Mediatek, a breve un nuovo SoC compatibile con LTE e display QuadHD

Mediatek, a breve un nuovo SoC compatibile con LTE e display QuadHD

Il produttore cinese Mediatek dovrebbe annunciare nel corso della giornata di domani, 15 luglio, un nuovo SoC dalle caratteristiche particolarmente interessanti

di Davide Fasola pubblicata il , alle 10:01 nel canale Telefonia
MediaTek
 

Alcune voci provenienti dalla Cina indicano come possibile un imminente annuncio dal parte del produttore di SoC Mediatek. L'annuncio dovrebbe avvenire nel corso della giornata di domani e riguarderebbe un nuovo chip dalle caratteristiche sicuramente molto interessanti. Il nome in codice dovrebbe essere MT6595 e si tratterebbe fondamentalmente di un SoC octa-core a 32bit in grado però di supportare la connettività LTE, display QuadHD e una velocità di clock fino a 2.5 GHz.

Il SoC è costruito su quattro core Cortex-A17 e quattro core Cortex-A7, una soluzione di fascia media quindi che, se veramente riuscisse a supportare le caratteristiche sopra citate portando su soluzioni abbastanza economiche strumenti così interessanti, porterebbe sicuramente il produttore cinese ad occupare un posto di ancor maggiore rilievo.

Il nuovo SoC MT6595 dovrebbe essere distribuito in tre differenti versioni, la MT6595M che offrirà una frequenza di clock di 2 GHz, la MT6595 con frequenze comprese tra i 2 e i 2.2 GHz e un'ultima versione detta MT 6595 Turbo che dovrebbe essere quella più potente e in grdo di raggiungere i 2.5 GHz di frequenza operativa.

Il produttore cinese dovrebbe inoltre proporre prima della fine di questo 2014 anche la propria linea di soluzioni a 64bit e sarebbe in procinto di distribuire nei prossimi mesi ben 15 milioni di chip compatibili LTE. Gli operatori cinesi stanno infatti pensando di promuovere fortemente le proprie reti 4G vendendo circa 160 milioni di smartphone LTE ad un prezzo competitivo per i quali un chipset Mediatek potrebbe essere la migliore soluzione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto15 Luglio 2014, 11:14 #1

niente male

Sti cinesi stanno crescendo giorno per giorno
Mparlav15 Luglio 2014, 11:27 #2
Un soc con lte integrato, e dai bench preliminari, anche con buone prestazioni.
Qualcomm riuscirà senza problemi a prendersi la fascia alta con gli 801/805 e poi 808/810 a 64bit.

Ma sui Qualcomm 410/610 (quad core)/615 (octa core) previsti nel Q4 2014, anche questi con LTE integrato a differenza degli attuali 400 e 600, faranno molta più fatica ad affermarsi nella fascia medio-bassa, sia tablet che smartphone.
calabar15 Luglio 2014, 12:06 #3
Piuttosto, qualcuno è aggiornato sulla politica di rilascio driver di Mediatek?
In passato era closed, poi l'azienda aveva aderito alla Open Handset Alliance, e vorrei capire se ci sono dei risultati concreti.
Braccop15 Luglio 2014, 12:39 #4
hmm... sono mesi che si sa gia' del mt6595...
ciocia15 Luglio 2014, 20:27 #5
Si, ma è stato presentato ufficialmente ieri.
Qualcomm si prende la fascia alta con l'801?? Mparlav, non è così, con questa cpu mediatek entra prepotentemente nella fascia alta, visto che dal primo bench va + veloce dell'801 e costa meno.
Ma bisogna aspettare per vedere le vere prestazioni su uno smartphone e soprattutto i consumi.
Mparlav16 Luglio 2014, 10:24 #6
Originariamente inviato da: ciocia
Si, ma è stato presentato ufficialmente ieri.
Qualcomm si prende la fascia alta con l'801?? Mparlav, non è così, con questa cpu mediatek entra prepotentemente nella fascia alta, visto che dal primo bench va + veloce dell'801 e costa meno.
Ma bisogna aspettare per vedere le vere prestazioni su uno smartphone e soprattutto i consumi.


I produttori di smartphone per la fascia alta, continueranno a proporre i Qualcomm 801/805/808/810 da qui a un anno - anno e mezzo, perchè quel soc tira sul mercato.
Samsung continuerà a proporre l'alternativa Exynos su certi mercati.

Penso che un HTC M9, LG G4, Xperia Z4/Z5 o Samsung S6 non avrebbero "presa" sul mercato con un soc Mediatek, a prescindere dalla prestazioni offerte da quest'ultimo.

Il nuovo soc Mediatek, anche con prestazioni sullo stesso livello, verrà proposto su prodotti di fascia inferiore, solo per l'appeal che offrono.

Poi saranno gli utenti più smaliziati che, confrontando alla fine dell'anno, un Qualcomm 805 ed un Mediatek MT6595, il primo in prodotti di 4-500 euro, il secondo in quelli da 2-300 euro, che vorrà farsi le sue considerazioni.

Il fatto che il Mediatek MT6595 a 2.2GHz offra una PowerVR G6200 a 600Mhz sicuramente lo pone su un altro livello rispetto ai precedenti Mediatek.
Oltre all'LTE integrato.
Oltre al supporto per GPS, GLONASS, Beidou, Galileo e QZSS.

Tocca vedere cosa è realmente cambiato per il supporto driver alla community ed i consumi in idle.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^