McDonald's fa i colloqui di lavoro direttamente su Snapchat

McDonald's fa i colloqui di lavoro direttamente su Snapchat

La nota catena di fast food ha deciso di permettere agli aspiranti commessi di inviare la propria candidatura utilizzando direttamente l'applicazione di Snapchat. Al momento la novità riguarda i punti vendita australiani ma chissà che non possa arrivare anche in altri paesi.

di pubblicata il , alle 12:51 nel canale Telefonia
 

Gli aspiranti commessi di McDonald's potranno inviare le proprie candidature utilizzando direttamente l'applicazione di Snapchat. Una novità già attuata in Australia ma che potrebbe ben presto arrivare anche in altri stati e altri paesi. La famosa catena di fast food dunque si affida alla tecnologia e soprattutto ad una delle applicazioni più utilizzata dai giovani per permettere agli stessi di candidarsi nei propri punti di vendita australiani. La novità riguarda l'adozione di uno specifico filtro realizzato ad hoc per l'occasione e che permetterà inviare un video promo per la candidatura.

McDonald's sembra voler abbattere gli ormai vecchi e superati colloqui con una versione quanto mai moderna e digitale. Per questo ha pensato bene di utilizzare uno degli strumenti più in voga al momento permettendo un maggiore afflusso di candidati soprattutto per la semplicità del mezzo. Tramite l'applicazione di Snapchat dunque sarà possibile inviare un video della durata massima di 10 secondi presentandosi a McDonald's per la possibile assunzione. La novità, oltre al video vero e proprio, sta anche nel poter indossare grazie ai filtri dell'applicazione i panni del commesso del McDonald's.

I tempi sembrano dunque cambiare anche per chi cerca lavoro. La dirigenza di McDonald's Australia ha fatto sapere che il faccia a faccia con i candidati verrà comunque mantenuto e che dunque la candidatura tramite Snapchat è una novità che permetterà ai più giovani, sempre al passo con i social network, di permettersi una chance in più nel già difficile mondo del lavoro. Il COO di McDonald's Australia Shaun Ruming ha dichiarato: "negli ultimi mesi ho imparato molto da mia figlia di 14 anni che utilizza molto questa piattaforma. I giovani sono su Snapchat e visto che noi siamo il più grande datore di lavoro per giovani nel paese, abbiamo pensato di offrire la possibilità di inviare la domanda di lavoro, o comunque iniziare questo processo, tramite Snapchat".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^