LG svela G Watch, fra i primi smartwatch ad utilizzare Android Wear

LG svela G Watch, fra i primi smartwatch ad utilizzare Android Wear

Seguendo l'annuncio di Android Wear, LG ha svelato che fra i primi smartwatch adottare il nuovo sistema operativo ci sarà il proprio G Watch

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Telefonia
LGAndroid
 

LG G Watch sarà fra i primi smartwarch ad utilizzare la nuova piattaforma annunciata da Google nel corso della giornata di martedì. LG conferma gli ottimi rapporti con il colosso di Mountain View, con il quale ha prodotto negli ultimi due anni tre dispositivi, fra cui due smartphone Nexus (4 e 5) ed un tablet GPe (G Pad 8.3).

LG G Watch Powered by Android Wear

Il quarto dispositivo sarà un nuovo smartwatch basato su Android Wear. Come con l'altra proposta già svelata da Motorola, LG non ha ufficializzato dettagli circa le specifiche hardware e della batteria. Dalle immagini "teaser" rilasciate dal colosso sudcoreano, possiamo notare un design più tradizionale rispetto a Moto 360, e la presenza evidente di Google Now.

L'assistente vocale di Mountain View sarà infatti la caratteristica predominante di tutti gli smartwatch Android Wear. Tra le feature troviamo, infatti, la possibilità di imbastire ricerche tramite l'esclusivo comando vocale "Ok, Google", ma anche la possibilità di interfacciarsi ad uno smartphone per ricevere tutte le notifiche dalle app installate o il supporto a notifiche e promemoria passivi di Google Now.

LG G Watch dovrebbe essere rilasciato il prossimo trimestre ad un prezzo non ancora annunciato dal produttore, ma probabilmente sensibilmente meno elevato rispetto ad altre soluzioni sul mercato. La concorrenza sarà infatti parecchia con numerosi partner che entreranno nel mercato dei dispositivi Android Wear nel prossimo futuro: Motorola, HTC e Samsung hanno già confermato l'adesione al programma, insieme ad alcuni brand di moda come Fossil.

"Con LG G Watch, LG prosegue il cammino intrapreso nel campo dei dispositivi wearable, dopo il lancio del 2009 di Watch Phone, il primo orologio 3G al mondo con schermo touch-screen, e del 2008 di Prada Link", ha affermato Dr. Jong-seok Park, President e CEO di LG Electronics Mobile Communications Company. "Siamo sicuri che un dispositivo così ben progettato sia perfettamente in grado di conquistare un mercato in rapida evoluzione qual è quello dei wearable".

LG ha informato che ulteriori dettagli su G Watch, comprese le specifiche tecniche, saranno annunciati nei prossimi mesi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
djfix1320 Marzo 2014, 14:12 #1
nello sviluppo tecnologico ci sono sempre 2 passi: innalzare la potenza e di conseguenza miniaturizzare.
Cunctator8621 Marzo 2014, 01:16 #2
Originariamente inviato da: djfix13
nello sviluppo tecnologico ci sono sempre 2 passi: innalzare la potenza e di conseguenza miniaturizzare.


Considerato il trend dettato dai produttori del settore negli ultimi anni direi:
1 Innalzare la potenza,
2 ancora,
3 ancora,
4 ok, ora "miniaturizziamo" passando da 3.8 pollici a 4
5 ancora potenza,
6 un altro po,
7 "miniaturizziamo" uleriormente aggiungedo mezzo pollice,
8 Ok ora prendiamo un cellulare da 4.5'' e chiamiamolo "mini"
...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^