Lo smartphone dei record è ufficiale: Meizu MX4 con otto core e display da 5,36 pollici

Lo smartphone dei record è ufficiale: Meizu MX4 con otto core e display da 5,36 pollici

Meizu MX4 era apparso pochi giorni fa sul database di AnTuTu con un impressionante risultato di oltre 50 mila punti. Lo smartphone è stato annunciato ufficialmente nel corso della giornata di martedì

di pubblicata il , alle 13:31 nel canale Telefonia
 

Meizu MX4 potrebbe essere lo smartphone più performante fra quelli in circolazione in base ad alcune immagini trapelate da alcuni giorni sul web. Il dispositivo è stato annunciato ufficialmente, con display da 5,36 pollici e caratteristiche tecniche di fascia alta invidiabili anche per le controparti del mercato occidentale più blasonate. MX4 rappresenta un enorme upgrade del suo predecessore, MX3.

Meizu MX4

Il display è un LCD IPS da 5,36" a risoluzione 1152x1920 protetto da un pannello in vetro Gorilla Glass 3. Si tratta di un'unità da 15:9 particolarmente interessante visto che, secondo Meizu, combina tre elementi chiave per valutare la qualità di uno schermo: contrasto di 1100:1, luminosità di 500cd/m² e gamut NTSC di 85%. Non terminano qui le sorprese.

Particolare attenzione è stata prestata anche per quanto riguarda la componentistica elettronica integrata sotto la scocca. Il SoC scelto dai cinesi è un MediaTek MT6595 octa-core in configurazione big-LITTLE, con due CPU quad-core basate rispettivamente su architetture Cortex-A17 (con frequenza operativa di 2,2GHz) e Cortex-A7 (1,7GHz). Tutti i core possono essere attivi contemporaneamente, a differenza delle prime configurazioni big.LITTLE apparse sul mercato.

Meizu MX4

Il SoC viene supportato da 2GB di RAM LPDDR3 e il sottosistema grafico è curato da una GPU di Imagination Technologies, PowerVR G6200 a quattro cluster. Si evolve anche la fotocamera: adesso viene utilizzato un sensore Sony Exmor RS da 20.7 MP con flash a doppio LED e doppia tonalità. Il modulo posteriore riesce a registrare video 4K a 30fps, mentre quella frontale (da 2MP) si ferma alla risoluzione Full HD. L'obiettivo è coperto anch'esso da una piccola lastra di Gorilla Glass 3.

Meizu MX4 offre la piena compatibilità agli standard di rete LTE Cat. 4, 3G con HSPA, Wi-Fi dual-band, Bluetooth 4.0 e GPS. Sarà disponibile in tre versioni differenti da 16, 32 o 64GB di RAM, tutti alimentati da una batteria da 3.100mAh prodotta da Sony. Pregevoli anche i materiali scelti per la scocca: lega in alluminio e magnesio che consente allo smartphone un peso complessivo di 147g ed uno spessore di 8,9mm. La versione di Android supportata è l'ultima disponibile, Android 4.4.4 KitKat, personalizzata con l'interfaccia proprietaria Flyme OS 4.0.


Meizu MX4: sample fotografici scattati con lo smartphone

Meizu MX4 è già disponibile al pre-order in Cina e verrà rilasciato il prossimo 20 settembre al prezzo di circa 225€ per il modello da 16GB, 250€ per la variante intermedia da 32GB e 300€ per il top di gamma. Risulta ancora dubbia la disponibilità dello smartphone anche in mercati diversi da quello cinese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lamba03 Settembre 2014, 13:42 #1
Beh non pare male, l'unico mio dubbio è la chiusura dei codici sorgente da parte della MediaTek! Non avevano dichiarato che avrebbero pubblicato i codici? Un MX4 con Cyano sarebbe il top!
Giouncino03 Settembre 2014, 13:46 #2
veramente non male
marchigiano03 Settembre 2014, 13:50 #3
questo si pappa pure il oneplus

l'unica cosa che odio sono i big-little... bastavano 4 core A17 che in idle consumano comunque quasi niente, i core A7 sono inutili
gd350turbo03 Settembre 2014, 14:03 #4
225 euro...
Con tale cifra, qui da noi forse prendi un samsung s3... forse !

Eh... Quasi quasi... Un pensierino... Ce lo faccio !

Solo che il display è troppo grande, se avesse avuto un 5" fullhd, sarebbe stato il top del top !
Forza_G03 Settembre 2014, 14:28 #5
perfetto per la mia ragazza... tanto non deve spupazzare con le rom!!.....
laverita03 Settembre 2014, 14:45 #6
Originariamente inviato da: Lamba
Beh non pare male, l'unico mio dubbio è la chiusura dei codici sorgente da parte della MediaTek! Non avevano dichiarato che avrebbero pubblicato i codici? Un MX4 con Cyano sarebbe il top!


Invece gli altri li hanno aperti ... certo che Google vi ha veramente fatto il lavaggio del cervello.
Aenil03 Settembre 2014, 15:09 #7
niente marchio CE (e tutto ciò che ne consegue).. nessuna garanzia.. belli quanto vuoi ma per me il gioco non vale la candela.
gd350turbo03 Settembre 2014, 15:18 #8
Originariamente inviato da: Aenil
niente marchio CE (e tutto ciò che ne consegue).. nessuna garanzia.. belli quanto vuoi ma per me il gioco non vale la candela.


Come ogni cosa ha i suoi pro e i suoi contro...

Il marchio CE forse c'è ( ) ma non significa Comunità Europea ma bensi China Export !

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Anche la garanzia c'è, ma viene svolta dalla fabbrica/venditore in Cina, con le loro regole.
palleggiatore03 Settembre 2014, 15:27 #9
Originariamente inviato da: gd350turbo
Il marchio CE forse c'è ( ) ma non significa Comunità Europea ma bensi China Export !

Link ad immagine (click per visualizzarla)

che strano, si somigliano...
Littlesnitch03 Settembre 2014, 15:28 #10
Originariamente inviato da: gd350turbo
225 euro...
Con tale cifra, qui da noi forse prendi un samsung s3... forse !

Eh... Quasi quasi... Un pensierino... Ce lo faccio !

Solo che il display è troppo grande, se avesse avuto un 5" fullhd, sarebbe stato il top del top !


4.7"-5.0"-5.3" sempre di padella si tratta
Comunque come sempre quando non devi avere una filiale in Europa e garanzia secondo le regole europee con tutti i costi che ne conseguono puoi praticare questi prezzi. Ma ci vorrebbe un'po di coerenza, si è scatenato il putiferio su Apple per il discorso del 2 anno di garanzia (che c'è tutto) e qui adesso giustifichiamo la totale assenza di un'assistenza che segua almeno lontanamente le norme europee. Se mi si rompe io devo poterlo cambiare in tempi brevissimi, e questo vale un surplus anche notevole nel prezzo. Chi non ha queste esigenze invece secondo me fa bene a rivolgersi a questi terminali invece dei vari plastisung pieni di bloatware.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^