In collaborazione con Maze

Maze Blade in arrivo: smartphone low-budget con display Full HD e design curato

Maze Blade in arrivo: smartphone low-budget con display Full HD e design curato

Maze Blade è lo smartphone con cui di fatto il produttore cinese debutterà sul mercato: Alpha, il modello top di gamma con cornici estremamente ridotte, arriverà successivamente

di Redazione pubblicata il , alle 14:33 nel canale Telefonia
 

La scorsa settimana il brand Maze è balzato agli onori della cronaca con un dispositivo sulla carta molto interessante con design bezel-less. Al momento pare però che sia destinato a rimanere sulla carta, o sui bozzetti di progettazione, per un po' di tempo: Maze Alpha potrebbe non debuttare prestissimo, ma pare che la società voglia puntare subito sulla fascia bassa con Maze Blade, dispositivo che punta ad aggredire il mercato con un design a doppia superficie in vetro.

Maze è una new entry creata da YOP Communication Technology, che possiede un team proprio di ricerca e sviluppo insieme a 3 stabilimenti per la costruzione e la progettazione di prodotti. Con sede in Cina, la società prende come riferimento la serie TV Westworld  per il suo nome e ha come missione "offrire un livello di attenzione al cliente che va oltre le sue stesse aspettative". L'obiettivo? Sfruttare la repentina crescita del settore degli smartphone in Cina e nel mondo.

Se Maze Alpha non arriverà presto sul mercato, Maze Blade è previsto alla vendita già entro la fine del mese di marzo. Lo smartphone è apparso sul sito ufficiale attraverso un'immagine teaser che ne mostra il design: si caratterizza per forme lineari, angoli arrotondati e frame in metallo, mentre sulle parti frontale e posteriore troviamo due strati di vetro cosiddetti a sandwich. Lo smartphone utilizzerà un tasto smart sulla parte destra, con cui si potrà lanciare un'app a scelta.

Lato software troveremo invece una Modalità Ospite, che darà la possibilità di utilizzare un profilo separato che non avrà alcun accesso ai dati personali del reale proprietario. Nell'immagine possiamo leggere le specifiche tecniche del dispositivo: avrà un display LCD IPS da 5,5 pollici a risoluzione Full HD, un sensore biometrico per la scansione delle impronte digitali posizionato sul tasto Home, quindi frontalmente, e due fotocamere da 13 e 8 megapixel nativi (non interpolati).

Sotto la scocca ci sarà il processore MTK6753 con 3GB di RAM e 32 GB di storage integrato, che sarà espandibile attraverso l'installazione di una scheda di memoria. Entrare ora nel mercato degli smartphone non è semplice, soprattutto perché sta diventando sempre più popolato da proposte provenienti dall'Oriente. In quest'ottica, Maze non rappresenta che l'ennesima opzione che punta a catturare l'attenzione degli utenti con prezzi bassi in relazione all'hardware integrato.

Ne sapremo certamente di più nelle prossime settimane con il debutto del nuovo Maze Blade, il cui successo sarà indubbiamente legato al prezzo di rivendita al pubblico che non è stato ancora ufficializzato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 
^