LG, presto smartphone con piattaforma Nvidia Tegra2

LG, presto smartphone con piattaforma Nvidia Tegra2

Importante annuncio congiunto LG - Nvidia: molto presto saranno disponibili smartphone LG con piattaforma Nvidia Tegra2

di pubblicata il , alle 16:10 nel canale Telefonia
NVIDIALG
 

Annuncio congiunto LG-Nvidia: per la fine dell'anno LG commercializzerà smartphone che utilizzeranno la piattaforma Tegra2 di Nvidia, il tutto andando a sfruttare il sempre più diffuso e apprezzato sistema operativo Google Android. Un bel colpo messo a segno da entrambe le aziende, se si analizza bene il potenziale che tale annuncio include.

Nvidia Tegra2 è un system-on-chip che promette ottime prestazioni. Forte di una CPU dual-core ARM Cortex-A9, include al suo interno anche un core grafico GeForce con supporto ai pixel shader e vertex shader programmabili (compatibile OpenGL ES 2.0), memory controller DDR2 a basso consumo, controller per memoria NAND Flash, processore audio e processore video, in grado di riprodurre video in alta definizione compatibili MPEG 4, H.264, VC-1/WMV9 decoding, H.264 e MPEG4.

Musica per le orecchie di chi vuole realizzare uno smartphone senza compromessi, almeno in teoria. Nella pratica, nonostante i numerosi demo e le grandi parole di approvazione da parte di pubblico e potenziali clienti, Nvidia ha sempre faticato a trovare un partner "di peso" che integrasse Tegra2 nei propri smartphone. Politiche commerciali "chiuse" e altri motivi hanno sempre relegato Tegra a marginali comparse su prodotti di marchi più o meno sconosciuti, spesso orientali.

Da oggi però le cose potrebbero cambiare, costituendo un'ottima vetrina per Nvidia, forte anche del fatto che LG, dopo un'iniziale entusiasmo per la piattaforma Intel Moorestown, ha alla fine optato per abbandonarla proprio in favore di Tegra2.

La serie di smartphone LG powered by Nvidia Tegra 2 sarà quella che andrà sotto il nome di Optimus. Difficile dire, ora, se tale prodotto incontrerà il favore del pubblico. Il vantaggio però potrebbe arrivare su un fronte più ampio, conseguente alla disponibilità di una piattaforma tutta nuova nel "vero" mercato degli smartphone. Più concorrenza equivale, di solito, a una scelta più ampia e a prezzi meno esosi. Staremo a vedere, anche in virtù della capacità di lavorare per ottenere un prodotto convincente, destinato a un pubblico molto esigente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ringway09 Settembre 2010, 16:20 #1
A me sta piattaforma tegra mi sembra tanto l'equivalente delle architetture VIA nel mondo desktop.

Un inutile offerta borderline per una esigua nicchia di mercato.
fendermexico09 Settembre 2010, 16:25 #2
vorrà dire che cominceremo a vedere ventole pure dentro ai cellulari?
whack09 Settembre 2010, 16:28 #3
C'è un errore nel sottotitolo:
“Importante annuncio congiunto LG - Nnidia: molto presto saranno disponibili smartphone LG con piattaforma Nnidia Tegra2”
zbear09 Settembre 2010, 17:22 #4

Scappate!!!!!!

Certo! Si profila al mondo lo stesso pacco che NVidia ha già dato a tutti coloro (me compreso) che hanno comprato un cellulare COSTOSISSIMO con il GO5500 e poi sono stati abbandonati al loro destino perchè la stessa NVidia NON HA MAI FORNITO i driver necessari all'uso avanzato sotto Windows Mobile AL CONTRARIO DI ATI!!

CHE VADANO A CACARE, altro chè!

Sono ancora incaxxato al massimo .....
fabri8509 Settembre 2010, 17:27 #5
@4

lol
secondo me la colpa è tua... neanche di poco...

ma come si fa a prendere un terminale con windows... non voglio scatenare flame ma è una cosa sotto gli occhi di tutti.
Eraser|8509 Settembre 2010, 17:42 #6
Originariamente inviato da: fabri85
@4

lol
secondo me la colpa è tua... neanche di poco...

ma come si fa a prendere un terminale con windows... non voglio scatenare flame ma è una cosa sotto gli occhi di tutti.


Un commento più inutile e presuntuoso del tuo in maniera così palese non lo vedevo da tempo. Checchè se ne voglia dire, palmari con windows mobile come l'HD2 sono stati e rimangono una pietra miliare nel mondo degli smartphone. Fattene una ragione.
emiliano8409 Settembre 2010, 18:18 #7
@fabri

non vuoi scatenare flame e spari a zero su windows mobile...che per quanto non ti piaccia ha la sua indubbia utilità per molti utenti (non i fighetti che comprano l'iphone che fà fashion) ma per chi capisce e sfrutta le sue potenzielità a discapito di un'interfaccia poco user friendly...tornando al tuo messaggio il problema è della nvidia che non ha offerto il giusto supporto non della microsoft!
DeAndreon09 Settembre 2010, 18:22 #8
@ fabri85

Windows Mobile è stato sempre un punto di riferimento. La casa produttrice di una parte hardware dovrebbe(così almeno è nel mondo dei pc desktop) assicurare il famoso supporto per proprio hardware per un determinato OS. Do quindi ragione ad Eraser|85, veramente un commento inutile il tuo...
LordNicol09 Settembre 2010, 18:43 #9
Bella notizia, spero prenda piede presto.
PESCEDIMARZO09 Settembre 2010, 19:55 #10
Originariamente inviato da: emiliano84
@fabri

non vuoi scatenare flame e spari a zero su windows mobile...che per quanto non ti piaccia ha la sua indubbia utilità per molti utenti (non i fighetti che comprano l'iphone che fà fashion) ma per chi capisce e sfrutta le sue potenzielità a discapito di un'interfaccia poco user friendly...tornando al tuo messaggio il problema è della nvidia che non ha offerto il giusto supporto non della microsoft!


Uno dei punti di forza di Wm è proprio quello di poter cambiare interfaccia a piacimento, oltre IMHO, di interfacciarsi al PC senza programmi di terze parti, tipo quell'I-Tune.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^