Lo store di Windows Phone a quota 130.000, 15.000 solo per WP8

Lo store di Windows Phone a quota 130.000, 15.000 solo per WP8

Procede a grandi passi l'arricchimento dello store di applicazioni in casa Microsoft, alla ricerca di un sempre maggiore consenso da parte della clientela

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 16:51 nel canale Telefonia
MicrosoftWindowsWindows Phone
 

Microsoft, si sa, è partita molto in ritardo nella rincorsa ai sistemi operativi per dispositivi mobile più apprezzati dal pubblico. Non che l'azienda di Redmond non fosse fra i concorrenti di iOS e Android, sia chiaro, ma è fuori di dubbio che per un periodo molto cruciale per il mercato le soluzioni Windows Mobile non erano certo al livello della concorrenza. L'utenza ha quindi preferito approdare ad altri lidi, facendo propria la quasi totalità del market share.

Con Windows Phone 8 sono invece numerosi gli utenti soddisfatti, sebbene il mercato rimanga saldamente nella mano di Android e iOS. La notizia di questi giorni ha per tema il numero di app che lo store Microsoft mette a disposizione dei propri clienti, salito a 130.000 app di cui circa 15.000 in esclusiva per WP8.

Su Unwiredreview, la fonte della notizia, si fa cenno a una questione molto dibattuta, ovvero la reale importanza di avere centinaia di migliaia di app e prendere questo numero come metro di giudizio per la scelta di un sistema invece che un altro. 130.000 sono moltissime, ma sicuramente non le 700.000 circa che affollano gli store della concorrenza.

Una cosa però è certa: l'ambiente operativo di casa Microsoft per sistemi mobile sta salendo la china, proponendosi come alternativa finalmente valida rispetto ai soliti noti. A guadagnarci è l'utente finale, che può vantare una scelta maggiore in fase di acquisto, non per forza nella fascia di prezzo più elevata ma anche in quella più accessibile.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
matita8828 Febbraio 2013, 23:54 #1
quelle nuove dovrebbero uscire in contemporanea con ios e android!
hexaae01 Marzo 2013, 02:51 #2
In effetti è proprio quello il punto: quantità o qualità? E la quantità conta davvero o è solo la qualità (perché nel market Android alla fine tra 10 app che fanno la stessa cosa solo 1, o massimo 3, sono le migliori e vengono installate)?
Se WP raggiungesse un elevato livello qualitativo coprendo un po' tutti gli ambiti ma con minore quantità IMHO non ci sarebbero reali problemi per l'utente finale...
alexdal01 Marzo 2013, 09:02 #3
La Qualita' e' alta, da possessore di 920.
Sinceramente con Office e Mappe gia' il livello e' altissimo, essendo killer application.

Forse qualche gioco in meno.
Ma come si su Apple store il 30% delle applicazioni hanno avuto un download o meno. E quelle a reddito sono poche centinaia.

Sinceramente non passo i giorni a scaricare robaccia inutile che non acquistero' ne usero' mai.

Se manca qualcosa esprimo il disappunto con la software house per la mancanza di professionalità a non prevedere la versione WP8.


efrite1501 Marzo 2013, 10:16 #4
io su WP7.8 più o meno ho sempre trovato tutto...
Per ora manca Viber (solo chat e pure implementata male), manca un supporto DECENTE a skype (servizio attivo in background) ed un softphone funzionale... e un'applicazione per controllare il cell (scrivere ecc) dal computer.
Per il resto mi pare che si possa essere solo che soddisfatti di questo sistema ...
Bivvoz01 Marzo 2013, 10:29 #5
Io sono soddisfattissimo del mio lumia 710.
Certo ci sono alcune cose a livello di os che mancano ma sono secondarie.

Alcune app però mi fanno arrabbiare, sembra le facciano apposta male e peggiori rispetto a android e ios.
Per esempio whatsapp, funziona, ma è orrenda e povera di funzionalità.
Cosa ci vuole a migliorarla?

Invece Microsoft e nokia stanno facendo veramente un buon lavoro per tappare le mancanze dello store dove le sh di app molto note per android e ios non sviluppano le stesse app per wp.
Chiaramente però possono proporre delle alternative, non possono fare loro certe app.
efrite1501 Marzo 2013, 10:50 #6
What's up l'hanno aggiornata da poco con nuova interfaccia ecc... adesso gestisce bene anche le notifiche (prima ogni tanto si perdeva qualche messaggio)
calabar01 Marzo 2013, 19:48 #7
Il punto non è ne quantità ne qualità. Il punto è disponibilità.
Microsoft deve arrivare al punto in cui gli sviluppatori considerano WP un sistema "primario" e pianificano lo sviluppo su di esso fin dall'inizio.
Mi capita magari di trovare una nuova applicazione interessante, e questa quasi sempre è per IOS e/o Android, molto più raramente si trova per WP e quasi mai solo per WP.
Certo, ad oggi la situazione è decisamente migliorata rispetto al passato, ma WP rimane per molti sviluppatori una scelta secondaria, per cui le applicazioni arrivano in ritardo o non arrivano.
Per fortuna il market ha raggiunto una certa massa critica che consente di trovare alternative, ma la situazione di fondo è quella, e per fortuna (per i possessori di WP) in continuo miglioramento.

A questo punto si può anche discutere di qualità e quantità, che a mio parere sono comunque abbastanza legate tra loro: in un market molto ricco, in generale, si trovano più applicazioni di qualità, non solo per motivi statistici, ma anche perché chi crea software tende ad investire di più dove c'è più mercato.
Bivvoz01 Marzo 2013, 21:45 #8
Originariamente inviato da: calabar
Il punto non è ne quantità ne qualità. Il punto è disponibilità.
Microsoft deve arrivare al punto in cui gli sviluppatori considerano WP un sistema "primario" e pianificano lo sviluppo su di esso fin dall'inizio.
Mi capita magari di trovare una nuova applicazione interessante, e questa quasi sempre è per IOS e/o Android, molto più raramente si trova per WP e quasi mai solo per WP.
Certo, ad oggi la situazione è decisamente migliorata rispetto al passato, ma WP rimane per molti sviluppatori una scelta secondaria, per cui le applicazioni arrivano in ritardo o non arrivano.
Per fortuna il market ha raggiunto una certa massa critica che consente di trovare alternative, ma la situazione di fondo è quella, e per fortuna (per i possessori di WP) in continuo miglioramento.

A questo punto si può anche discutere di qualità e quantità, che a mio parere sono comunque abbastanza legate tra loro: in un market molto ricco, in generale, si trovano più applicazioni di qualità, non solo per motivi statistici, ma anche perché chi crea software tende ad investire di più dove c'è più mercato.


Vero però WP dalla sua parte ha anche Windows 8, non sono ancora le stesse app (anche se mi pare di aver capito che cercano di unificarle) però lo sviluppo è molto simile e quindi se si sviluppa un app per win8 viene facile anche per WP e viceversa.

Certo anche win8 non ha ancora grande diffusione per trainare il tutto, però diciamo che un po' si aiutano a vicenda.
PhirePhil05 Marzo 2013, 15:49 #9
quello che mi lascia perplesso è la mancanza di attenzione da parte di vendor "blasonati" che non rilasciano app che si interfaccino con i loro device hardware per winPhone, piuttosto che le software house "indipendenti"... Dlink non ha un app per andare a controllare le sue ipcamera (per android e ios c'è, vedo dalle pubblicità in metro che molte banche non hanno app per winphone, Samsung non ha un'app per gestire le sue multifunzione di rete (dal tablet android stampo e scannerizzo che è una meraviglia)... e si che Samsung ha a catalogo soluzioni winphone da una una vita... Mah...
ATM milanese invece mi ha stupito con un'app per winphone (disponibile dalla versione 7) che funziona benone!

Comunque concordo sul fatto che la qualità conti di più della quantità, non conosco la situazione su ios, ma sul tablet scarico tante di quelle app che neanche partono che mi domando se qualcuno le ha mai davvero provate :/
Bivvoz05 Marzo 2013, 16:17 #10
Originariamente inviato da: PhirePhil
quello che mi lascia perplesso è la mancanza di attenzione da parte di vendor "blasonati" che non rilasciano app che si interfaccino con i loro device hardware per winPhone, piuttosto che le software house "indipendenti"... Dlink non ha un app per andare a controllare le sue ipcamera (per android e ios c'è, vedo dalle pubblicità in metro che molte banche non hanno app per winphone, Samsung non ha un'app per gestire le sue multifunzione di rete (dal tablet android stampo e scannerizzo che è una meraviglia)... e si che Samsung ha a catalogo soluzioni winphone da una una vita... Mah...
ATM milanese invece mi ha stupito con un'app per winphone (disponibile dalla versione 7) che funziona benone!

Comunque concordo sul fatto che la qualità conti di più della quantità, non conosco la situazione su ios, ma sul tablet scarico tante di quelle app che neanche partono che mi domando se qualcuno le ha mai davvero provate :/


Gli store andrebbero sistemati un po', cercare certe cose sullo store di Windows e quello di Google equivale a perdere un sacco di tempo ultimamente (quello di Apple non so perché non uso)
Certo se cerchi un'app che conosci la trovi subito ma se non ti ricordi esattamente il nome o cerchi qualcosa per assolvere un compito senza conoscere nessuna app è un disastro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^