meizu MX4, smartphone che l'anno scorso dettava legge sul fronte prestazionale in cima alle classifiche di AnTuTu Benchmark.

Meizu MX4 Ubuntu Edition

Il dispositivo era in origine proposto con Android naturalmente, ma da pochi giorni viene venduto anche in versione "Ubuntu Edition", con l'interessante piattaforma open-source di Canonical installata nativamente. Si basa principalmente sulla navigazione attraverso gesture, con un'interfaccia priva della barra inferiore tipica di Android che non necessita di tasti fisici per le operazioni basilari.

Con uno swipe dall'alto verso il basso si accede alle notifiche e alle impostazioni, da sinistra verso destra alla lista delle applicazioni installate, mentre da destra verso sinistra avremo le applicazioni in memoria. Queste verranno installate da Ubuntu Store, che offre un database di applicazioni compatibili con l'ecosistema.

Nulla da rimpiangere sul fronte delle specifiche tecniche: il display offre una diagonale da 5,36" a risoluzione 1920x1152 con una densità di pixel da 418 PPI. Sotto la scocca troviamo il processore MediaTek MT6595 da otto core a 2,2GHz, coadiuvato da 2GB di RAM e una GPU PowerVR G6200MP4. Lo storage dedicato è di 16GB, purtroppo non espandibili.

Sul comparto fotografico troviamo due moduli rispettivamente da 20,7 e 2 megapixel, mentre il tutto viene alimentato da una batteria da 3.100mAh. Disponibile in bianco e oro, il nuovo Meizu MX4 Ubuntu Edition rappresenta una delle soluzioni più innovative sul mercato miscelando un buon comparto hardware ad un sistema operativo per certi versi nuovo.

Meizu MX4 Ubuntu Edition

Provarlo, purtroppo, non sarà così semplice dal momento che (almeno ufficialmente) è previsto alla vendita solo in Cina. Disponibile nei colori bianco e oro, Meizu MX4 Ubuntu Edition costerà circa 250€ al cambio attuale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7719 Maggio 2015, 09:58 #1
16 Gb non espandibili. NO BUONO.
Design fotocpia del melacoso.. complimenti per l'estro artistico.

UBUNTU.. BOH! Sarebbe utile una recensione più dettagliata del nuovo sistema..
battilei19 Maggio 2015, 10:04 #2
fico dove si compra ?
>>> in vendita solo in CINA
mavacc@c@re
demon7719 Maggio 2015, 10:14 #3
Originariamente inviato da: battilei
fico dove si compra ?
>>> in vendita solo in CINA
mavacc@c@re


capirai.
se lo vuoi vai su alibaba e te lo prendi.
benderchetioffender19 Maggio 2015, 10:28 #4
beh, è sempre un buon terminale per quei soldi, tenendo conto che si potrà (IMHO) certamente passare ad android nel caso ubuntu non soddisfi pienemente l'acquirente
Mparlav19 Maggio 2015, 10:33 #5
Originariamente inviato da: demon77
16 Gb non espandibili. NO BUONO.
Design fotocpia del melacoso.. complimenti per l'estro artistico.

UBUNTU.. BOH! Sarebbe utile una recensione più dettagliata del nuovo sistema..


E sì che il design dell'MX4 l'hanno deciso in un mese
Non è che per caso non è altro che l'evoluzione del design dell'MX2 ed MX3?
Fil999819 Maggio 2015, 12:36 #6

no java VM per fare girare apk android = morto in culla

o fanno come BB e lasciano girare apk per android (seppur con la relativa lentezza e spreco risorse) o è morto in culla - purtroppo -

ormai l'utente si è abituato ad una miriade di app specifiche
quella della propria carta di credito, della propria banca, dei treni, bus, car sharing, calendari asporto rifiuti, quelli del locale tal dei tali...

impossibile rinunciarvi ed impensabile vengano tutte rilasciate anche in .deb -

si potrebbe anche tentare l'approccio di inserire un ricompilatore da apk a deb nel SO... così -almeno per le apk più semplici- poterle averea native anche se non ottimizzate e non su java...
Pier220419 Maggio 2015, 12:41 #7
Vaii Mark Shuttle... fagli vedere a sti retrogradi cosa serve uno smartphone con lo stesso S.O. di un PC

A parte gli scherzi ho visto qualche prova di Ubuntu Touch su smartphone, non è male per niente. Non so se è possibile avere le applicazioni di Android, va bene che metà delle applicazioni di Android sono fotocopie di se stesse e malware... sarebbe meglio un bel resettone generale ma come sistema mi piace..
Fil999819 Maggio 2015, 12:41 #8

batteria fissa >>> scaffale

batteria fissa >>> scaffale.

prima TUTTI locapiranno meglio sarà... di apple ce n'è una sola (per fortuna)
idem per il vezzo di torgliere la radio FM
Fil999819 Maggio 2015, 12:43 #9

no memoria SD >>>>> scafalissimo

no memoria SD >>>>> scafalissimo
demon7719 Maggio 2015, 13:22 #10
Originariamente inviato da: Fil9998
o fanno come BB e lasciano girare apk per android (seppur con la relativa lentezza e spreco risorse) o è morto in culla - purtroppo -


Eh si.
Sicuro più del domani.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^